Escursioni alle Maldive

Famose per i loro paesaggi da sogno, le Maldive sono perfette sia per chi vuole concedersi una vacanza di relax sia per chi invece desidera avventurarsi alla scoperta di questo paradiso: l’arcipelago offre tante attività, dallo snorkeling e le immersioni ai tour in barca. Di certo non avrete tempo di annoiarvi, ma se volete sapere quali sono le migliori esperienze da fare alle Maldive, eccovi una guida sulle escursioni più consigliate!

Nuotare con le mante e le tartarughe

Le immersioni subacquee sono una delle migliori attività da praticare alle Maldive e anche chi non ha mai provato questa esperienza può prendere parte ai tour guidati che consentono di immergersi fino a 12 metri, quanto basta per ammirare il meraviglioso mondo sottomarino delle Maldive. Avrete l’opportunità di fare incontri ravvicinati con le tartarughe, i pesci tropicali colorati, le mante e raramente anche alcuni squali.

Gran parte dei resort inoltre hanno una propria scuola di immersioni dove è anche possibile prendere un certificato PADI con un corso di 3 giorni.

Uno dei luoghi migliori per fare immersioni è l’atollo di Baa, dichiarato Riserva della Biosfera dall’Unesco per la grande ricchezza di vita marina.

I prezzi di questo genere di tour variano molto da un resort all’altro ma si parte da circa 60$.

Tour in barca tra le isole

Anche se rilassarsi in un resort di lusso è piacevole, vi consiglio di uscire fuori da questo mondo ovattato per conoscere meglio la cultura e scoprire lo stile di vita e le tradizioni dei veri abitanti delle Maldive attraverso un tour delle isole abitate.

Durante il tour avrete occasione di visitare i villaggi della popolazione locale, interagire con gli abitanti e fare acquisti nei negozi o fermarvi a pranzo nei ristorantini a gestione familiare. Vedrete scuole, viali di case fatte di corallo e potrete immergervi nei ritmi rilassati di questi luoghi.

Tutti i resort organizzano questo genere di tour, il cui prezzo varia intorno ai 100$.

Cavalcare le onde dell’Oceano Indiano

Tra le attività in mare più gettonate c’è anche il surf: le onde dell’Oceano Indiano sono infatti piuttosto lunghe e alte e sono ideali per chi ha già un po’ di dimestichezza con la tavola. Per i principianti assoluti i resort mettono a disposizione lezioni private o di gruppo con istruttori qualificati, ma tenete presente che non tutti i resort offrono questa opportunità ma solamente quelli più vicini ai punti migliori per praticare surf.

La stagione del surf varia da un atollo all’altro ma in generale il periodo migliore è tra aprile e ottobre. Un tour che include anche il noleggio della tavola e il surf costa attorno ai 150$ ma le tariffe variano da un resort all’altro.

Snorkeling tra i coralli

Per chi non vuole praticare immersioni subacquee, ci sono tanti posti alle Maldive dove basta mettersi una maschera con boccaglio per scoprire fondali ricchi di coralli e pesci variopinti. Anche chi non è esperto può facilmente fare snorkeling prendendo parte ad un tour in barca organizzato dai resort, la maggior parte dei quali si trovano vicini a banchi di coralli. Il tour solitamente dura mezza giornata ad un costo di circa 40-50$ e il tempo per lo snorkeling è generalmente di un’ora, ma l’imbarcazione che vi accompagna resta sempre vicina nel caso si volesse risalire prima del tempo.

Tuttavia molto probabilmente non vi accorgerete del tempo che passa: la barriera corallina è bellissima e vi sembrerà di nuotare in un acquario tra tartarughe, pesci tropicali e altre creature.

Tour in barca per avvistare delfini e squali

Se siete curiosi di vedere delfini e squali ma non volete tuffarvi in acqua, un’alternativa è quella di prendere parte ad un tour in barca. Il giro dura circa un’ora e vi consiglio di tenere gli occhi ben aperti: potreste avvistare altri pesci, mante e tartarughe. Il costo di questo tour è di circa 50$ ed è possibile prenotarlo presso tutte le strutture; alcuni hotel offrono anche l’opzione di nuotare con i delfini.

Pesca al tramonto

Anche se l’idea della pesca potrebbe apparirvi un po’ noiosa, vi consiglio di approfittare dei tour di pesca al tramonto per apprendere questa “arte tradizionale” delle Maldive praticata con strumenti essenziali come una semplice lenza con l’esca lanciata nel mare.

Anche se non pescherete nulla, avrete l’occasione di ammirare un bellissimo tramonto sul mare e poi attendere di vedere le prime stelle in cielo. Al termine del tour è possibile mangiare il pesce pescato che viene cotto alla griglia in riva al mare. Il costo di questa esperienza si aggira intorno ai 120$.

Visitare un’isola deserta

Volete sentirvi come Robinson Crusoe per un giorno? Allora prendete parte ad uno dei tour proposti da vari resort che vi permettono di visitare un’isola deserta dell’arcipelago di proprietà del resort stesso. Si tratta di un’esperienza unica e particolarmente romantica, che in alcuni casi include anche il pranzo sull’isola seguito da un po’ di relax: potete leggere un libro, praticare snorkeling o semplicemente rilassarvi scoprendo gli angoli incontaminati dell’isola deserta.

Il prezzo varia a seconda del resort ma si aggira generalmente intorno ai 300$.

Visitare uno dei resort

Anche se non avete il budget sufficiente a soggiornare in un resort di lusso potete sempre optare per una guesthouse in una delle isole abitate dai maldiviani e poi concedervi una giornata in un resort esclusivo. Molte strutture, infatti, consentono l’accesso ai non ospiti con un tour giornaliero permettendo di sfruttare i servizi disponibili, come bar, piscine, ristoranti, spiagge, ecc. Un tour di un’intera giornata costa generalmente 150$, ma dipende dal tipo di resort.

A passeggio per Malè

Le Maldive non sono solo sinonimo di spiaggia, ma anche di storia e tradizioni. Oltre a divertirvi al mare, potete prendere parte ad uno dei tanti tour a piedi organizzati per esplorare la capitale Malè, dove avrete una visione diversa dello stile di vita locale. Visitate il mercato del pesce, il Palazzo del Presidente e la Moschea del Venerdì per poi rilassarvi con dell’acqua di cocco presso uno dei chioschi del lungomare.

Tour in una sandbank

Le Maldive sono caratterizzate da un centinaio di “sandbank”, ovvero dei banchi di sabbia bianca che affiorano dall’acqua dando vita ad un piccolo isolotto di sabbia fine, lagune d’acqua e un mare cristallino tutt’intorno. Per i turisti rappresentano un angolo di relax in cui rifugiarsi per qualche ora avendo la sensazione di trovarsi su un’isola privata. Qui si può praticare snorkeling oppure distendersi al sole. Il prezzo si aggira solitamente attorno ai 50$.