Dove dormire a Francoforte sul Meno

I quartieri di Francoforte sul Meno sono molto diversi tra loro per le atmosfere, il paesaggio e le attrazioni e svaghi che offrono. Dal centro storico Altstadt, ricco di edifici antichi, al giovane e dinamico quartiere studentesco di Bockenheim fino all’elegante area dei musei, Sachsenhausen, affacciata sul Meno, ogni luogo sprigiona un fascino e un’energia particolare.

L’ottima rete di trasporti pubblici consente di muoversi rapidamente da una parte all’altra della città, perciò anche allontanandovi dal centro non perderete troppo tempo negli spostamenti.

Se avete già deciso di visitare Francoforte ma siete indecisi sul quartiere in cui alloggiare, vediamo insieme i migliori.

Innenstadt

L’Innenstadt è il cuore moderno di Francoforte e si estende sulla riva settentrionale del fiume Meno; di quest’area fa parte anche l’Alstadt, la parte storica della città, che però offre atmosfere totalmente differenti. L’Innenstadt è il centro finanziario-commerciale di Francoforte, con i suoi grattacieli ed edifici moderni che ospitano banche e uffici; tra i palazzi spicca la sagoma della Commerzbank Tower, che con i suoi 300 metri è il più alto della città. Nel centro moderno della città si trovano le principali stazioni dei mezzi pubblici, da dove potete partire alla scoperta della città; questo rende Innenstadt un’ottima base per un primo viaggio a Francoforte, soprattutto se avete pochi giorni a disposizione per visitare la città.  L’ampia offerta di sistemazioni permette di trovare una soluzione adatta a tutti: sulla Kaiserstraße si affacciano alcuni degli hotel di lusso più prestigiosi ma spostandosi nelle vie secondarie si incontrano piccoli hotel e ostelli dai prezzi più contenuti, anche se tenete presente che siete pur sempre nel centro della città.

L’Innenstadt racchiude alcuni dei luoghi di maggior interesse turistico della città: la regale e romantica piazza dell’Opera è dominata dalla maestosa Alte Oper, il teatro dell’opera dove si tengono concerti e spettacoli durante tutto l’anno, mentre  l’isola pedonale di Zeil è il paradiso per gli amanti dello shopping, con le sue boutique rinomate di abbigliamento, gioielli, elettronica e tanto altro. Non mancano i musei, tra cui il Museum of Modern Art, che espone capolavori di artisti come Andy Wharhol e Bansky, e il Natural History Museum, molto apprezzato dai bambini per la sua vasta collezione di fossili, riproduzioni di animali, piante, minerali e tanto altro; nella parte meridionale del quartiere, sul confine con l’Alstadt, sorge anche la casa-museo di Goethe.

Innenstadt è un quartiere sempre vivace sia di giorno che di notte; alla sera potete cenare in uno dei tanti ristoranti di cucina locale e internazionale che si susseguono lungo l’ampio viale Freßgass e poi proseguire il divertimento nei pub e locali della zona.

Altstadt

L’Altstadt è un piccolo quartiere e rappresenta il nucleo storico di Francoforte, con i suoi piccoli vicoli medievali tra cui si nascondono piazze vivaci, torri gotiche che s’innalzano verso il cielo offrendo panorami mozzafiato sulla città, chiese antichissime e luoghi carichi di storia. Il cuore pulsante di questa zona è piazza Romerberg, la più famosa della città, incorniciata da incantevoli edifici costruiti nel 1300-1400, molti dei quali però ricostruiti dopo la Seconda Guerra Mondiale, tra cui domina il Rathaus, il municipio della città. Oggi alcuni di questi edifici sono stati convertiti in ristorantini eleganti, bar e pub che animano le serate della zona. Tra il paesaggio urbano della piazza spicca anche la famosa chiesa intitolata a San Nicola, Alte Nikolaikirche, ma nel quartiere si trovano anche altri luoghi di culto antichi come il duomo dedicato a San Bartolomeo e la Paulskirche.

Non serve forse sottolineare che per gli appassionati di storia e cultura, Altstadt è il quartiere ideale: qui potrete fare un salto indietro nel tempo, passeggiando nei luoghi da cui ha avuto origine Francoforte; tra questi c’è anche il Giardino Archeologico, dove ammirare i reperti dei primi insediamenti Romani.  Attraversando lo storico ponte Eiserner Steg, un altro simbolo importante di Altstadt, si raggiunge facilmente il quartiere di  Sachsenhausen e al tempo stesso si hanno splendide viste sulla città. Tutta l’area di Altstadt si visita facilmente a piedi e da qui potete raggiungere il centro moderno, l’Innenstadt, e le principali stazioni della città, in breve tempo.

Sachsenhausen

Situato sulle rive meridionali del fiume e collegato all’Innenstadt da una serie di ponti, Sachsenhausen affascina per il suo connubio di antico e moderno ed è particolarmente consigliato agli appassionati di musei, proprio perché qui è racchiusa gran parte dei musei di Francoforte, dedicati all’arte, al cinema, all’architettura e alla cultura tedesca.

Sachsenhausen è anche un quartiere dinamico e alla moda, molto popolare tra i turisti e tra i giovani per la sua ampia offerta di luoghi per lo shopping e il divertimento notturno. Qui si tiene un   mercatino delle pulci settimanale e lungo la Schweizerstraße, il viale principale del quartiere, si trova un mix di boutique, negozi di souvenir artigianali, librerie, caffè e ristoranti, pasticcerie e locali serali; il viale diventa particolarmente animato nel weekend e alla sera. E quando desiderate un contesto più tranquillo e romantico, potete rilassarvi con una passeggiata lungo il fiume, facendo poi una sosta in uno dei tanti bar e ristoranti che si affacciano sull’acqua accanto a hotel eleganti che offrono viste panoramiche e una maggiore tranquillità rispetto ad altre zone.

Bockenheim

Situato al confine con il Westend, a nord-ovest del centro, Bockenheim ha come simbolo la famosa torre gotica Bockenheimer Warte, che domina tutto il quartiere. Tutt’intorno alla torre si trovano bellissime case in stile tradizionale tedesco e un vivace mercato dove acquistare libri usati e prodotti alimentari locali. Ma Bockenheim è famoso soprattutto per ospitare uno dei poli principali della Goethe-Universität motivo per cui la zona è popolata da tantissimi giovani studenti che donano al quartiere la sua atmosfera vivace e artistica, dove proliferano realtà culturali indipendenti, piccole botteghe, ristorantini tradizionali e cafè economici e alloggi a prezzi vantaggiosi rispetto al centro, molti dei quali concentrati sulla pittoresca Leipziger Straße. L’atmosfera vivace di Leipziger Straße lascia posto alla tranquillità e al profumo intenso dei fiori dei giardini botanici Palmengarten, situato al confine con Westend; inserito tra i più belli del Paese, è perfetto per una passeggiata alla scoperta di piante locali ed esotiche. Grazie alla metro da qui potete raggiungere comodamente il centro in pochi minuti.

Westend

Se cercate un contesto raffinato, pulito e tranquillo, Westend è la zona adatta a voi. Si tratta di un quartiere residenziale molto esclusivo, ricco di angoli di verde e relax, con piazze e strade dallo squisito stile parigino. Il Grüneburgpark e il vicino  Palmgarten sono oasi naturali in cui i residenti vanno a fare jogging, passeggiare o distendersi al sole in estate.  Sugli ampi viali alberati si affacciano dimore storiche, molte delle quali sono state trasformate in appartamenti, B&B e piccoli hotel di lusso. Questa è una delle aree più costose in cui alloggiare.