Come muoversi a Palma di Maiorca

Con le dimensioni compatte del suo centro storico, Palma di Maiorca è facile da esplorare a piedi e questo è decisamente il modo migliore per lasciarsi incantare dagli scorci romantici di questa città spagnola. Inoltre troverete molti punti di riferimento e attrazioni a pochi passi l’uno dall’altro, come il porto, il Paseo Maritimo e la Cattedrale di Palma. Se però avete in programma di fermarvi più a lungo o esplorare i dintorni della città, Palma di Maiorca offre una buona scelta di trasporti pubblici e privati, che includono essenzialmente autobus, metro, treni e taxi. In questa guida su come muoversi a Palma di Maiorca, troverete tutte le informazioni utili per pianificare il vostro viaggio in città.

Dall’aeroporto al centro

L’aeroporto di Palma di Maiorca è il principale aeroporto dell’isola di Maiorca e si trova a soli 9 chilometri dal centro di Palma. Dall’aeroporto al centro avete essenzialmente due opzioni, l’autobus e il taxi. Il servizio di autobus della linea 1 EMT collega il porto marittimo, il centro città e l’aeroporto ogni quindici minuti tra le 6:15 e le 2:30. La tariffa è di 5 euro e può essere acquistata dall’autista dell’autobus in contanti.

Il taxi è l’alternativa più costosa ma anche più rapida e comoda e il prezzo può andare da 29 euro (s’Arenal, Platja de Palma, Ciutat Jardí, Portitxol) a 35 euro (Centro città di Palma, Porto di Palma) a seconda della destinazione. È possibile prenotare i taxi anche online.

Spostarsi in città

Palma di Maiorca in autobus

Gli autobus locali sono gestiti dalla EMT (Empresa Municipal de Transportes Urbanes de Palma de Mallorca) e offrono un servizio molto frequente, con oltre 40 linee che garantiscono una copertura particolarmente buona delle spiagge, del centro della città e anche delle città limitrofe. Gli autobus sono in funzione dalle 6:00 alle 23:00, ma il venerdì, il sabato e alla vigilia delle festività, sono disponibili servizi di autobus notturni, con partenza dalla stazione degli autobus, che collegano Palma ad altre città dell’isola. La principale stazione degli autobus si trova vicino alla stazione ferroviaria di Plaza España.

Un biglietto per una corsa singola costa 1,50 euro (i bambini sotto i 5 anni viaggiano gratis) che però non comprende trasferimenti su altre linee; i biglietti vanno acquistati sull’autobus.

Le linee più popolari tra i turisti sono la 15, la 20 e la 25 che servono il centro e le principali spiagge.

Palma di Maiorca in metro

Una recente aggiunta ai trasporti di Palma, sono le due linee della metropolitana. La M1 collega il centro città all’università mentre la linea M2 termina nella città di Marratxí, a nord-est di Palma.

La metro resta operativa dalle 6:30 alle 21:30 (con circa 1 treno ogni 30 minuti) tutti i giorni tranne la domenica per la linea M2.

La zona di destinazione determina la tariffa, ma tenete presente che il prezzo massimo per un singolo biglietto è di 5 euro. Se vi fermate a lungo e pensate di usare spesso la metro, potete scegliere anche un pass multiviaggio, chiamato Intermodal Card, che ha un costo di 8 euro e che si può caricare con venti o quaranta viaggi.

Palma di Maiorca in treno

Due linee ferroviarie partono dalla Plaça d’Espanya a Palma: una viaggia a nord fino a Sóller, mentre l’altra va nell’entroterra fino a Inca, dove il percorso si estende fino a Sa Pobla o Manacor. I treni di solito sono più economici degli autobus e proprio come con il sistema di metropolitana, i prezzi variano a seconda della zona di destinazione.

Molto popolare a livello turistico è la linea diretta a Sóller, conosciuta localmente come “El Tren de Sóller”, che offre un’esperienza unica: si viaggia infatti a bordo di un treno in legno vintage progettato per i turisti. Il tragitto di 24 km verso Sóller, situata sulla costa nord-occidentale dell’isola, regala inoltre scenari montuosi e costieri pittoreschi. Il prezzo di un biglietto di andata e ritorno è di 25 euro.

Palma di Maiorca in bus hop-on hop-off

Se avete poco tempo per dare uno sguardo generale a Palma o non potete/volete camminare tanto, l’autobus turistico della città di Palma (che è la linea 50 sulle mappe degli autobus EMT) attraversa tutta la città, passando accanto ad attrazioni turistiche come Pueblo Español, importanti centri commerciali come Av. Jaume III e Porto Pi, e facendo tappa nei moli da cui partono i traghetti. Gli autobus sono a due piani con l’ultimo piano all’aperto e durante il viaggio vi verrà fornita un’audioguida che vi accompagnerà con narrazioni sulla storia di Palma. I biglietti partono da 15 euro per gli adulti e 6,50 euro per i bambini per un pass di un giorno che vi consente di salire e scendere tutte le volte che volete.

Palma di Maiorca in scooter

Noleggiare uno scooter potrebbe essere una soluzione ottima per esplorare Palma di Maiorca e i suoi dintorni in totale autonomia e libertà. I prezzi partono da 20 euro al giorno, con ottimi sconti se noleggiate il mezzo più a lungo.

Palma di Maiorca in taxi

I taxi ufficiali di Palma sono numerosi in tutta la città e li potete fermare per strada o trovare parcheggiati nel centro storico, alla stazione degli autobus, fuori da molti hotel e vicino alle principali attrazioni. Altrove è abbastanza facile prenotarne uno per telefono. Potete chiamare direttamente compagnie popolari come Taxis Palma Radio (971 40 14 14), Radio Taxi Ciutat (971 20 12 12) o Taxi Mallorca 365 (659 16 06 28), solo per citarne alcune.

Solitamente la tariffa di partenza è di 3 euro, a cui si aggiungono poi 0,88 euro per chilometro. Le tariffe sono leggermente più alte di notte (tra le 21:00 e le 07:00) e nei fine settimana.

I taxi di solito accettano il pagamento della corsa con carta di credito, ma è meglio chiedere conferma all’autista prima di salire.

Palma di Maiorca in bicicletta

Palma di Maiorca è una destinazione ideale per i ciclisti, grazie al suo terreno prevalentemente pianeggiante e ad un clima mite tutto l’anno. Il Paseo Maritimo (il lungomare) è particolarmente bello da percorrere in bicicletta, ma tra i percorsi più popolari c’è anche quello che conduce da Palma fino a S’Arenal: è un ottimo modo per vedere la costa di Palma di Maiorca e ci sono molte opportunità di fermarsi in alcuni dei suoi ristoranti sul mare, caffè e fare una sosta in spiaggia.

Ci sono numerosi negozi di noleggio biciclette nel centro di Palma e lungo il Paseo Marítimo che propongono biciclette ad un prezzo conveniente, in generale di 12 euro al giorno.

Palma di Maiorca in auto

Guidare un’auto a Maiorca offre di certo una grande libertà, soprattutto se avete una vacanza abbastanza lunga da potervi concedere diverse escursioni fuori città. A Palma, come in altri luoghi turistici, l’unica difficoltà potrebbe essere trovare un parcheggio in alta stagione, ma è sufficiente lasciare l’auto fuori dal centro città.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).