Dove dormire a Palermo

La città di Palermo si estende su una superficie molto ampia ed è composta da 25 quartieri variegati, ciascuno dei quali vanta delle proprie atmosfere e attrattive, ma solo pochi di questi sono interessanti dal punto di vista turistico, comodi per gli spostamenti e al tempo stesso sicuri.

In generale l’area migliore in cui alloggiare, come un po’ in tutte le città, è il centro storico che però nel caso di Palermo è molto esteso e si suddivide in due grandi zone, con una parte più moderna ed elegante (Politeama/Quartiere Libertà) e la città vecchia. Ci sono poi tante altre piccole aree che possono essere interessanti per un soggiorno di immersione nella cultura e nella storia della città ma per chi predilige trascorrere parte della vacanza in spiaggia non mancano ottime alternative.

In questa breve guida vediamo nel dettaglio le zone migliori dove dormire a Palermo.

Politeama/Quartiere Libertà

Per molti questa è la zona migliore in cui dormire a Palermo: si sviluppa attorno al viale dello shopping Via Ruggiero Settimo e al Teatro Politeama offrendo un contesto elegante e moderno, che appare anche più sicuro soprattutto alla sera. Alloggiando in questa zona ci si trova a breve distanza a piedi dalle attrazioni culturali e storiche e dai mercati della città vecchia e, sebbene sia naturalmente più costosa rispetto ad altre aree, di certo risparmierete tempo e denaro negli spostamenti, avendo anche una vacanza più piacevole.

Un altro bonus è la vivace vita notturna di questo quartiere, animata da una grande varietà di locali, ristoranti e pub che offrono varie alternative per trascorrere la serata fuori divertendosi in totale sicurezza.

Centro storico/città vecchia

Il centro storico di Palermo è certamente l’area più affascinante della città, soprattutto se amate circondarvi di atmosfere storiche: qui le piccole viuzze sono intrise di colori, profumi e sapori di tutto il mondo grazie anche agli storici mercati, mentre l’architettura riflette la multiculturalità della città, che in passato è stata conquistata da tanti popoli.  Ogni angolo del centro storico evoca antiche civiltà e brulica di vita durante ogni momento della giornata:  il luogo ideale per immergersi nella vita locale siciliana.

Alloggiando nel centro storico sarete a pochi passi dalle maggiori attrattive come i Quattro Canti, la Cattedrale di Palermo, il Mercato di Vucciria e tanti altri ancora, perciò se avete in programma una vacanza all’insegna della storia e della cultura non c’è luogo migliore.

Anche in questa zona la vita notturna è molto vivace grazie alla presenza di numerosi ristoranti, locali e pub, tra cui alcuni storici che si nascondono tra gli stretti vicoli e quelli invece affacciati sulla piazza del Mercato Vucciria, dove i giovani si ritrovano all’aperto per bere un drink e ballare.

Alla sera alcuni vicoli del centro storico diventano deserti e poco illuminati e sebbene capitino casi di borseggi e furti, è generalmente un’area sicura in cui alloggiare, ma è sempre bene fare attenzione e adottare le classiche precauzioni. In questa zona troverete una vasta gamma di alloggi per tutti i gusti, che spaziano da appartamenti e B&B a hotel storici e strutture moderne.

La Kalsa

Conosciuta anche come “Tribunali” per la concentrazione di numerosi tribunali, La Kalsa è un’ampia zona del centro che si estende nei pressi del porto e probabilmente è uno dei quartieri più pittoreschi di Palermo.  Un tempo era considerata poco sicura, ma oggi è un quartiere trendy che pullula di hotel, ristorantini e bar che aggiungono fascino al paesaggio ricco di gioielli architettonici del passato: chiese, palazzi medievali, musei e piazze vivaci compongono il quartiere.

Per gli appassionati di gastronomia può essere certamente un posto ideale, per via delle numerose taverne tradizionali che punteggiano il quartiere servendo vino e specialità siciliane e i festival all’aperto che in estate si svolgono proprio a La Kalsa.

Castellammare

A pochi passi dalla piazza del Mercato Vucciria e racchiuso tra i viali Via Maqueda, Corso Vittorio Emanuele e Via Crispi, l’area di Castellammare si estende adiacente al vecchio porto di Palermo, La Cala, e prende il nome da un’antica fortezza araba che un tempo sorgeva proprio qui, affacciandosi sulla costa.  È un’area dalle atmosfere poetiche e dai tanti luoghi storici che permettono di ripercorrere il passato marittimo e commerciale di Palermo.

Vivace in ogni ora della giornata, è comodo per visitare le attrazioni del centro e al tempo stesso godersi le passeggiate sul mare e una vita notturna particolarmente animata a partire dall’ora dell’aperitivo.

Mondello

Se avete intenzione di trascorrere buona parte della vacanza al mare, allora l’elegante quartiere di Mondello fa al caso vostro. Ex villaggio di pescatori, si trova nella parte settentrionale della città ed è famoso per le sue spiagge dall’atmosfera tropicale dove praticare tante attività sportive, le sontuose ville in stile liberty e una frizzante vita notturna in estate.

Se viaggiate nel periodo compreso dalla fine della primavera alla metà dell’autunno circa, allora Mondello potrebbe fare al caso vostro, mentre in inverno è meglio optare per l’area del centro.

Tenete presente, infatti, che Mondello è un po’ distante dal centro, circa 20 km, e questo ha certamente i suoi lati positivi e negativi. Se disponete di un’auto a noleggio, ad esempio, potrete spostarvi con facilità, mentre se vi affidate esclusivamente ai mezzi pubblici il tragitto diventa un po’ più complicato e richiede più tempo, fatta eccezione per l’estate quando viene aggiunta una linea diretta tra il centro e Mondello.

Nel periodo estivo Mondello è anche perfetta se cercate una vita notturna vivace, con party in spiaggia, ristoranti, pub e numerosi locali aperti fino a tardi.

Senza contare che alloggiando qui avrete una scelta molto variegata di sistemazioni, che spaziano dalle ville in affitto e i bed&breakfast fino agli hotel vista mare.