Cosa mangiare a Singapore

Singapore è un crogiolo di culture e questa caratteristica si riscontra in ogni campo, dal paesaggio urbano all’arte, dallo shopping alla gastronomia. La cucina di Singapore comprende infatti una miriade di ricette in cui si notano le influenze malesi, indonesiane, cinesi, indiane, giapponesi e anche occidentali.  Questo mix unico di sapori e ingredienti rende la cucina di Singapore una fonte inesauribile di piatti sfiziosi, tanto che chi visita la città si trova spesso di fronte alla difficile scelta di cosa assaggiare. In questa lista troverete alcune delle specialità e delle bevande assolutamente da provare  durante una vacanza a Singapore.

Specialità della colazione

I piatti della colazione a Singapore sono per lo più salati, come spesso capita nei Paesi stranieri, e in alcuni casi non si differenziano molto da quelli consumati a pranzo e cena. All’inizio magari sarà un po’ difficile adattarsi a questi nuovi sapori, ma non ve ne pentirete!

Bak Kut Teh con riso

Questo piatto è una zuppa con carne di maiale che viene condita con erbe e spezie cinesi e salsa di soia. Solitamente viene accompagnata da riso al vapore e ne trovate altre varianti in cui cambia il tipo di carne: la più apprezzata è quella con il pollo.

Kaya Toast

Serviti sia come colazione che come merenda, i kaya toast sono indicati a chi proprio non riesce a rinunciare ai sapori dolci. Si tratta di pane da toast su cui viene spalmata la kaya, una sorta di marmellata fatta con cocco e uova. Il toast viene spesso servito assieme a uova soda o strapazzate e chi vuole può aggiungere un po’ di salsa di soia per avere un contrasto dolce-salato. È un piatto ottimo da gustare insieme al caffè!

Nasi Lemak

Per una colazione ricca e sostanziosa provate il Nasi Lemak, un piatto a base di riso al cocco, omelette, acciughe, chili e cetrioli, il tutto assemblato e avvolto in una foglia di banano.

Roti Prata

Il Roti Prata è una sorta di pane molto sottile, simile ad una piadina, cotto sulla griglia. Viene usato per accompagnare un curry a base di verdure, ma può essere abbinato a tantissimi altri piatti di carne, pesce, uova, ecc.

Pranzo e cena

Come in altri Paesi asiatici, a Singapore il pranzo e la cena prevedono generalmente piatti unici e zuppe, che mescolano ingredienti come riso o noodles, carne, pesce, spezie e verdure. A seconda dei vostri gusti potete optare per specialità più o meno saporite/piccanti.

Hainanese Chicken Rice

È considerato uno dei piatti nazionali di Singapore ed è molto diffuso e consumato in ogni occasione proprio per la sua semplicità: la ricetta si basa esclusivamente su riso e pollo, come suggerisce il nome. Il riso è cotto nel brodo ricavato dal pollo e per un ulteriore tocco di sapore si aggiunge un pizzico di zenzero. A seconda dei propri gusti è possibile abbinare una salsa per intingere il pollo.

Chilli Crab

Un altro piatto molto diffuso a Singapore è il Chilli Crab, una specialità che a dispetto del nome non è troppo piccante ma saporita al punto giusto. Si tratta di un granchio che viene cotto in padella in una salsa di pomodoro e chili. Viene solitamente accompagnato dal pane per poter poi “fare la scarpetta”!

Laksa

Il Laksa è un’altra specialità molto popolare e si tratta di una zuppa di noodles di riso leggermente piccante preparata con pollo, gamberi, uova e latte di cocco. Questa è la ricetta tradizionale ma sono disponibili numerose versioni in base agli ingredienti: alcune zuppe sono preparate con il tofu, altre solo con il pesce o con le verdure. Una variante molto apprezzata è il laksa katong, che invece si differenzia per il tipo di noodles, che vengono tagliati e sono più spessi.

Char Kuay Teow

Si tratta di noodles fritti con salsa e germogli di soia, gamberetti, polpettine di pesce e salsiccia di maiale. Una pietanza davvero gustosa e ricca.

Hokkien Prawn Mee

È sempre una prelibatezza a base di noodles saltati in padella assieme a gamberi, bocconcini di pollo o maiale, calamari e altri pesci. Il tutto viene condito con salsa di soia, aceto e chili per dare un sapore ancora più deciso. Il piatto viene poi servito con una piccantissima salsa sambal, a base di peperoncini, e qualche fettina di lime per aggiungere un po’ di freschezza.

Fish Head Curry

È un piatto particolare, a base di teste di pesce che vengono servite in una salsa piccante al curry assieme alle verdure e accompagnato da pane o riso. In alcune varianti viene aggiunta della salsa al tamarindo per dargli un tocco di sapore agrodolce.

Satay

Una specialità molto diffusa che trovate nei ristoranti come antipasti e alle bancarelle come street food. Si tratta di spiedini di carne, a scelta tra pollo, maiale e manzo, marinata in un mix di spezie. Gli spiedini sono cotti alla brace e serviti con salsa di arachidi e cetriolini sottaceto piccanti. Sono accompagnati dalla ketupat, una torta di riso.

Char Siew Rice/Noodles

È un piatto a base di maiale arrosto che viene servito con riso o noodles.

Popiah

Ottimi come antipasto, street food o stuzzichino i popiah sono degli involtini molto diffusi a Singapore e ricordano i classici involtini primavera, con alcune piccole differenze:  la pasta che avvolge il ripieno è fatta con farina di grano e l’involtino non è fritto, bensì cotto al forno. Trovate diverse varianti in base al ripieno, che può essere a base di verdure miste, tofu, uova, ecc. I popiah vengono poi serviti insieme con una salsa agrodolce.

Oyster Omelette

È la classica omelette che viene preparata con farina e fritta. Viene guarnita con una quantità generosa di piccole ostriche e foglie di coriandolo.

Dolci

Per contrastare il caldo umido o per concludere un pasto piccante gli abitanti di Singapore optano per frutta, bevande o dolci molto leggeri e rinfrescanti. Tra le specialità da provare ci sono:

 

  • Ice Kacang. È una sorta di granita che viene guarnita con sciroppi dolci, ma è molto particolare perché alla base, oltre al ghiaccio, vengono aggiunti ingredienti come fagioli rossi, mais, cubetti di gelatina e semi di palma che conferiscono alla granita un gusto unico.
  • Chendol. Questa bevanda è preparata con latte di cocco mescolato a zucchero di canna, fagioli rossi e dei noodles di colore verde fatti con la gelatina.
  • Durian. Per i più coraggiosi, il “puzzolente” frutto durian è un ottimo modo di concludere il pasto.
  • Pandan cake. Questa torta soffice e di colore verde (dovuto dalle foglie del Pandan, una pianta molto diffusa a Singapore) è deliziosa e ottima sia per concludere un pasto che come merenda pomeridiana.

Bevande tipiche

A Singapore si trovano tante bevande, molte delle quali rinfrescanti e preparate con frutta e latte di cocco per contrastare il caldo della città. Ma tra le bevande più tipiche ci sono:

  • Caffè kopi. Vi potrà sembrare strano, ma il caffè a Singapore è considerato parte della tradizione locale e nonostante siano nate tante catene occidentali, come Starbucks, in città si trovano ancora tante caffetterie dove sorseggiare il caffè preparato come una volta. Il caffè di Singapore ha un gusto molto particolare e questo lo si deve alla lavorazione dei chicchi che vengono tostati con margarina e zucchero. Ciò che si ottiene è un caffè forte dal retrogusto dolce di caramello e burro. I vari tipi di caffè kopi che trovate nei bar storici si differenziano per la presenza di latte e zucchero. La versione classica, chiamata semplicemente kopi, è preparata con latte condensato ed è senza zucchero; il kopi-o invece è caffè nero con zucchero.
  • Teh tarik. È una delle bevande più consumate a colazione ed è un tè speziato, preparato con cardamomo e zenzero, che viene poi mescolato al latte. Ma quello che sorprende di più è la tecnica di preparazione di questo tè, considerata una vera e propria arte. Il nome del tè significa infatti “tè tirato” perché il tè e il latte vengono travasati da un bicchiere all’altro con una serie di numerosi passaggi che servono a raffreddare la bevanda e al tempo stesso darle una consistenza cremosa, creando uno strato di schiuma in superficie.
  • Yuanyang. Se siete indecisi se ordinare tè o caffè, la soluzione è semplice: prendete un yuanyang! È una bevanda calda conosciuta anche con il nome di kopi cham (cham significa appunto mix) ed è un tè al latte con caffè. Un abbinamento particolare ma da provare.
  • Singapore Sling. A Singapore non mancano anche cocktail e alcolici da sorseggiare alla sera magari in uno dei tanti rooftop bar della città. Ma il cocktail simbolo di Singapore, e uno dei più storici, è senza dubbio il Singapore Sling, una bevanda fresca preparata con gin, triple sec (un liquore all’arancia), succo d’ananas e lime.