Dove dormire a Maiorca

Maiorca è un’isola delle Baleari molto gettonata sia tra i giovani che tra adulti e famiglie.  Per vivere al meglio la vacanza è importante scegliere bene dove dormire, pensando a quali sono le proprie preferenze: se amate la vita notturna o se preferite la tranquillità, se volete fare un soggiorno di solo mare oppure alternare visite culturali o gite in macchina verso altre località.  Qualunque sia il tipo di vacanza desiderato, Maiorca ha una soluzione adatta al vostro caso, in quanto l’isola è un mix di cittadine e villaggi con atmosfere e servizi diversi. Per aiutarvi a scegliere, eccovi una selezione dei luoghi migliori dove dormire a Maiorca.

Palma di Maiorca

Il capoluogo dell’isola è la scelta migliore se volete alternare il relax in spiaggia alle visite culturali.  Qui si concentrano infatti alcune delle più importanti attrattive storiche e artistiche dell’isola, come il Palazzo Reale di Almudaina e la Cattedrale in stile gotico-romano. Il centro storico è un dedalo di viuzze acciottolate, dove potete passeggiare tra bellissimi edifici storici del 1300 che fanno da splendido contorno alla piazza principale della città, Plaza Mayor. Questa è una delle aree più animate durante tutto l’anno, con artisti di strada che riempiono le piazze con la musica e i loro spettacoli, le gallerie d’arte indipendenti e i numerosi cafè, ristoranti e negozi che offrono tanti spunti per lo svago di abitanti e turisti. Le serate di Palma sono molto vivaci e si trascorrono assaporando le delizie gastronomiche locali per poi ritrovarsi nei locali o nei pub per ascoltare musica dal vivo o scatenarsi sulle note suonate dai DJ. L’epicentro della movida è la zona di Santa Catalina, situata nei presi del porto, dove si trovano club popolari come Pacha Mallorca e Garito Café.

Palma di Maiorca si sviluppa attorno ad un’incantevole baia accarezzata da un mare cristallino: qui, lungo la costa, si susseguono vari hotel e appartamenti di lusso e con camere dotate di viste panoramiche. Ma Palma di Maiorca offre sistemazioni adatte ad ogni gusto e budget, dalle strutture eleganti agli ostelli perfetti per i giovani e i boutique hotel incastonati nel cuore della città.

Vi consiglio questi:

Magaluf

Magaluf è la principale località per la movida: ricca di locali e pub con drink a basso costo, è la preferita dai giovani e da coloro in cerca di una vita notturna all’insegna della trasgressione. Questa località non si spegne nemmeno durante il giorno, con tante attività da fare in spiaggia, i parchi tematici, le piste di go-kart e numerose attrazioni. Di certo non è consigliata a chi vuole riposare e preferisce un contesto tranquillo, in particolare in alta stagione, nonostante vanti una posizione eccellente, a breve distanza dall’aeroporto dell’isola. Ci sono tantissime sistemazioni spartane ed economiche, ideali per chi ha un budget limitato, molte posizionate nei pressi dei locali notturni e le spiagge. Vasta anche la selezione di ristoranti e caffetterie, in gran parte collocati sul lungomare, che propongono una cucina locale e internazionale.

Alcudia

Situata lungo la tranquilla costa settentrionale, Alcudia è una località a misura di famiglia e perfetta per chi vuole riposare.  Vanta un’ampia e bellissima spiaggia di sabbia bianca lambita da un mare color turchese poco profondo, con acque calme perfette per i bimbi.  Sul lungomare si trovano negozi, bar e ristoranti che propongono specialità a base di pesce, scuole e centri di noleggio di attrezzatura per praticare sport acquatici. Le sistemazioni comprendono un’offerta variegata di struttura, con piccoli boutique hotel e B&B situati nel centro storico della città, resort e hotel moderni con tanti servizi per le famiglie concentrati soprattutto nella zona di Ciudad Blanca, a pochi passi dalla spiaggia. Se volete una maggiore tranquillità e un’atmosfera meno turistica, allora vi invito a scegliere una struttura nei pressi del porto di Alcudia, nella parte occidentale della città dove presso i moli sono ormeggiate i pescherecci e le barche che accompagnano i visitatori per dei tour lungo la costa.  Alla sera Alcudia non offre tanti intrattenimenti, fatta eccezione per qualche pub e un po’ di animazione organizzata dagli hotel e orientata soprattutto alle famiglie.

Illetas

Se siete in cerca di una piccola località strategicamente posizionata ed esclusiva, allora Illetas fa al caso vostro. Ancora poco conosciuta al turismo di massa, è l’ideale per le coppie e turisti in cerca di una vacanza all’insegna del relax e della tranquillità. Le sistemazioni sono perlopiù hotel eleganti e resort di lusso ricchi di servizi, quindi non è una località economica in cui alloggiare.  La posizione la rende un’ottima base per spostarsi nell’isola e visitare altre città, ma è preferibile avere un’auto a noleggio. Offre scenari da cartolina, con piccole spiagge di sabbia dorata e calette rocciose dove praticare snorkeling per ammirare splendidi fondali. Deliziosi ristoranti e negozi di classe completano il quadro di questa cittadina. La notte è piuttosto silenziosa con qualche bar presso gli hotel e un unico club.

Cala Bona e Cala Millor

Lungo la costa orientale di Maiorca, in gran parte rocciosa, si susseguono tanti piccoli villaggi pittoreschi, come Cala Bona e Cala Millor.  Sono località perfette per chi vuole godersi una vacanza al mare lontano dalle folle di turisti e dalla confusione, vivendo in base ai ritmi rilassati dell’isola.

Cala Bona è un grazioso villaggio di pescatori in cui la vita si concentra soprattutto intorno alla zona del porto: lungo i moli si può assistere al via vai di navi di pescatori e rilassarsi nei piccoli bar locali bevendo sangria accompagnata da qualche tapas. Nel paese non mancano i servizi essenziali, come piccoli negozietti e ristorantini.  A breve distanza da Cala Bona si trova Cala Millor, leggermente più grande e con un maggior numero di negozi, hotel e ristoranti.

Entrambi i villaggi offrono una posizione strategica nell’isola, permettendo a chi ha l’auto di spostarsi facilmente per visitare le altre località e le attrazioni nei dintorni, tra cui un ampio campo da golf, uno zoo safari e le famose grotte Cuevas del Drach.

Vi consiglio questi: