Come arrivare a Nagoya

Quarta città più popolosa del Giappone, Nagoya è uno dei più importanti centri industriali dell’isola di Honshu ed è inoltre una base ideale per visitare alcune mete turistiche come Takayama e Shirakawa-go. Facilmente accessibile da varie località giapponesi, si trova a poco più di un’ora e mezza in treno da Tokyo. Il mezzo solitamente più utilizzato e sicuramente migliore per raggiungere Nagoya è proprio il treno, ma esistono anche altre alternative che potrebbero risultare comode e convenienti a seconda del budget e del tempo a disposizione.

In aereo

Il moderno aeroporto di Nagoya, il Chubu Centrair International Airport, inaugurato nel 2005, è il terzo principale aeroporto del paese e si colloca su un’isola artificiale a circa 30 minuti a sud dal centro della città. Dall’aeroporto sono presenti numerosi collegamenti giornalieri con le varie località del paese ma sebbene sia un modo sicuramente veloce di raggiungere Nagoya spesso i tempi del viaggio sono equiparabili al treno.

Dall’aeroporto partono poi diverse linee ferroviarie più o meno veloci che permettono di raggiungere la stazione centrale di Nagoya.

In treno shinkansen

Il treno è decisamente la soluzione migliore per raggiungere Nagoya, la quale si trova posizionata lungo la rotta della linea Tokaido Shinkansen, che collega Tokyo ad Osaka.

Da Tokyo si impiega un’ora e 40 minuti con il treno Nozomi, sul quale però non è sfruttabile il Japan Rail Pass, e un tempo leggermente maggiore con i treni Hikari o Kodama della stessa linea. Questi treni sono convenienti se disponete di un Japan Rail Pass altrimenti il prezzo si aggira tra i 10-11.000 yen.

Da Kyoto e Osaka sono disponibili gli stessi treni, con tempistiche e tariffe diverse: da Kyoto, Nagoya si può raggiungere in 40-50 minuti ad un costo di 5-5.500 yen, mentre da Osaka, Nagoya dista all’incirca un’ora a tariffe di 5.800-6.500 yen.

Se volete risparmiare, una soluzione potrebbe essere quella di acquistare il pass Puratto Kodama Ticket, un biglietto che offre uno sconto sui treni Kodama, con posti riservati e un drink in omaggio. L’unica condizione è quella di acquistare il biglietto con almeno un giorno di anticipo. Il risparmio si aggira solitamente attorno ai 1.000-2.000 yen.

Con i treni locali

Un’altra opzione per risparmiare potrebbe essere quella di optare per dei treni locali, una soluzione che però può risultare più o meno comoda a seconda della città di partenza.

Ad esempio, le linee locali da Tokyo richiedono un viaggio di circa 6 ore e diversi cambi ad un costo non così conveniente rispetto agli shinkansen. Se avete l’occasione di acquistare il pass Seishun 18 Kippu allora potreste arrivare a pagare anche 2.300 yen, altrimenti vi consiglio di optare per l’autobus o per il pass Puratto Kodama Ticket.

Se invece partite da altre destinazioni come Kyoto allora potete valutare l’opzione dei treni locali (linea JR Tokaido Line) che impiegano circa due ore con un solo cambio alla stazione di Maibara e un costo di 2.590 yen.

Nagoya è servita inoltre dalle reti private Meitetsu e Kintetsu e in particolare quest’ultima vi può essere utile se partite da Osaka e volete risparmiare rispetto ad un treno shinkansen: il servizio express diretto chiamato Urban Liner parte dalla stazione di Namba e arriva a destinazione in due ore ad un costo di 4.260 yen. Se partite da Osaka potete pagare ancora meno prendendo la linea locale JR Tokaido Main Line che richiede quasi 3 ore dalla stazione Shin-Osaka a Nagoya e un cambio alla stazione di Maibara; il costo del biglietto è di 3.350 yen.

In autobus

Essendo una grande città, Nagoya è servita da numerose compagnie di autobus che la collegano alle maggiori città giapponesi offrendo un servizio spesso più economico rispetto ai treni. Tuttavia considerate che i tempi di percorrenza sono maggiori richiedendo ad esempio tra le 6 e le 9 ore per un viaggio da Tokyo, ma se ad esempio non avete problemi a dormire sull’autobus una soluzione potrebbe essere quella di optare per una corsa notturna: così facendo risparmierete anche un pernottamento in hotel.

Da Tokyo sono disponibili numerose corse con varie compagnie che partono dal terminal di Shinjuku. Le tariffe medie si aggirano intorno ai 5.000 yen per le compagnie tradizionali ma con alcuni operatori low cost come Willer Express i prezzi si aggirano intorno ai 3.000 yen viaggiando durante la settimana.

Da altre città più vicine come Kyoto e Osaka il prezzo degli autobus spesso non differisce molto dai treni locali, quindi non si rivela una scelta così conveniente: valutate in base alle vostre esigenze.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!