10 giorni in Nepal

Un viaggio in Nepal apre a tantissimi itinerari diversi. Potete coniugare momenti di esplorazione culturale, trekking, incontri con la fauna selvatica del Nepal e tanto tempo per il relax a seconda dei vostri gusti ed interessi. In questo itinerario di 10 giorni in Nepal ho pianificato un visita ai luoghi di maggiore interesse con l’opportunità di fare trekking e dedicarsi ad attività all’aperto. L’itinerario inizia e termina a Kathmandu, la capitale del Nepal. Se avete più giorni a disposizione, leggete il mio itinerario di “15 giorni in Nepal”.

Giorno 1: Arrivo a Kathmandu

Ancor prima dell’arrivo Kathmandu regala paesaggi mozzafiato. Dall’areo avrete una vista splendida sulla valle, sull’Himalaya e sui campi terrazzati sottostanti. Dopo aver sistemato le cose in hotel uscite ed esplorate la città. La piazza principale, Durbar Square, è un ottimo posto per iniziare la visita della capitale: da qui camminate attraverso stretti vicoli brulicanti di piccoli negozi, antichi templi e ristoranti locali.

Giorno 2: Kathmandu

Proseguite alla scoperta della capitale del Nepal. Oltre a Durbar Square, tra le attrazioni principali c’è lo stupa bianco del Tempio Swoyambhunath, uno degli stupa buddisti più antichi del mondo, situato in cima ad una collina che domina la valle di Kathmandu: è il luogo perfetto per ammirare il tramonto. Appena fuori dalla città c’è lo stupa Boudhanath, noto per essere uno dei più grandi al mondo e patrimonio mondiale UNESCO.

Giorno 3: Bandipur

In 4 ore da Kathmandu potete raggiungere via terra Bandipur, una città storica vicino a Gorkha che offre una vista eccellente della catena dell’Annapurna, tra cui l’alta vetta orientale, Lamjung Himal.

Situato in posizione strategica tra Kathmandu, Pokhara e Chitwan, Bandipur era un tempo il centro del commercio tra le pianure e gli altopiani e oggi resta una popolare località di montagna in cui riposare e rilassarsi. Scoprite l’antico splendore di Bandipur, fate una passeggiata apprezzando l’architettura tradizionale nepalese e ammirate il cielo himalayano tinto di rosa all’alba.

Giorni 4 e 5: Pokhara

Lasciate Bandipur alle spalle e viaggiate verso Pokhara, distante circa 3 ore. Pokhara è una città adagiata sulle rive del lago Phewa con la magnificenza della montagna sacra Machapuchare (6.977 m) che si erge dietro di esso. Il paesaggio irradia un’atmosfera di pace e magia. Dopo esservi sistemati in hotel passeggiate lungo il lago e ammirate il paesaggio. Prendetevi un’altra giornata per esplorare la zona e dedicarvi a tante attività all’aperto. Pokhara è la seconda città del Nepal ed è il punto di partenza per molte delle famose destinazioni di trekking e rafting del Nepal. La valle che circonda Pokhara ospita fitte foreste, fiumi zampillanti, un lago limpido e viste dell’Himalaya famose in tutto il mondo.

Giorni 6 e 7: Chitwan National Park

Da Pokhara dirigetevi al Parco nazionale di Chitwan, uno dei più famosi parchi di osservazione della fauna selvatica in Asia e designato sito del patrimonio mondiale dall’UNESCO. In questa riserva naturale avrete tante possibilità di avvistare rinoceronti, cervi, scimmie, leopardi, elefanti selvatici, tigri reali del Bengala e fino a 450 specie di uccelli. Il parco si può raggiungere in appena 20 minuti con un volo interno da Pokhara. Prendetevi questi due giorni per osservare gli animali selvatici con un safari nella giungla in fuoristrada, rilassarvi con una gita in canoa sui fiumi Rapti o Narayani e incontrare gli elefanti.

Giorni 8 e 9: Nagarkot

Godetevi il ​​viaggio mattutino verso il villaggio di Nagarkot, distante circa un’ora e mezza dal Parco Nazionale del Chitwan. Questa località di montagna offre alcune delle migliori viste dell’Himalaya, incluso il Monte Everest. Ci sono tanti sentieri di trekking che attirano non solo amanti della montagna ma anche chi ama le passeggiate non troppo faticose. Essendo una località turistica potete trovare ottimi hotel, ristoranti e servizi. Non lasciate Nagarkot senza prima aver visto il sole che sorge sull’Himalaya: è uno dei posti migliori del Nepal per vedere l’alba dietro il monte Everest.

Giorno 10: ritorno a Kathmandu

Il viaggio verso Kathmandu richiede circa un’ora e mezza e durante il percorso sarete accompagnati da bellissime viste sulle montagne. Una volta rientrati nella capitale, approfittate del tempo rimasto per fare shopping in attesa del volo di ritorno.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).