Tempio Sakuramotobo

Nel cuore della montagna Yoshinoyama, appena a nord del centro abitato Yoshino, sorge il Tempio Sakuramotobo, un luogo sacro dove le leggende millenarie sono intrise del profumo dei ciliegi e dell’incenso. Si racconta che le sue origini risalgono a 1350 anni fa, quando l’allora futuro Imperatore Temmu si recò in villeggiatura a Yoshino. Alloggiava in una locanda nei pressi dell’area in cui oggi sorge il tempio e una notte fece un bellissimo sogno: un albero di ciliegio che fioriva nel freddo dell’inverno. Quando salì al trono, pensò che quello fosse un sogno premonitore e allora decise di far costruire un tempio proprio nel luogo in cui ebbe quella visione.  Oggi il tempio Sakuramotobo è avvolto dalle migliaia di ciliegi del Monte Yoshinoyama e come altri templi dell’area è sede del culto Shugendo, una pratica religiosa dalle origini antiche che mescola elementi del Buddismo e dello Shintoismo e si basa essenzialmente sulla venerazione della montagna e della natura.

Visitare il Tempio

La figura più venerata del tempio è En no Gyoja, fondatore della religione Shugendo, del quale su può vedere una statua custodita all’interno della sala principale e diverse altre immagini e sculture sparse nel complesso. I seguaci dello Shugendo allenano mente e corpo, dedicandosi alla meditazione e cimentandosi in pellegrinaggi sui sentieri di montagna: ancora oggi durante la stagione estiva sono tanti i pellegrini e i fedeli che visitano i templi e i santuari di Yoshinoyama prima di avventurarsi tra i monti. A loro si aggiungono i turisti e gli appassionati di natura, che in primavera arrivano fino al monte per ammirare la marea di fiori di ciliegio che inondano la zona con la loro bellezza a tratti malinconica e a tratti romantica. Anche nei giardini del tempio sorgono tanti alberi di ciliegio, tra cui uno imponente che è diventato il simbolo di questo luogo e di certo non farete fatica a notare.

Il tempio organizza diversi laboratori e attività che permettono anche ai visitatori di sperimentare alcune pratiche del culto Shugendo, provando ad allenare la resistenza fisica e mentale.

Due volte all’anno, solitamente ad aprile e novembre, il tempio ospita anche una mostra speciale in cui viene esposta al pubblico una statua del Buddha Storico.

Informazioni generali per la visita

Il tempio è aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle  17:00 e richiede un biglietto di ingresso di 400 yen.

Come arrivare

Il Tempio Sakuramotobo si trova a circa 25 minuti di passeggiata dalla stazione della funivia Yoshino Ropeway in cima al monte.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!