Vita notturna a Phuket

Dopo una giornata trascorsa alla scoperta delle bellezze paesaggistiche e culturali dell’isola, non c’è niente di meglio di una bella serata in cui scoprire ciò che ha da offrire dal punto di vista del divertimento. Tra tutte le zone, quella che ha una vita notturna più movimentata è sicuramente l’area di Patong: dalle nove di sera si anima incredibilmente dando vita ad un infinito via-vai di persone riempie le strade fino al sorgere del sole.

Partendo da un’attrazione comune, il Dino Park Mini Golf di Phuket offre la possibilità di giocare una partita a golf e cenare nel ristorante adiacente. Il parco è a tema: i dinosauri sono il filo conduttore di tutto il percorso e, infatti, è possibile trovare numerose statue, un vulcano, e un ristorante a tema Flinstones. Si tratta, chiaramente, di un luogo particolarmente adatto a bambine e famiglie. Si ricorda che in quest’area il caldo e l’umidità regnano e, quindi, si consiglia di recarvisi verso sera sebbene sia aperto dalle 10 del mattino fino alle 23.

Rimanendo in tema sportivo, anche se di tipo più violento, in Thailandia è possibile assistere a diverse competizioni di boxe, in quanto si tratta di uno degli sport più popolari del paese, in particolare il Muay Thai, una disciplina fortemente legata alla tradizione sportiva thailandese. Chiunque non sia facilmente impressionabile dalla violenza, può quindi decidere di assistere ad uno dei tanti match che ogni giorno vengono organizzati soprattutto nell’area di Soi Sai Namyen. Altrettanto interessanti sono le cerimonie che regolano il rapporto tra l’istruttore e colui che pratica questa attività: prima dell’ingresso sul ring, si assiste infatti ad un’esibizione di danza detta “ram muay”, durante la quale i combattenti indossano una fascia donatagli dagli allenatori. Si tratta di un vero e proprio rituale sacro che serve a mostrare rispetto verso il proprio istruttore.

Bangla Road

Sebbene ci siano varie zone adatte al divertimento, come Rat-U-Thit Road e Beach Road, questo è particolarmente evidente a Bangla Road, il centro dalla vita notturna, in cui è possibile trovare tantissimi locali che offrono intrattenimento di vario tipo. Al calare del sole viene chiusa al traffico e si trasforma in una galleria di musica e luci, pub, venditori ambulanti ed esibizioni realizzate da svariati artisti di strada.

La vera anima della festa sono le varie vie traverse di questa lunga strada, dette “soi” in lingua thailandese, ognuna con un proprio nome e le proprie caratteristiche distintive. Per esempio, su Soi Crocodile è presente il famosissimo Moulin Rose cabaret show oltre che i palchi dedicati alle esibizioni di ballerini transessuali. Soi Freedom offre intrattenimento prevalentemente femminile. Recentemente rinnovato, Soi Seadragon offre un gran numero di locali, musica ed effetti luminosi che creano un’atmosfera unica . I locali più famosi qui sono il Playschool A-Go-Go, il Devil’s Playground, Exotica, Two Brothers, Micky Mouse, ma l’offerta è ben più vasta.

Discoteche e club

Il luogo di divertimento più apprezzato ovunque nel mondo sono probabilmente le discoteche e anche in questo caso la scelta è molto ampia. Per esempio, la più antica e probabilmente la più famosa discoteca di Patong, è Banana Disco: caratterizzata da un’area all’aperto, solitamente organizza concerti dal vivo fino alle 23. Si tratta di un posto particolarmente tranquillo in cui la buona musica unita all’ottima organizzazione dello staff e ai severi controlli effettuati all’ingresso (per tenere lontani i troppo giovani), rendono l’atmosfera perfetta per trascorrere una tranquilla serata in compagnia. Il Flaunt Night Club di Patong è un altro locale da considerarsi perfetto per un’uscita: buona musica, ottimi drink, arredamento curato sono i segreti che hanno reso questo posto uno dei più frequentati della zona. Di recente realizzazione è invece il Gossip Boutiq Supperclub, che è riuscito subito a conquistare tutti dal momento che costituisce un luogo in cui allontanarsi dai soliti locali a luci rosse, molto più famosi in questa zona. Si tratta di un locale alla moda, piuttosto raffinato, in cui i prezzi rimangono comunque abbordabili. Sempre rimanendo su una scia di locali di livello superiore, va citato l’Higher Restaurant & Lounge: situato sul tetto di un edificio, è un meraviglioso ristorante che dopo le 22 si trasforma in un locale notturno in cui bere e ballare tutta notte sotto le stelle. La Hollywood Disco, anch’essa piuttosto recente, è riuscita in poco tempo a diventare uno dei migliori locali di Patong. All’interno è possibile distinguere due ambienti caratterizzati da diverso tipo di arredamento e una proposta musicale altrettanto differente. La lista sarebbe ampia, e tra gli altri locali consigliati vanno sicuramente aggiunti il Love Nightclub & Beach Club, la New Tiger Disco, Seduction Nightclub e Tai Pan.

Esibizioni e musica dal vivo

Ormai sarà ben chiaro che Patong è il luogo di intrattenimento notturno per eccellenza, e quando si tratta di musica non si può che far riferimento alle esibizioni dal vivo. Per essere un paese di dimensioni piuttosto ridotte, le proposte di questo tipo di intrattenimento sono ampissime soprattutto quando si tratta di musica folk, rock, hip-hop e anche house.

Parlando di esibizioni dal vivo, è impossibile non citare il Phuket FantaSea, lo show più grandioso e famoso di tutta l’isola durante il quale si esibiscono trapezisti, elefanti ed altri animali, realizzando uno spettacolo capace di intrattenere gli spettatori regalando loro una bellissima serata alternativa. Alle 20.30, con l’apertura delle porte del teatro, il pubblico inizia ad entrare dopo un controllo di sicurezza: è assolutamente vietato introdurre macchine fotografiche e telecamere. Una volta entrati, tuttavia, si avrà la possibilità di scattare una foto ricordo con lo staff o gli animali, ovviamente dietro pagamento di una piccola somma. Alle 21 inizia lo spettacolo, che cattura lo sguardo del pubblico grazie ai vari effetti visivi e sonori usati per creare l’atmosfera adatta alla realizzazione delle tipiche danze thailandesi e delle varie esibizioni in programma.

Ma non è tutto qui: oltre allo stravagante show che è possibile ammirare, ci sono diverse possibilità di shopping e per gustare la cucina tipica locale. Insomma, è un vero e proprio parco a tema in cui soddisfare ogni desiderio! Per quanto riguarda i ristoranti, il più gettonato è il Golden Kinnaree Buffet Restaurant, che con una capacità di 4000 coperti serve pietanze tipiche thailandese in formula buffet. All’interno è decorato in stile tradizionale thailandese ed espone diverse statue oltre a un gran numero di foto storiche. Si consiglia inoltre di soffermarsi nel Palazzo degli Elefanti, un teatro che sembra un maestoso palazzo secolare. Chi volesse, potrebbe inoltre scegliere di fare un giro in sella ad un elefante oppure fare una sosta al Similan Adventure Center, un parco acquatico che offre diverse possibilità di gioco anche per i bambini. Per concludere, un salto nella cultura locale è d’obbligo: è possibile immedesimarsi al massimo indossando i costumi tradizionali per fare una foto ricordo.

Sempre in tema di spettacoli stravaganti, ad animare la vita notturna dell’isola troviamo anche il Siam Niramit Phuket, in cui è possibile assistere a uno show creato dall’unione di canto, danza e arti marziali. L’esibizione si divide in tre atti, il più interessante dei quali risulta essere, probabilmente, il secondo: qui viene mostrata la concezione che i thailandesi hanno del paradiso e dell’inferno. Mentre il paradiso è meraviglioso e popolato da angeli che volano, l’inverno è un luogo piuttosto spaventoso. A rendere tutto più interessante agli occhi del pubblico sono i fantastici effetti speciali e i costumi di scena. Lo spettacolo inizia alle 20.30 ma si consiglia di arrivare in anticipo per poter approfittare delle altre attrazioni. Sicuramente, non bisogna dimenticare di ammirare le case in tipico stile thailandese, il mercato galleggiante, i negozi di souvenir e le esibizioni dei tanti artisti di strada. Inoltre, è possibile assaggiare la cucina thailandese dalle 18 alle 20.15 presso il ristorante con vista lago, da cui si potrà godere di una vista mozzafiato. Si ricorda inoltre che si tratta di un luogo completamente privo di barriere architettoniche. Infine, tutti i visitatori dovranno depositare le proprie macchine fotografiche all’ingresso del teatro.

Un altro show da non perdere è quello che si tiene ogni giorno al Simon Cabaret: poltroncine morbide, il suono di un sassofono e luci soffuse creano l’atmosfera di attesa che precede l’inizio dello spettacolo, che inizia solo quando si sente una voce profonda di basso annunciare l’ingresso degli artisti in scena. Si alza il sipario ed ecco entrare in scena delle ballerine vestite con costumi brillanti e piume variopinte ma, in realtà, non si tratta di ballerine: gli artisti sono tutti uomini! Il punto forte di questo spettacolo sono proprio le fantastiche coreografie e i costumi accattivanti, la rapidità dei cambi di esibizione e lo scenario. Il fatto che gli artisti siano, in realtà, dei travestiti può farvi pensare che si tratti di uno spettacolo non adatto ai bambini, ma non è così, e infatti è possibile scorgere un discreto numero di bambini tra il pubblico.

Tuttavia, ci sono anche locali che offrono questo tipo di intrattenimento: per esempio, il Paradise Complex di Patong Beach è il luogo ideale per gli uomini che cercano compagnia dello stesso sesso. Qui sono presenti numerosi bar in cui è possibile assistere ad esibizioni cabaret oppure ricevere massaggi o compagnia in privato. Presso l’Aquarius Guesthouse si trova l’unica sauna dedicata esclusivamente agli omosessuali di Patong oltre ad un bar e un ristorante che serve cibo tipico thailandese. Per gli ospiti della guesthouse l’ingresso è gratuito, altrimenti basterà pagare una piccola somma per l’ingresso. Si sconsiglia di evitare l’orario dalle 17 alle 20, in quanto più affollato. Similarmente, anche il Blue Dolphin Men’s Massage offre alloggi e la possibilità di sottoporsi a massaggi, così come anche la Connect Guesthouse, dove è inoltre possibile partecipare alla serata del buffet in cui viene offerta una grande varietà di cibo thailandese. Come è evidente, l’offerta è molto ampia e tanto per citare qualche locale, si possono mezionare il Dempsey’s Bar, Mama San e tanti altri. Tuttavia, chi decide di visitare questo tipo di locali dovrebbe ricordare alcune regole, come per esempio non aspettarsi di trovare il compagno della propria vita, in quanto l’intraprendere relazioni sessuali è il lavoro degli impiegati di questi locali.

Bar e ristoranti

Per concludere, ecco alcuni consigli sui migliori bar e ristoranti dell’isola, da cui è possibile ammirare i meravigliosi paesaggi locali. Per esempio, l’Afterbeach Bar è il luogo ideale per un drink o una cena durante il tramonto. Chi arriva prima di questo momento, può comunque sostare sotto la tettoia per proteggersi dal sole: infatti, fino alle 16.30 il sole è fortissimo e anche nelle ore successive è consigliabile utilizzare una crema protettiva.  Il Small View Point Seafood&Bar è un locale interamente realizzato in bambù e legno dove è possibile assaporare piatti a base di pesce guardando lo spettacolo di aquiloni che volano alti nel cielo. Il Som Tam Kit è un altro locale realizzato in bambù, dall’atmosfera amichevole e dai prezzi molto più contenuti rispetto agli altri locali della zona. Il Sabai Corner  è il luogo migliore per godere di una vista spettacolare sulle principali spiagge dell’isola. Il cibo è buono e l’ambiente informale. Passando invece al Baan Chom View, l’ambiente si fa più sofisticato e formale ed è particolarmente consigliato per la cena. Anche qui, il menu è prevalentemente a base di pesce.