Dove dormire a Salisburgo

Salisburgo ha dimensioni raccolte, quindi non è difficile scegliere dove alloggiare e qualunque zona scegliate non sarete mai troppo distanti dai luoghi di maggior interesse turistico. Il centro storico è l’area che racchiude il maggior numero di attrazioni e hotel, ma esistono quartieri altrettanto affascinanti che potete prendere in considerazione se volete risparmiare o se semplicemente preferite vivere un’esperienza meno turistica.

La scelta dipende anche dalla durata della vacanza e dal tipo di mezzo che avrete a disposizione, ovvero se arrivate in auto o in treno.

Per aiutarvi a decidere, eccovi una guida sui migliori quartieri in cui dormire a Salisburgo.

Altstadt

Il centro storico di Salisburgo è l’area migliore in cui alloggiare, soprattutto se si tratta della prima visita alla città. Qui si concentrano le maggiori attrazioni e gli edifici storici, tra cui la famosa Cattedrale di Salisburgo risalente al 1600, dove fu battezzato Mozart. Ogni angolo del centro è intriso di storia e passeggiando tra le stradine acciottolate sarà come fare un viaggio indietro nel tempo, tra chiese antiche, dimore eleganti e piazzette dal fascino medievale come Residenzplatz, dominata da una bellissima fontana monumentale in stile barocco. La piazza è sempre molto vivace, grazie ai ristoranti e alle caffetterie che la circondano ed è spesso la cornice di eventi musicali o anche solo il palcoscenico degli artisti di strada.  Altstadt è il quartiere più consigliato agli amanti della cultura e soprattutto della musica classica, in quanto qui si trova la casa natale di Mozart e l’area pullula di luoghi e monumenti dedicati al grande compositore. Nelle vicinanze, in cima ad una collina, si trova anche l’attrazione principale del centro storico, ovvero la Fortezza di Salisburgo, raggiungibile in non più di 20 minuti a piedi.

Questa zona è quindi l’ideale se volete avere tutte le principali attrazioni a pochi passi e poter così esplorare la città senza dover ricorrere ai mezzi pubblici. Il centro storico è anche quello che ospita il maggior numero di strutture ricettive, con hotel eleganti e B&B spesso ricavati da edifici antichi, ma è anche la zona più costosa in cui alloggiare. 

Elizabeth-Vorstaldt

Il quartiere Elizabeth-Vorstaldt confina con il centro storico ed è molto gettonata tra i turisti attenti al budget che alloggiando qui possono risparmiare e al tempo stesso essere a pochi passi dalle maggiori attrazioni. Il quartiere sorge accanto alla stazione centrale di Salisburgo, quindi è ottimo anche per chi arriva in treno. Essendo un quartiere per lo più residenziale è molto tranquillo e offre ritmi rilassati e bellissimi scorci in particolare nella zona che costeggia il fiume Salzach. Negli ultimi anni questa zona è stata oggetto di un programma di rinnovamento, che ha portato alla creazione di vari teatri e centri culturali. Il Castello di Mirabell, con i suoi giardini, si trova a solo 10 minuti a piedi da Elizabeth-Vorstaldt ed è un’attrazione interessante per gli amanti della natura e dei fiori e per coloro che vogliono rivivere le atmosfere romantiche di un tempo. 

Maxglan

Maxglan è un altro quartiere residenziale di Salisburgo ed è un vero gioiellino seppur poco conosciuto dai turisti.  Maxglan potrebbe però essere un’opzione interessante per chi vuole alloggiare a pochi passi dal centro e immergersi in un contesto autentico e raffinato. Per raggiungere le attrazioni del centro si possono usare i mezzi pubblici o in alternativa c’è una bella passeggiata lungo un ampio viale ricco di boutique e caffetterie eleganti, quindi il tragitto è molto piacevole. Nell’area si trovano anche hotel di lusso che propongono un ottimo rapporto qualità prezzo, oltre a boutique hotel e B&B a gestione familiare. Maxglan, seppur offra tante opportunità per lo shopping e deliziosi ristorantini, non ospita grande tante attrazioni culturali e storiche, eccetto l’antica chiesa barocca di St. Maximillian e il museo Hangar-7  che ospita la collezione privata di aeroplani di Dietrich Mateschitz.

Alcuni hotel della zona non sono propriamente economici, ma Maxglan è consigliato se  magari viaggiate per un’occasione speciale e romantica o se volete alloggiare in una zona elegante e centrale.