Cosa vedere a Sharm el Sheikh

Quello che fino agli anni ’70 era un piccolo villaggio di pescatori è diventata negli anni una delle località balneari più famose dell’Egitto, attirando turisti da ogni parte del mondo. Non solo è il principale centro turistico della penisola del Sinai ma è una delle maggiori destinazioni per gli appassionati di immersioni, snorkeling e sport acquatici. Le spiagge e le meraviglie che si celano sotto i mari sono le maggiori attrattive, sebbene Sharm el-Sheikh offra anche altro. Pianificate il viaggio attraverso questa lista delle migliori cose da vedere a Sharm el-Sheikh.

Tiran Island

Coral Beach Resort Tiran a Sharm El Sheikh.
Coral Beach Resort Tiran a Sharm El Sheikh.
Situata all’ingresso dello stretto di Tiran, l’isola di Tiran è una destinazione da non perdere durante una vacanza a Sharm el-Sheikh. Se le limpide acque azzurre che circondano l’isola sono il paradiso dei sub e degli appassionati di snorkeling per la ricchezza di coralli e fauna marina, le sue meravigliose spiagge sono altrettanto spettacolari. L’isola si trova ad un’ora in barca dalla costa di Sharm ed esistono tanti tour guidati che includono soste per snorkeling e nuotate.

Ras Mohamed National Park

Il Parco Nazionale di Ras Mohammed è ciò che maggiormente ha contribuito alla popolarità di Sharm el-Sheikh. Circondato da alcuni dei siti di immersione più spettacolari del mondo, il parco si estende su una penisola che racchiude splendide spiagge con ottimi posti per fare snorkeling appena al largo della costa, una foresta di mangrovie e un lago di acqua salata. Una gita giornaliera in questo luogo è un must per chiunque visiti Sharm el-Sheikh. Le migliori spiagge del parco sono Old Quay Beach, famosa per la barriera corallina facilmente raggiungibile dalla riva, e Aqaba Beach.

SOHO Square

SOHO Square è un grande complesso di intrattenimenti per famiglie, amici e coppie che si trova a White Knight Bay, accanto a Shark’s Bay Beach. All’interno ospita una vasta gamma di intrattenimenti per adulti e bambini tra cui ristoranti, caffetterie, una pista di pattinaggio sul ghiaccio, piste da bowling, un carosello, bar e un club. Il tutto incentrato attorno ad una piazza dominata da una fontana danzante che regala spettacoli ad intervalli regolari. Ci sono anche negozi dove potete fare acquisti prima di fermarvi a mangiare in uno dei ristoranti di cucina internazionale.

Musical Fountain Sharm el-Sheikh

Al centro di SOHO Square si trova una straordinaria fontana danzante, che regala ai passanti un meraviglioso spettacolo di acqua, colori e musica. Di sera, a partire dalle 19:00, le luci colorate illuminano i getti d’acqua della fontana dando vita ad un arcobaleno di colori che risplende all’interno del complesso commerciale. 

Na’ama Bay

Con la sua spiaggia di sabbia bianca e le palme ondeggianti, Na’ama Bay è la località balneare più famosa di Sharm el-Sheikh. Ci sono molti ristoranti, caffetterie e negozi di souvenir, ma il cuore della vita qui è la spiaggia. Lo splendido lungomare pedonale è ideale per una passeggiata al tramonto con alle spalle una fila di resort di lusso. Per chi è alla ricerca di una vacanza di totale relax e mare, Na’ama Bay è una delle scelte migliori in Egitto. L’intera area offre ottimi servizi, con noleggi di ombrelloni e lettini e bar a pochi passi dalla spiaggia.

Star Gazer Night

Non potete lasciare Sharm el-Sheikh senza aver provato almeno una volta un’escursione notturna guidata per guardare le stelle. Questa esperienza nel deserto, dove vivrete la tradizionale ospitalità beduina, vi regalerà una favolosa serata che non dimenticherete. La serata inizia solitamente con uno spettacolo tradizionale e una cena nel campo beduino a lume di candela. Una volta che il sole sarà tramontato vi soffermerete ad ammirare le stelle attraverso dei telescopi messi a disposizione dalle guide.

Shark’s Bay Beach

Più a nord di Na’ama Bay c’è la più esclusiva Shark’s Bay, che ospita alcuni dei più lussuosi resort e hotel a cinque stelle di Sharm el-Sheikh, raggruppati tutt’intorno alla spiaggia. Anche in questo caso è una zona consigliata a chi desidera una totale tranquillità e ottimi servizi, tuttavia non mancano intrattenimenti. Nelle vicinanze si trova infatti il Soho Square Centre e i resort della zona offrono bar, ristoranti e animazione.

Aqua Blue Water Park

Se viaggiate con i bambini, un’idea carina è passare la giornata all’Aqua Blue Water Park. Situato ad Hadaba, questo paradiso acquatico garantisce una giornata all’insegna del divertimento, con i suoi 44 tra acquascivoli e giochi acquatici e 9 piscine, riuscendo a far divertire sia adulti che bambini.

Dolphina Park

Dolphina Park è l’unico delfinario nel Sinai del Sud ed è un altro luogo pensato per famiglie e amanti del mare. Ci sono molte esperienze disponibili a Dolphina Park: potete assistere ad uno spettacolo di delfini, nuotare con i delfini o semplicemente giocare con loro e nutrirli. Durante le esperienze vengono fatti video e foto che potete portare a casa come ricordo. 

Old Market

Il vecchio mercato di Sharm, noto anche come Sharm al-Maya, è il tradizionale souq della città, dove vi consiglio di andare per acquistare souvenir artigianali locali come lampade colorate scintillanti, spezie, tessuti, sculture in legno finemente incise. È preferibile visitarlo nel tardo pomeriggio quando fa più fresco ed è più piacevole passeggiare. La zona è piena di ristoranti e caffè economici dove passare la serata. Qui si respira un’aria decisamente diversa rispetto al resto di Sharm el-Sheikh: il mercato è intriso di un’atmosfera locale molto più autentica. Ai margini dell’area di mercato si trova la nuova moschea Al-Sahaba con un’imponente facciata che esprime le influenze di vari stili del Medio Oriente.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).