Aizu Bukeyashiki

La cittadina di Aizu, nella prefettura di Fukushima, è per tutti i giapponesi la storica città dei samurai e l’ultima roccaforte ad opporsi al governo. Oggi molti luoghi della città consentono di rivivere il passato e conoscere meglio lo stile di vita e le abitudini dei leggendari samurai, e tra questi c’è l’elegante residenza Aizu Bukeyashiki, una delle meglio conservate della città e delle più complete del Giappone. Si sviluppa su un complesso molto ampio di edifici, alcuni dei quali sono una ricostruzione, altri invece sono originali e se siete curiosi di scoprire come vivevano i samurai in passato, non perdetevi questo luogo.

Visitare Aizu Bukeyashiki

L’ampiezza e la raffinatezza della residenza Aizu Bukeyashiki mettono in luce come questo luogo fosse abitato da samurai di alto lignaggio e personaggi illustri che hanno lasciato in eredità stanze ricche di decori e un incantevole giardino. Sebbene la dimora principale venne distrutta durante la Guerra Civile di Boshin sul finire dell’800, la ricostruzione è stata realizzata con grande attenzione ai dettagli permettendo così di avere una copia esattamente identica all’originale, anche nei materiali: la dimora è realizzata in legno di cedro e cipresso come vuole la tradizione. Le sale sono state inoltre arredate con mobili d’epoca autentici, oggetti personali e altri dettagli che ricreano atmosfere tipiche del periodo Edo e consentono così ai visitatori di fare un viaggio nel passato del Giappone. Sono circa 40 le stanze aperte al pubblico e in alcune potrete vedere manichini con indosso costumi tipici dell’epoca e raffigurati in scene di vita quotidiana: la presenza di queste “figure” rende la visita certamente più realistica, dando quasi l’impressione che la residenza sia ancora abitata.

Nel complesso di Aizu Bukeyashiki si possono vedere anche gli alloggi degli impiegati e dei domestici al servizio della famiglia di samurai ed accedere a magazzini, depositi di armi, una sala da tè, un mulino e altri edifici che offrono una panoramica sullo stile di vita dell’epoca.

Laboratori artigianali

Oltre a visitare gli ambienti, il complesso offre la possibilità di prendere parte a numerosi laboratori in cui mettersi alla prova in diverse attività artigianali, dalla lavorazione del vetro alla decorazione di giocattoli e la produzione di armi tradizionali.

Come arrivare

Potete raggiungere la residenza prendendo la linea d’autobus Aizu Loop Bus dalla stazione centrale di Aizu fino alla fermata “Aizu Bukeyashiki-mae”, situata proprio di fronte al cancello di entrata. Il tragitto dura circa 35 minuti.

Informazioni generali per la visita

Aizu Bukeyashiki resta aperta per le visite tutti i giorni dalle 8:30 alle 17:00 da aprile a novembre e dalle 9:00 alle 16:30 da dicembre a marzo. Il costo di ingresso è di 850 yen.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).