Cosa vedere a Londra

Non c’è da meravigliarsi che Londra sia una delle principali destinazioni turistiche del mondo: la capitale della Gran Bretagna è un vivace centro artistico, culturale e di intrattenimento. Dai palazzi reali al Big Ben, dai musei e le cattedrali alla corsa su una gigantesca ruota panoramica per panorami mozzafiato sul Tamigi, potreste trascorrere interminabili giornate esplorando le migliori attrazioni turistiche di Londra e terminare la vacanza avendo ancora tante cose uniche da vedere e da fare. Per sfruttare al meglio il vostro viaggio a Londra, eccovi una selezione delle principali attrazioni da non perdere.

Big Ben

L’House of Parliament o Palazzo di Westminster è la sede del Parlamento inglese e l’attrazione principale di questo grande complesso è senza dubbio il Big Ben, la torre che ospita l’orologio più preciso al mondo. Il nome Big Ben in realtà non si riferisce alla torre dell’orologio in sé, ma alla campana di 13 tonnellate installata da Benjamin Hall e ospitata all’interno della torre. L’orologio è diventato un’attrazione popolare ed è apparso in molti film.

Camden Market

Oltre ad arte, storia e cultura, Londra offre tante opportunità per fare shopping. Il Camden Market, iniziato come un piccolo mercatino di artigianato, oggi attira milioni di visitatori ogni anno ed è una delle attrazioni più popolari di Londra. Troverete un po’ di tutto: abiti vintage, borse, gioielli, artigianato, candele e molto altro. Non mancano anche stand di street food che propongono ogni tipo di cucina. Approfittate della visita per curiosare nel quartiere di Camden, uno dei più trendy e particolari di Londra, dove si concentrano anche tanti negozietti vintage.

Buckingham Palace

Uno degli edifici più simbolici della Gran Bretagna, Buckingham Palace è la residenza reale sin dall’ascensa al trono delle Regina Vittoria. Il palazzo è anche teatro della più famosa cerimonia di Londra, il Cambio della Guardia che attira folle di spettatori tutti i giorni alle 11:30.

Nei periodi in cui la regina è fuori città è possibile fare un tour del palazzo, visitando le stanze e i giardini.

British Museum

Fondato nel 1753, il British Museum è stato il primo museo pubblico nazionale al mondo e oggi è il più visitato della Gran Bretagna. Espone una delle più belle collezioni di antichità del mondo, con oltre 13 milioni di manufatti del mondo antico provenienti da Assiria, Babilonia, Cina, Europa e altrove. Tra i pezzi più famosi della collezione ci sono la Stele di Rosetta, i marmi del Partenone e le mummie egizie. Oltre a una libreria ben fornita, c’è un negozio che vende giochi per bambini e souvenir, un ristorante e una caffetteria.

London Eye

Costruita per le celebrazioni di Londra del nuovo millennio nel 2000, il London Eye è la più grande ruota panoramica d’Europa. Le sue capsule di vetro offrono le viste più spettacolari sulla città, che si estende sotto di voi a 360° mentre vi godete un tour di 30 minuti sopra il Tamigi.

Torre di Londra

La Torre di Londra fu costruita da Guglielmo il Conquistatore nel 1078 e per quasi 1000 anni ha svolto un ruolo fondamentale nella monarchia britannica. Un tempo palazzo, è stata utilizzata come prigione per un paio di secoli per poi diventare sede della Zecca Reale. Oggi custodisce i Gioielli della Corona. Una delle strutture più iconiche della Gran Bretagna, questo spettacolare sito Patrimonio dell’Umanità affascina i visitatori curiosi di conoscere meglio la storia del paese. L’adiacente Tower Bridge è un’altra attrazione da non perdere.

National Gallery

Proprio nel cuore di Trafalgar Square, la National Gallery è tra i migliori musei d’arte al mondo. Il percorso di visita permette di avere una visione quasi completa della pittura europea dalla seconda metà del 1200 fino all’epoca contemporanea, spaziando dalle opere di maestri olandesi ai capolavori delle scuole italiane. Punte di diamante della collezione sono lo schizzo della “Madonna col Bambino” di Leonardo da Vinci, “Venere e Marte” di Botticelli, “I girasoli” di Van Gogh e “Lo stagno delle ninfee” di Monet.

Museo di storia naturale

Inconfondibile per la sua facciata romanica, il Museo di Storia Naturale di Londra fu fondato nel 1754 e conserva ancora molte delle mostre originali. La vasta collezione si compone di oltre 80 milioni di pezzi e reperti che spaziano in vari ambiti, dalla botanica alla zoologia, e di certo a catturare l’attenzione dei visitatori ci sono gli esemplari conservati che Charles Darwin raccolse nei suoi epici viaggi.

Tower Bridge

Con le sue due enormi torri che si innalzano sopra il Tamigi, il Tower Bridge è uno dei simboli più noti di Londra. Il ponte levatoio collega la Torre di Londra alla zona di Southwark regalando bei scorci sul fiume e sulla città, in particolare alla sera quando viene illuminato. Il Tower Bridge fu costruito tra il 1886 e il 1894 per alleggerire la congestione del traffico stradale e al tempo stesso la realizzazione di un ponte levatoio garantiva il passaggio delle navi. È possibile passeggiare sulla passerella in vetro che collega le due torri per ammirare il paesaggio da un’altezza di circa 40 metri sopra il Tamigi ma per una visuale completa da una prospettiva diversa potete anche concedervi una crociera panoramica sul fiume. 

London Underground

La rete metropolitana di Londra, chiamata anche “the Tube”, non è un veloce e ottimo modo per viaggiare da, verso e intorno al centro di Londra, ma è diventata un simbolo stesso della città. Ci sono 11 linee che coprono le diverse zone di Londra (il centro è la zona 1) dalle 5 del mattino fino a mezzanotte. Oltre a viaggiare sulla metro, prendetevi del tempo per cercare alcune delle stazioni più belle e curiose: quella di King’s Cross vi stupirà con il suo tunnel di luci colorate, Canary Wharf vi accoglierà con una moderna cupola di vetro mentre la stazione di Waterloo vi farà tornare indietro nel tempo con il suo esterno vintage.

Madame Tussauds London

La sede di Londra del famoso museo delle cere Madame Tussauds è probabilmente la più popolare. Al suo interno troverete riproduzioni a grandezza naturale di celebrità e personaggi storici, tra cui naturalmente anche la regina e la famiglia reale. Potrete passare un paio d’ore di divertimento scattandovi tante foto con i vostri personaggi preferiti.

Victoria and Albert Museum

Il Victoria and Albert Museum è un museo rinomato in tutto il mondo per l’arte e il design e ospita oltre 2 milioni di oggetti che raccontano 5000 anni di creatività e progresso. Dalle ceramiche antiche e una collezione di sculture a tessuti e costumi fino a gioielli dal valore inestimabile, il V&A Museum comprende una vasta gamma di mostre che catturano la storia del mondo attraverso arte e manufatti culturali.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).