Pocket Wifi in Giappone

Il Pocket Wifi è una semplice scatolina che emette un segnale wifi, ed è possibile così collegarsi ad internet in qualsiasi zona del Giappone.
Ci sono molte cose da considerare quando si vuole noleggiare un pocket wifi.

Dove noleggiarlo

Potete acquistarlo da me! È’ sufficiente andare alla pagina per prenotare il Pocket Wifi.
Consiglio di prenderlo da me perché avrai:

  1. Supporto in lingua italiana.
  2. Traffico illimitato.
  3. Prezzo molto vantaggioso (quasi la metà rispetto ad altre società! nonostante il Pocket Wifi che propongo io funzioni meglio)

Ci sono molte società su internet, molte non affidabili.
Compralo da me e non avrai problemi.

Prenotarlo

La prenotazione va fatta tramite internet e vi viene mandato direttamente al vostro hotel. In questo modo siete comodissimi!

Costo

Nella pagina per prenotare il Pocket Wifi trovate i costi a seconda della durata del vostro viaggio. Per 14 giorni ad esempio il prezzo è di solo 66Euro, con internet illimitato ed anche assicurazione furto/smarrimento.

Come si usa

Sul retro della scatolina si trova la password e il nome della connessione da utilizzare. E’ consigliabile memorizzare nel cellulare la connessione perché a volte soprattutto a Tokyo ci sono decine di connessioni e dover cercare ogni volta qual’è la vostra potrebbe essere frustrante.
Semplicemente accendete il Pocket Wifi con l’unico pulsante presente, attendete alcuni secondi finché sul vostro cellulare compare la connessione, selezionatela ed inserite la password: siete online!

Come restituirlo

All’interno della busta che ritirerete, contenente il vostro dispositivo, ci sarà anche una busta preaffrancata con l’indirizzo della società dove l’avete noleggiato. Al termine del viaggio inserite il Pocket Wifi e tutto il resto all’interno della busta e consegnatela in reception nel vostro hotel chiedendo di spedirla, oppure imbucatela nella cassetta postale all’aeroporto. Fate molta attenzione perché in aeroporto non ci sono cassette dopo i controlli di sicurezza, quindi se per errore vi dimenticate di imbucarla, dovrete fare la spedizione dall’Italia, pagando la spedizione internazionale.

Velocità

La velocità del Pocket Wifi che propongo io è di ben 187.5Mbs in download e 37.5Mbs in upload.
Molte società impongono dei limiti sulla banda utilizzabile, in genere 10GB al mese, mentre col Pocket Wifi che propongo io la soglia è illimitata, ottima per esempio se vuoi guardarti i miei video sul mio canale Youtube!

Condivisione con amici

Ad un singolo Pocket Wifi si possono connettere fino a 5 dispositivi. E’ utile quindi se ad esempio avete un computer, un cellulare e un tablet, oppure se volete condividere la spesa con amici che vengono in viaggio con voi. Dovete però tener presente che il campo di connettività è limitato a circa 10 metri, per cui bisogna stare molto vicini per usarlo insieme.
Un altro lato negativo nel condividere la connessione con amici è che poi per tutto il viaggio si è “legati” a qualcuno e anche nei momenti liberi difficilmente ci si riesce a staccare.

Durata della batteria

La batteria dura molte ore, se lo spegnete in qualche momento può durarvi tutto il giorno. Alcune società propongono il noleggio di un PowerBank, cioè una batteria esterna, a prezzi altissimi!
Prendendo da me il Pocket Wifi non vi verrà fornita la batteria aggiuntiva, vi spiego infatti un trucco: con solo 10-20 Euro potete comprare un Powerbank per ricaricare tutti i vostri dispositivi in viaggio (anche il Pocket Wifi!). È quindi inutile noleggiare una batteria magari pagandola 20Euro, quando con meno potete comprarla.

Sim

La società Bmobile ha delle sim card che possono essere usate esclusivamente per il traffico dati e che vi consentono quindi di andare in internet.
Ci sono due tipi di schede, una da 1GB con velocità molto alta, ed una che dura 14 giorni ed ha una velocità massima di 300kb al secondo. Se dovete guardare solo mappe, qualche sito internet, e-mail e Facebook non troppo frequentemente è consigliata quella da 1GB, mentre se siete sempre su internet, quella da 14 è la migliore.
È lenta e non sempre si riesce a condividere la connessione con altre persone. Io preferisco il Pocket Wifi.

Noleggio in aeroporto

E’ possibile noleggiare un Pocket Wifi direttamente in aeroporto all’arrivo,  ma lì hanno i Pocket Wifi hanno un costo giornaliero molto elevato.
Se per caso arrivate in Giappone e non l’avete prenotato, potrebbe essere una buona idea andare in hotel, utilizzare la connessione lì e prenotarlo: vi arriverà però dopo qualche giorno.

Problemi

Finora non non ho mai avuto problemi con i Pocket Wifi. Se ci dovesse essere qualcosa che non funziona contattate subito la società che ve lo ha fornito e avrete tutto il supporto in lingua italiana!!

Prenota ora

Vai ora alla pagina dedicata per prenotare il Pocket Wifi.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!

Compra il mio libro Instant Giapponese. In libreria e su Amazon!