Studiare in Canada

Con i suoi splendidi paesaggi naturali, l’eccellente qualità della vita e una società giovane e multiculturale, il Canada attira tanti studenti da tutto il mondo. C’è chi va in Canada semplicemente per frequentare un corso d’inglese e migliorare il livello di conoscenza della lingua, chi invece decide di intraprendere un percorso più lungo, iscrivendosi all’università, a un master o a dei corsi professionali, magari puntando ad un eventuale trasferimento in questo Paese. Studiare in Canada è un’esperienza che offre sicuramente tante opportunità e un approccio differente rispetto ad altri Paesi: basti solo pensare al fatto che molte città sono bilingue, quindi chi conosce o è appassionato di lingua francese, avrà certamente ancora più stimoli e può aspirare ad approfondire sia questa lingua che l’inglese. Ma non pensate siano solo i più giovani ad affrontare questa esperienza: ogni anno sono tanti gli over 30 che decidono di ritornare tra i banchi di scuola e rimettersi in gioco. Se anche voi avete da tempo l’idea di studiare in Canada, eccovi una guida completa con tante cose da sapere prima di partire.

Come funziona il sistema scolastico in Canada

In Canada, come in Italia, la formazione inizia con asilo e scuola materna, che non sono obbligatori anche se la maggior parte dei bambini in Canada frequenta almeno un anno o due di scuola prima dell’inizio delle elementari (Elementary) a 6 anni in modo tale da arrivare più preparati. Elementari e medie sono comprese in un’unica formazione fino ai 12 o 13 anni a seconda della giurisdizione.

Poi ci sono le nostre superiori, la High School, dove a differenza dell’Italia non esistono vari tipi di liceo, ma, oltre ai corsi standard, lo studente può scegliere di personalizzare il proprio percorso di studi in base ai propri interessi e aspirazioni. Il diploma solitamente si ottiene a 17-18 anni, a seconda dello Stato.

Una differenza sostanziale riguarda invece la formazione universitaria, che in Canada prevede la presenza di due diverse istituzioni: l’università e il college. Quest’ultimo è indicato per chi vuole specializzarsi in un determinato settore tecnico, che può essere l’elettricista, il meccanico, l’idraulico, ecc.; al termine del percorso di studi, lo studente riceve un certificato o un diploma a seconda della durata del corso. L’università copre invece tutte le classiche materie umanistiche e scientifiche e al termine degli anni scolastici si ottiene una laurea.

Perché studiare in Canada?

Sia che vogliate studiare le lingue, inglese o francese, o che desideriate invece frequentare l’università, la qualità del sistema scolastico in Canada è davvero eccellente. Alcune università canadesi, come quella di Toronto e del British Columbia, sono tra le migliori al mondo e di certo studiare qui offre maggiori opportunità nel mondo del lavoro. In particolare nelle università del Quebec avrete inoltre il vantaggio di prendere parte a corsi sia in lingua francese che in inglese, e questo è di certo un aspetto positivo. Non dovete dimenticare poi che vi troverete a studiare in un ambiente internazionale molto stimolante, con giovani da ogni parte del mondo. Ma anche chi pensa ad un percorso più breve come un semplice corso di lingua, troverà una grande offerta in ogni città ed è di certo un ottimo modo per arricchire il curriculum, e non solo: studiare in Canada permette di integrarsi più facilmente nella società ed è una delle strade possibili per chi aspira a trasferirsi e vivere in questo Paese, considerando anche che al termine di un corso di minimo 8 mesi al college o all’università si può richiedere un permesso di lavoro fino a 3 anni. Un altro fattore da non sottovalutare sono i costi delle rette universitarie, decisamente più abbordabili rispetto a Stati Uniti e Australia. Il primo passo però è sempre quello di conoscere la lingua inglese, indispensabile per iscriversi ai corsi di college e università.

Studiare l’inglese e/o il francese in Canada

La conoscenza dell’inglese è uno dei requisiti fondamentali per frequentare l’università o il college in Canada. Per accedere all’università generalmente è richiesto un determinato punteggio (a seconda del corso) in una delle certificazioni internazionali, come TOEFL e IELTS.  Anche i college richiedono una buona conoscenza dell’inglese, ma la maggior parte offre programmi propedeutici al termine dei quali si accede direttamente alla scuola. alla successiva iscrizione al college. Per chi invece vuole semplicemente fare un corso di inglese e/o francese troverà tante scuole che offrono anche lezioni combinate di entrambe le lingue. Si può in questo caso personalizzare al massimo il percorso di studi, a partire da un corso generale part time di poche settimana, con orari flessibili, fino ad un corso di 2 anni per chi vuole studiare approfonditamente la lingua e la cultura canadese.

Università e College

Oltre alla lingua inglese per iscriversi a università e college serve naturalmente il diploma e ci sono poi dei requisiti specifici che variano da un istituto/corso all’altro.

Per quanto riguarda l’università, come in Italia, ci sono diversi percorsi: i programmi di laurea di primo livello (Undergraduate programs) durano 3-4 anni, al termine dei quali si consegue la Bachelor’s Degree che corrisponde alla nostra triennale. Ci sono programmi di laurea di secondo livello (Master), a cui si può accedere solo avendo una bachelor’s degree; possono durare da 1 a 5 anni. Infine ci sono i Dottorati di ricerca (Ph.Dprograms), che implicano altri 3 o più anni di studio e ricerca.

Se invece ambite ad un corso professionale, che vi avvicini in maniera più pratica ad una professione, potete optare per i college. In questo caso si possono scegliere tra una miriade di settori: si passa da mestieri nel campo del turismo e della meccanica a quelli nel settore dei media, delle tecnologie e dell’arte. La durata del percorso scolastico varia da 1 anno fino a 3 anni, in base al programma scelto, e al termine si ottiene un certificato o un diploma professionale, riconosciuti a livello internazionale.

Se poi volete proseguire gli studi potete iscrivervi a programmi di specializzazione più avanzati. Se il vostro obiettivo finale è quello di lavorare e trasferirvi in Canada, il college potrebbe essere un’ottima soluzione, perché c’è una sorta di collaborazione con le imprese e quasi tutti i programmi offrono la possibilità di svolgere dei tirocini nelle aziende locali, e in questo modo potrete avvicinarvi al mondo del lavoro canadese.

Scuole per bambini e ragazzi

In Canada ci sono essenzialmente due tipi di scuole, pubbliche e private. Le prime sono gratuite per tutti, figli di immigrati compresi, mentre le seconde hanno naturalmente una retta che varia da un istituto all’altro. Se pensate di trasferirvi con i vostri figli, tenete presente che l’anno scolastico in Canada inizia a fine agosto o ai primi di settembre, quindi organizzatevi in modo tale da arrivare prima dell’inizio della scuola. Le lezioni terminano alla fine di giugno e si svolgono generalmente dal lunedì al venerdì, raramente si va a scuola il sabato. I libri di testo vengono forniti dalle scuole, mentre resta a carico dei genitori il materiale, come quaderni, penne, ecc., così come eventuali costi per le gite e le attività organizzate dalla scuola.

Grande importanza è data alle attività extra, come le discipline sportive, la musica, l’arte e altri hobby che permettono a bambini e ragazzi di integrarsi meglio e sviluppare il proprio talento.

I costi

In confronto ad altri paesi, il costo dell’istruzione in Canada non è troppo elevato. In media le tasse in un’università variano dai 15 ai 30.000 dollari all’anno.

Più economici sono invece i college, dove i prezzi oscillano generalmente tra gli 8.000 e i 13.000 dollari l’anno. Bisogna poi aggiungere naturalmente i costi per il materiale, oltre che il vitto e l’alloggio.

Diverso è invece il discorso per i corsi d’inglese, dove i prezzi sono molto variabili a seconda della scuola e della località, ma in generale si trovano programmi part time di 15- 20 ore alla settimana di inglese generale a 150-200 dollari a settimana. Più dura il corso più si risparmia. A differenza però degli Stati Uniti, chi studia in Canada per un lungo periodo (più di 6 mesi) può lavorare part time per coprire le spese, ma ad alcune condizioni che vi illustro in seguito.

Visto

Se si desidera frequentare un corso della durata massima di 6 mesi non serve alcun visto, mentre se si intende studiare per un periodo più lungo è indispensabile richiedere un Study Permit, un permesso di studio.

Per ottenere questo permesso di studio è necessario però prima iscriversi alla scuola e dimostrare di avere dei fondi sufficienti al mantenimento durante il corso. Questo visto ha una tassa di 150 dollari.

Dopo aver ottenuto un permesso di studio, si può richiedere un permesso di lavoro, che consente agli studenti internazionali di lavorare per un massimo di 20 ore settimanali nel periodo delle lezioni e a tempo pieno durante le vacanze, fatta eccezione per chi  frequenta un semplice corso di lingua ESL: in questo caso non è consentito lavorare.

In tutti gli altri casi si possono richiedere due tipi di permesso di lavoro:

  • Off Campus Work Permit, che consente a chi frequenta un corso che dura più di 6 mesi di lavorare al di fuori dell’istituto in cui studia;
  • Co-op / Internship Work Permit. È il visto che devono richiedere coloro che frequentano un Corso Professionale (College), i quali possono lavorare o svolgere un tirocinio per un numero di ore che non superi il 50% del programma complessivo di studio.  Per ottenere questo tipo di permesso il lavoro deve essere parte del percorso di formazione.

Una volta terminato un percorso di studio presso il college o l’università della durata minima di 8 mesi, gli studenti possono richiedere un post-graduate Work Permit, ovvero un permesso di lavoro valido fino a 3 anni, in proporzione alla durata del corso.