Quanto costa un viaggio alle Seychelles

L’isolamento e l’ambiente incontaminato che hanno contribuito a rendere le Seychelles una meta da sogno hanno reso questo arcipelago una destinazione esclusiva e, quindi, costosa. Le Seychelles sono una meta che si rivolge a coppie in luna di miele, celebrità e turisti benestanti perciò fare un viaggio alle Seychelles con un budget limitato o volendo risparmiare è difficile. Fortunatamente negli ultimi anni sono apparse alcune alternative un po’ più convenienti ma resta comunque una meta cara soprattutto se si viaggia nei mesi di dicembre-gennaio e luglio-agosto che rappresentano l’alta stagione turistica. Ma quanto costa un viaggio alle Seychelles? In questa guida vi aiuto a pianificare la vostra vacanza dandovi tutte le informazioni dettagliate sulle spese principali del viaggio che includono volo, alloggio, cibo, trasporti e attività.

Volo per le Seychelles

Il volo è la prima spesa importante del viaggio. I prezzi variano molto a seconda del periodo e della compagnia perciò consultate Skyscanner per comparare le varie offerte di volo. Come sempre, in genere troverete voli più economici se viaggiate in bassa stagione e se siete flessibili con date, orari e scali. Solitamente un volo andata e ritorno per le Seychelles costa sui 700/750 Euro come minimo, tuttavia si possono trovare offerte vantaggiose a circa 500 Euro viaggiando con compagnie più economiche come la Turkish Airlines.

Sistemazioni

Gran parte degli alloggi delle Seychelles sono resort e hotel di alta fascia. Non ci sono ostelli alle Seychelles, però sono presenti pensioni e appartamenti a prezzi tutto sommato convenienti che permettono di spendere qualcosa in meno. Il campeggio è vietato e attualmente non ci sono campeggi attrezzati sulle isole.

Guesthouse e pensioni

Guesthouse e pensioni sono le strutture più economiche e di solito le tariffe si aggirano intorno a 1.065-1.435 rupie delle Seychelles (59-80 Euro) a notte per una camera matrimoniale. Spesso includono una cucina in comune e connessione Wi-Fi gratuita.

Appartamenti

Airbnb è disponibile su molte isole con stanze private a partire da 1.075 rupie delle Seychelles (60 Euro) in bassa stagione, ma in alta stagione e nelle isole più popolari è difficile trovare qualcosa a meno di 2.333 rupie delle Seychelles (130 Euro). Per un’intera casa o appartamento i prezzi partono da 1.615 rupie delle Seychelles (90 Euro).

Hotel e resort

Se volete una vacanza da sogno senza badare a spese, non avrete che l’imbarazzo della scelta: ci sono tanti resort di lusso e hotel di catene internazionali dove le stanze partono da 4.500 rupie delle Seychelles (250 Euro) a notte.

Cibo e ristoranti

La cucina delle Seychelles si basa soprattutto su piatti di pesce, riso e curry. Troverete in abbondanza anche frutta esotica e noci di cocco. Per quanto riguarda i prezzi si può trovare di tutto. Nei piccoli ristoranti locali e chioschi sulla spiaggia che servono cucina tradizionale e generalmente da asporto, potete fare un buon pasto per circa 90-125 rupie delle Seychelles (5-7 Euro) mangiando piatti come pesce e riso, curry di pesce o fish ‘n chips. Un’altra alternativa economica è il cibo indiano; ci sono tanti ristorantini indiani senza troppe pretese in giro per le isole, dove un piatto principale abbondante costa circa 175 rupie delle Seychelles (10 Euro).

Mangiare in un classico ristorante è costoso: i piatti della cucina tradizionale vi costeranno 305 rupie delle Seychelles (17 Euro). Una cena seduti al tavolo con 3 portate e una bevanda vi costerà il doppio. Non aspettatevi di trovare fast food, ma ci sono diverse pizzerie dove una pizza costa intorno a 100 rupie delle Seychelles (6 Euro).

Sia la birra che un cappuccino costano circa 72 rupie delle Seychelles (4 Euro). Una bottiglia d’acqua costa 27 rupie delle Seychelles (1,50 Euro).

Se volete prepararvi i vostri pasti, troverete diversi mercati agricoli giornalieri dove acquistare prodotti locali freschi a prezzi convenienti. Più o meno per una spesa settimanale mettete in conto di spendere circa 900 rupie delle Seychelles (50 Euro). La maggior parte del cibo viene importato, ma potete trovare alimenti come pollo, verdura, frutta e riso a prezzi molto bassi.

Trasporti all’interno delle isole

Sulle due isole principali, Mahé e Praslin, troverete una buona rete di autobus pubblici che consente di raggiungere le zone principali, tuttavia non arrivano dappertutto. Un biglietto per una corsa costa tra 5 e 10 rupie delle Seychelles (0,30-0,60 Euro). I taxi e i transfer privati sono incredibilmente cari: per un viaggio di un paio di chilometri si può pagare anche 20 Euro.

Noleggio auto

L’auto è essenziale in molte isole e in quelle più grandi permette di muoversi in totale libertà, raggiungendo anche gli angoli più remoti. Se poi si viaggia in gruppo il costo non è eccessivo: si aggira intorno a 1.077 rupie delle Seychelles (60 Euro) al giorno. Tenete presente che la disponibilità di auto è limitata, perciò è bene prenotare con largo anticipo.

Spostarsi tra le isole

Per spostarvi tra le isole potete prendere un volo interno oppure optare per un traghetto. In entrambi i casi gli spostamenti non sono particolarmente economici. Un volo interno tra le isole costa attorno a 1.800 rupie delle Seychelles (100 Euro), ma capita anche di trovare tratte a circa 1.077 rupie delle Seychelles (60 Euro). I traghetti sono leggermente più economici: circa 1.077 rupie delle Seychelles (60 Euro) a tratta tra Mahé e Praslin e 359 rupie delle Seychelles (20 Euro) per la traversata da Praslin e La Digue.

Attività ed escursioni

A differenza di molti paradisi tropicali, alle Seychelles non dovete necessariamente prenotare tour ed escursioni per godervi la natura e la vita marina dell’arcipelago. Anche a breve distanza dalla riva troverete coralli e pesci e non vi resta che noleggiare l’attrezzatura per lo snorkeling a soli 10 Euro al giorno. Il noleggio di kayak o di una tavola per il SUP costano circa 30 Euro al giorno. Ci sono poi sentieri nell’entroterra dove camminare tra foreste e piantagioni di tè, raggiungendo punti panoramici straordinari. L’ingresso a giardini botanici, musei e riserve naturali può costare da 1 a 6 Euro. Più costosi sono invece tour guidati e crociere. Un’escursione in barca con immersione può costare quasi 70 Euro, una lezione di surf di gruppo invece costa circa 170 Euro mentre una crociera si aggira intorno ai 50 Euro.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).