Giardino Genkyuen

Adagiata sulle sponde del lago Biwako, Hikone è una pittoresca cittadina dominata dall’omonimo castello, uno dei quattro castelli del paese designati tesoro nazionale e uno dei pochi che ancora conserva la sua struttura originale. Proprio accanto al castello si estende il Giardino Genkyuen un incantevole oasi verde realizzata per volere del signore feudale nel 1677, il quale desiderava uno spazio privato per la sua famiglia e per gli ospiti. E così nacque questo giardino che si sviluppa attorno ad un lago centrale, in perfetto stile giapponese, con percorsi circolari che consentono di passeggiare nella natura e ammirare un paesaggio che si ispira ai giardini dei palazzi imperiali cinesi del passato.

Raggiungibile facilmente da Tokyo, da Kyoto da altre località giapponesi, il Giardino Genkyuen è una piccola gemma che sarà in grado di sorprendervi, soprattutto se viaggiate in autunno.

Visitare il giardino

Un ampio lago occupa il cuore del giardino, e dalle sue acque emergono quattro piccoli isolotti collegati alle sponde con dei ponticelli. Concedetevi una passeggiata lungo i sentieri sterrati o in pietra che passano in mezzo alla vegetazione, accanto alle rive del lago e agli edifici che punteggiano il giardino. La maggior parte di queste strutture in legno si adagiano accanto alle rive ed erano un tempo luogo di spettacoli e cerimonie del tè per gli ospiti e i membri della famiglia del signore feudale. Oggi uno degli edifici è rimasto una pittoresca e tradizionale sala da tè dove i visitatori possono sedersi a sorseggiare una tazza fumante di tè verde accompagnata da dolcetti locali mentre ammirano il paesaggio del giardino, incantevole in ogni stagione.

Come in altri giardini in stile giapponese, anche il Genkyuen fa uso “dell’arte shakkei”, ovvero del “paesaggio in prestito”: il Castello Hikone, assieme alle sue mura e alla foresta che lo circonda, fa infatti da sfondo al giardino e appare quasi come se ne facesse parte. In primavera i numerosi ciliegi che fioriscono nel parco del castello arricchiscono ancora di più il paesaggio, donandogli un tocco di bellezza romantica.

Accanto al giardino si trova anche il Palazzo Rakurakuen, usato come seconda residenza dalla famiglia regnante. Oggi questo grande complesso in legno è in fase di ristrutturazione fino al 2025.

L’autunno al Giardino Genkyuen

Sebbene ogni stagione offra colori emozionanti al Giardino Genkyuen, di certo l’autunno è quella più magica: in questo periodo, tante gradazioni di rosso, arancione e giallo, trasformano l’oasi verde in un luogo carico di romanticismo e nostalgia. Da metà a fine novembre il giardino viene illuminato ogni sera fino alle 21:00, così come il castello che spicca sullo sfondo e gli edifici: un’immagine imperdibile.

Come arrivare

Il Giardino Genkyuen si trova alla base della collina su cui sorge il Castello di Hikone e si può raggiungere comodamente a piedi in 20 minuti circa dalla stazione della città.

Informazioni generali per la visita

Il Giardino Genkyuen è aperto tutti i giorni dalle 8:30 alle 17:00, con chiusura posticipata in autunno. Il costo di ingresso è di 200 yen, ma è disponibile anche un biglietto combinato al prezzo di 800 yen che include anche l’ingresso al castello.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).