Italia Amore Mio

Un festival che nasce per celebrare l’Italia in ogni settore, dalla moda alla musica, dalla gastronomia all’architettura: è questo “Italia Amore Mio” una kermesse nataTokyo e che grazie al suo enorme successo è divenuta un appuntamento annuale irrinunciabile per i giapponesi.

Il festival, organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Giappone, dura due giorni e si tiene solitamente nel weekend con la partecipazione di tanti ospiti italiani che rendono omaggio al “Made in Italy” con i loro talenti artistici e artigianali e permettono di far conoscere al Giappone il Bel Paese sotto una luce nuova: un’Italia moderna, creativa e fucina di nuove tendenze.

Come si svolge il festival

Seppur breve, il festival offre un programma ricco di emozioni ed “italianità”, con tanti momenti di spettacolo grazie alla partecipazione di cantanti di musica pop, rock e lirica, sia italiani che giapponesi, ma anche numerose occasioni di incontro, di divertimento e spunti di riflessione. Si può prendere parte a degustazioni, cooking show e masterclass dedicate alla pizza, ai vini, ai formaggi e ai piatti italiani, vedere documentari incentrati su diversi temi interessanti, come quello dell’immigrazione, dei viaggi e della solidarietà, assistere a sfilate e laboratori di moda e infine cantare al karaoke assieme ai propri artisti preferiti.

Gli ospiti

A prendere parte alla kermesse ci sono ogni anno volti italiani famosi in Giappone e in Italia, tra cui cuochi, pizzaioli, conduttori televisivi, cantanti, commentatori sportivi, giornalisti e giovani youtuber. Il programma variegato e la presenza di personalità molto diverse tra loro permettono a tutti di trovare qualcosa di interessante e adatto ai propri gusti ed interessi. Ed è inoltre un’occasione per chi vive in Giappone o per chi la visita per una vacanza di incontrare il proprio personaggio preferito e di scacciare la nostalgia per i sapori e i profumi italiani.

La gastronomia

Al festival vi ritroverete inoltre immersi in un’atmosfera allegra tipica di una piazza italiana ed avrete modo di assaggiare specialità regionali dai profumi e sapori inconfondibili: oltre alle immancabili pizza e pasta, c’è spazio per i formaggi, i panini, i gelati cremosi artigianali e i salumi italiani e molto altro ancora. Per concludere uno spuntino non c’è niente di meglio che un bicchierino di limoncello di Sorrento o l’impareggiabile caffè espresso. Ogni anno anche la selezione gastronomica cambia, dando spazio a marchi regionali d’eccellenza e brand italiani famosi in tutto il mondo.

Il tema del festival

Ogni anno il festival ha un tema diverso, ad esempio qualche anno fa il filo conduttore dell’evento è stato il romanticismo e l’amore, rappresentato egregiamente da uno dei romanzi più famosi al mondo, Romeo e Giulietta, che trova un corrispondente giapponese nella leggenda Tanabata, festeggiata ogni anno con un festival tradizionale. Al festival sarà possibile scattare una foto sulla riproduzione del famoso balcone della casa di Giulietta assieme alla propria anima gemella o agli amici.

Prendere parte al festival

Trovate tutte le informazioni sul sito Italia amore mio.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).