Dove dormire a Malta

Se avete in programma un viaggio a Malta e siete alle prese con la prenotazione dell’alloggio, leggete questo articolo per scoprire, zona per zona, le migliori località dove dormire a Malta.

Nel caso di destinazioni come Malta, dove si possono vivere esperienze diversissime a seconda dei propri interessi e della stagione in cui si viaggia, scegliere la giusta cittadina o l’area più adatta è fondamentale per rendere la vacanza ancora più piacevole e conveniente ed evitare perdite di tempo negli spostamenti. Ogni località si caratterizza per atmosfere, tariffe e servizi molto diversi tra loro, quindi tutto dipende dal tipo di vacanza che avete in mente e dal budget a disposizione, nonché dal periodo del viaggio: in estate potreste voler alloggiare vicino al mare, in inverno magari una località più ricca dal punto di vista culturale. Se siete giovani o amate fare tardi alla sera, alcune zone sono migliori di altre per la vita notturna, mentre per famiglie e coppie ci sono tante scelte adatte ad una vacanza tranquilla. Qualunque siano le vostre esigenze, troverete ciò che fa al caso vostro.

Località e posizione geografica

Comprendere la collocazione geografica e le distanze è fondamentale, soprattutto se visitate Malta per un weekend o per una vacanza breve. La zona centrale dell’isola è quella più sviluppata a livello turistico: qui si trovano la capitale La Valletta e le due principali località turistiche di St. Julian’s e Sliema dove si trovano gran parte degli hotel e dei ristoranti dell’isola. Se avete poco tempo, sono la soluzione migliore in quanto ben servite dai mezzi pubblici. A nord si trovano località come Mellieha, St Paul’s Bay e le due isole di Gozo e Comino, ideali per chi vuole un contesto balneare, alloggiando vicino alle spiagge più belle. In particolare la zona di St. Paul’s Bay offre più movimento e prezzi modici, mentre Mellieħa è vicina alle spiagge e a Gozo e Comino, ma è un po’ distante da tutto il resto. Gozo è l’isola considerata migliore per le spiagge e più economica dell’isola principale di Malta, quindi è perfetta se pensate di andare solo al mare, ma se volete fare un tour di Malta non è il massimo della comodità.

Sliema e St’ Julian’s

Queste due località situate nel cuore di Malta si trovano adiacenti l’una all’altra e sono le maggiori destinazioni turistiche dell’isola. Ciò significa che troverete una maggior offerta di servizi e sistemazioni, con soluzioni adatte a tutte le tasche ed esigenze, dagli ostelli e i bed&breakfast fino alle strutture di lusso. Si tratta di due cittadine molto animate in estate, e dove si concentrano diverse scuole di inglese, quindi si respira un’atmosfera molto giovane e internazionale.

Esistono però delle piccole differenze tra le due località: Sliema ha una posizione strategica ed è meglio collegata alla capitale e al resto del paese rispetto a St. Julian’s, grazie ad un’ampia rete di autobus e traghetti che conducono a Valletta in una decina di minuti e permettono di raggiungere località come Gozo e Comino.

Sliema è generalmente anche leggermente più economica di St. Julian’s, sia a livello di sistemazioni che di servizi, ma se amate fare tardi alla sera tenete presente che la vita notturna vede il suo epicentro nel quartiere di Paceville a St. Julian’s. Proprio per questo motivo St. Julian’s in alta stagione risulta molto più caotica e rumorosa, soprattutto nei quartieri dei giovani e delle discoteche: per questo se prediligete un’atmosfera più tranquilla allora è meglio optare per Sliema.

Tenete presente infine che entrambe non offrono spiagge di sabbia in quanto la costa qui è rocciosa, ma ci sono aree attrezzate pensate proprio per i turisti e dove si può fare il bagno e resort che si affacciano sul mare dotati di piscine, ma comunque è sufficiente prendere un autobus e in breve tempo potete raggiungere incantevoli spiagge nei dintorni.

Mellieha

Situata lungo la costa settentrionale dell’isola di Malta, Mellieha è la base ideale se cercate una vacanza all’insegna del mare e della tintarella: vanta alcune delle spiagge più belle del paese. Si tratta di una località piuttosto tranquilla ed economica rispetto ad altre zone più rinomate e offre ottimi collegamenti in traghetto per Gozo e Comino e in autobus per le altre località, ma tenete presente che si trova un po’ distante dai luoghi di maggiore interesse turistico: Valletta e Sliema si trovano ad un’ora di autobus circa. Per ottimizzare i tempi potrebbe essere una buona idea noleggiare un’auto. Mellieħa offre una vasta scelta di sistemazioni e ottimi ristoranti di pesce dove mangiare bene senza spendere grosse cifre. Se però cercate una vita notturna animata, è preferibile scegliere altre località come Sliema e St. Julian’s.

La Valletta

Se viaggiate in inverno o se siete particolarmente appassionati di storia e cultura, la capitale maltese è perfetta per voi. Dichiarata Patrimonio UNESCO per i suoi numerosi edifici storici, La Valletta è un museo a cielo aperto, che regala ai visitatori un viaggio nel tempo con i suoi scorci romantici e intrisi di atmosfere del passato. Pur essendo leggermente più costosa di altre località, specialmente se si alloggia in centro o in un edificio storico restaurato, ha il vantaggio di essere comodissima per i trasporti: è infatti il principale centro dei trasporti di Malta, con moltissime linee di autobus e traghetti che la collegano ad altre località. Alla sera la città offre varie proposte, tra cui pub, bar e ristoranti ma non è così animata come altre zone. Tenete inoltre in considerazione che non dispone di spiagge.

St. Paul’s Bay

La zona di Saint Paul’s Bay è la seconda area più turistica dopo Sliema e St. Julian’s. Si trova nella parte nord di Malta e comprende i popolari villaggi di Bugibba e Qawra nei quali si concentra il maggior numero di hotel e appartamenti, ma che offrono un’atmosfera più tranquilla rispetto a Sliema e St. Julian’s. È considerata una zona ideale per famiglie e coppie e in generale per chi predilige un contesto sicuro e poco affollato. La posizione è inoltre strategica, in quanto si colloca a metà tra l’area centrale di Malta e le spiagge più belle del nord e i collegamenti con il resto del paese sono piuttosto buoni, con una serie di autobus che permettono di arrivare praticamente ovunque. Tenete presente che in quest’area la costa è perlopiù rocciosa ma in breve tempo potete raggiungere bellissime spiagge di sabbia.

Gozo e Comino

Le altre due isole dell’arcipelago maltese, Gozo e Comino, sono due “paradisi felici”, con bellissime spiagge di sabbia bianca che si affacciano su un mare turchese. Sono assolutamente da preferire in termini di tranquillità e paesaggi mozzafiato, in quanto vantano le spiagge più belle di tutto il paese. Comino, situata tra Malta e Gozo, è l’ideale se volete isolarvi dal mondo: è un’isola piccolissima, che ospita un solo hotel e ampi spazi naturali, con meraviglie come la Laguna Blu.

Gozo è altrettanto tranquilla ed è punteggiata da piccoli villaggi, tra cui i più conosciuti sono Marsalforn e Xlendi, i quali offrono ottimi ristorantini e alloggi. Le sistemazioni a Gozo sono in media più economiche rispetto all’isola principale.