National Art Gallery a Bangkok

Quando si pensa a Bangkok viene spontaneo immaginare templi, palazzi, mercati, grandi centri commerciali e grattacieli di uffici, mentre risulta più difficile associare questa grande metropoli alle gallerie d’arte moderna.

Eppure, anche se siamo lontani dai livelli delle incredibili gallerie delle  capitali europee, anche Bangkok è in grado di regalare emozioni agli amanti dell’arte contemporanea. Uno dei centri d’arte più apprezzati è la National Art Gallery che offre ai visitatori un viaggio nel mondo dell’arte thailandese.

Cosa vedere

L’edificio della National Gallery è già di per sé un gioiello architettonico che vale la pena ammirare: costruito nei primi anni del ‘900, fu trasformato in una galleria d’arte nel 1974.
La vasta collezione di opere spazia dall’arte contemporanea a quella tradizionale e antica thailandese.
Le opere d’arte moderna sono esposte al piano terra dell’edificio: qui potrete ammirare i lavori più belli realizzati da artisti thailandesi, in cui si notano forti influenze delle correnti artistiche contemporanee europee.

Proseguendo nella visita si giunge alle sale dedicate all’arte tradizionale thai, in cui sono esposti antichi dipinti dedicati alla religione buddhista, alcuni dei quali risalenti a 500 anni fa, opere che raffigurano scene storiche o legate alla mitologia thailandese e bellissime sculture di bronzo.
C’è poi una sezione dedicata interamente alla famiglia reale, con alcune opere che ritraggono le figure più importanti del Paese e una serie di dipinti realizzati dagli stessi re.

Alle mostre permanenti si affiancano anche le esibizioni temporanee che cambiano durante il corso dell’anno e che puntano a valorizzare le opere di pittori, scultori e fotografi locali e di studenti d’arte.
Vale la pena anche fare una passeggiata nel cortile della galleria: in questo splendido giardino sono collocate altre sculture.
Naturalmente nella galleria c’è anche una zona ristoro.

Informazioni generali

La galleria di trova a breve distanza dalla vivacissima Khao San Road ed è il rifugio ideale se volete sfuggire per un attimo ai ritmi frenetici della città! Il biglietto d’ingresso costa 200 baht.

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: National Art Gallery

Nelle vicinanze:

Traffico e insegne a Khao San Road.A 359 metri
Il tempio Sanam Luang.A 427 metri
Il forte Phra Sumen.A 601 metri
Il paroc Lumpini di Bangkok.A 992 metri
Riproduzione di una nave al Royal Barges Museum.A 1038 metri
Il museo nazionale di Bangkok.A 1044 metri

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).