Oktoberfest in Giappone

Quando si parla di alcolici giapponesi, i primi prodotti che vengono in mente sono il sakè e il whisky, ma la birra giapponese, in particolare quella artigianale, sta diventando sempre più conosciuta e apprezzata anche al di fuori dei confini nazionali e gli stessi giapponesi sono grandi appassionati ed esperti di birra.

E sulla scia del festival tedesco più famoso dedicato alla birra, l’Oktoberfest, che oggi viene celebrato in varie parti del mondo, anche il Giappone da qualche anno ha deciso di inserire nel proprio programma di eventi questo appuntamento amato da tutti gli appassionati di birra.

Ma visitando il Giappone nella bella stagione vi renderete conto che l’Oktoberfest qui è un evento che si ripete ogni mese. Del resto perché accontentarsi di un solo Oktoberfest all’anno?

Gli Oktoberfest più famosi in Giappone

Da aprile fino alla fine di ottobre potrete prendere parte a diversi Oktoberfest in varie località, con 4 festival solo nella zona di Tokyo e un altro paio di appuntamenti in giro per il Paese. Alcune location possono cambiare di anno in anno, ma solitamente due eventi si svolgono a Odaiba e al Parco Hibiya nella città di Tokyo. L’evento di Odaiba si tiene sia in primavera che in autunno ed è quello più coinvolgente e duraturo: si protrae per una settimana, comprendendo due weekend con una decina di stand di birra e cibo.

Tra i più popolari c’è decisamente il festival che si svolge a Yokohama in una location di prestigio: di fronte al vecchio magazzino Redbrick Warehouse, oggi divenuto un grande complesso commerciale. La location storica rende l’evento particolarmente suggestivo e per prendervi parte sono sufficienti appena 30 minuti di treno da Tokyo.

Ci sono anche speciali eventi legati all’Oktoberfest organizzati privatamente da bar, ristoranti di cucina tedesca e pub in tutto il paese perciò se viaggiate durante la bella stagione in Giappone provate ad informarvi e sicuramente troverete un Oktoberfest vicino a voi.

Cosa aspettarsi dall’Oktoberfest

Come capita spesso in queste occasioni, la grande selezione di birra si accompagna a piatti e specialità della cucina tedesca, come salsicce e crauti, pretzel e tanto altro, ma non mancano altre proposte sia per quanto riguarda le bevande che per il cibo: si spazia dal vino e i cocktail fino agli snack della cucina giapponese e la pizza.  L’atmosfera di festa è animata da un tipo di intrattenimento musicale tradizionale, con band tedesche che si esibiscono su palcoscenici allestiti per l’occasione; tra canzoni lente e altre più movimentate potrete cogliere l’occasione per ballare in pista e divertirvi.

I prezzi di questi eventi non sono proprio economici ma il successo riscontrato negli ultimi anni fa pensare che ne valga proprio la pena. Viene solitamente richiesto un deposito di 1.000 yen per il bicchiere in vetro consegnato all’ingresso con cui fare il giro degli stand e riempirlo con la vostra birra preferita; il deposito viene poi restituito quando si restituisce il bicchiere. Ad ogni stand si paga ciò che si ordina, con i prezzi delle birre che possono variare da 800 yen a 1.600 yen.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!