I love yu

Sull’isola dell’arte, lo stabilimento pubblico “I Love Yu” non poteva trovare una collocazione migliore: questo caratteristico sento mescola la tradizione del bagno giapponese ad un’esperienza di immersione artistica. L’edificio è stato progettato dall’artista giapponese Otake Shinro il cui stile particolare si ispira ai mosaici variopinti incorporando oggetti riciclati provenienti da tutto il Giappone. Chi ha visitato la Haisha Art House a Honmura, progettata sempre da Otake, ritroverà di certo una somiglianza negli stili: le facciate sembrano un miscuglio caotico di elementi colorati e posizionati alla rinfusa. Tegole, piastrelle decorate, mattoni e tanto altro decorano le mura esterna dando all’edificio un fascino vintage e un po’ kitsch.

Il nome dello stabilimento deriva da un gioco di parole: il carattere giapponese che sta per “acqua calda” si pronuncia infatti “yu”.

Un bagno nell’arte al I Love Yu

Concedersi un bagno rilassante al sento I Love Yu è un’esperienza unica sia perché consente di entrare in contatto con una delle tradizioni giapponesi più amate, sia perché l’ambiente stravagante offre uno svago visivo mentre si è immersi nell’acqua calda, coinvolgendo così tutti i sensi. L’area della vasca è interamente bianca, ma non mancano tocchi artistici colorati, con il soffitto in vetro dipinto, il grande mosaico alla parete e una statua raffigurante un elefante al centro. Anche il fondale della vasca è decorato in maniera originale così come gli altri ambienti della struttura, che presentano dipinti, poster, ceramiche colorate e collage che accendono la curiosità e rendono l’esperienza del bagno di certo meno banale.

Se volete acquistare un ricordo, il negozietto dello stabilimento serve numerosi articoli come teli colorati, t-shirt, saponi profumati e tanto altro.

Come arrivare

I Love Yu dista solo pochi passi dal terminal dei traghetti di Miyanoura.

Informazioni generali per la visita

Lo stabilimento resta aperto dalle 13:00 alle 21:00, con chiusura settimanale al lunedì o il giorno successivo se il lunedì è una festività. Il costo di ingresso è di 650 yen e il biglietto si acquista ad una macchinetta automatica all’ingresso.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).