Star Ferry ad Hong Kong

Le Star Ferries sono una delle attrazioni turistiche più iconiche di Hong Kong. Operano nell’ambito del Victoria Harbour, tra Kowloon e Hong Kong Island e sono riconoscibili per i colori bianco e verde.

Nonostante il labirinto di tunnel e linee ferroviarie che interessano l’area di Victoria Harbour, il traghetto rimane uno dei mezzi più comodi per andare alla scoperta della città, oltre ad essere il modo migliore per godere dello spettacolo offerto dallo skyline di Hong Kong.

Le affascinanti imbarcazioni Star Ferry sono il trasporto più amato da residenti e turisti in visita ad Hong Kong, fin dal lontano 1888. Mentre le due sponde del porto di Victoria sono ora collegate da un sistema di gallerie stradali e ferroviarie, decine di milioni di persone continuano a preferire questi caratteristici traghetti, sia per spostarsi per motivi personali o di lavoro, sia per ammirare i panorami che questa città sa offrire.
Il Central Star Ferry Pier, con la sua elegante torre dell’orologio, è diventato uno dei punti di riferimento del lungomare.
Una traversata nel Victoria Harbour a bordo di un traghetto Star Ferry è stata definita come “una delle 50 esperienze di una vita” dal National Geographic Traveler.
A bordo dei traghetti ci si può rilassare sorseggiando una tazza di buon caffè, in ambienti dotati di aria condizionata, oppure prendere il sole sui ponti scoperti approfittando della fresca brezza marina.
I traghetti Star Ferry possono anche essere noleggiati per matrimoni, feste di compleanno, feste aziendali ecc.

Cenni storici

Questo servizio affonda le sue origini nel lontano 1880, quando Dorabjee Naorojee Mithaiwala, un cuoco Parsi, intraprese una nuova attività, dando inizio ad un servizio di battelli a vapore all’interno del porto Victoria: nacque così la Kowloon Ferry Company. Intorno al 1890 la flotta vantava quattro imbarcazioni ad un piano, mentre di lì a poco i piani sarebbero diventati due. Qualche anno più tardi l’imprenditore Sir Paul Catchick Chater comprò tutte le barche e nel maggio 1898 diede il via alla Star Ferry Company, il cui nome derivava dal fatto che tutti i traghetti recavano il nome “star”. La società ha celebrato il suo centenario nel 1998.

Percorsi

Uno dei percorsi più belli e popolari da fare a bordo di un traghetto Star Ferry è quello che va da Tsim Sha Tsui a Kowloon e Central, sull’isola di Hong Kong. Su questa rotta operano traghetti con frequenza ogni 8 minuti, a partire dalle 06:30 e fino alle 23.30. Il biglietto può essere acquistato presso il terminal dei traghetti.
A partire dal 2003 è attivo il servizio Star Ferry Harbour Tour, un percorso di un’ora che porta alla scoperta del porto, da Tsim Sha Tsui a Central e a Wanchai.

Consigli utili

  • Se possibile evitare di prendere il traghetto durante le ore di punta, poiché in questa fascia oraria i mezzi si riempiono di pendolari.
  • Un orario ideale per effettuare un giro a bordo di uno Star Ferry è intorno alle 8 di sera, quando va in onda lo spettacolo di luci che coinvolge i grattacieli della città, chiamato Symphony of Lights.
  • Vale decisamente la pena pagare un prezzo leggermente più alto, che consente di sedersi sul ponte superiore, da dove la vista è impareggiabile.

Punti di imbarco

  • Central: Molo Star Ferry, Hong Kong Island
  • Wan Chai: Molo Star Ferry, Hong Kong Island
  • Kowloon: Molo Star Ferry, Kowloon Point, Tsim Sha Tsui, Kowloon

Come arrivare

  • stazione MTR di Tsim Sha Tsui, Uscita L6. Passeggiata alla Torre dell’Orologio lungo Salisbury Road.
  • MTR Central Station, Uscita A. Passeggiata al molo lungo Man Yiu Street.
  • stazione MTR Wan Chai, Uscita A1. Prendere il ponte nei pressi del Hong Kong Convention and Exhibition Centre, e proseguire su Convention Avenue.