Cosa mangiare in Norvegia

Negli ultimi anni la Norvegia ha un po’ rivoluzionato la sua cucina, che in passato non era certo rinomata per le sua varietà e raffinatezza. Oggi la cucina norvegese è composta da piatti di qualità, che si ispirano alla tradizione, ma con un pizzico di innovazione. Ma, ricette a parte, il merito della bontà dei piatti norvegesi va alle materie prime di qualità: la carne di agnelli e capre sono considerate tra le migliori al mondo e il paese vanta una natura incontaminata dove vengono coltivate verdura, frutta e bacche, un mare che produce abbondante pescato di qualità, basti pensare solo al salmone norvegese, senza parlare poi dei deliziosi formaggi e latticini prodotti nelle fattorie del Paese.   Sono tante le varianti regionali per quanto riguarda le ricette tradizionali,  ma qui di seguito vi elenco alcuni dei piatti e cibi più conosciuti a livello nazionale, che dovete assolutamente assaggiare durante il vostro viaggio in Norvegia.

Specialità con la carne d’agnello

Fårikål

Considerato il piatto nazionale norvegese, il fårikål è uno stufato di carne di agnello e cavoli, un secondo piatto semplice e molto gustoso, condito semplicemente con del pepe.

Fenalår

Il fenalår è un salume che si ottiene dalla coscia d’agnello essiccata all’aperto nelle zone di montagna, speziata e stagionata. Si ottiene un prosciutto morbido e dal sapore delicato. Si usa mangiare il fenalår soprattutto nelle feste natalizie, e principalmente in inverno, accompagnandolo con del pane e del formaggio.

Pinnekjøtt

Un piatto caratteristico e gustoso, e anche molto popolare in Norvegia, è il pinnekjøtt, a base di costolette di agnello che vengono salate ed essiccate e in alcune varianti affumicate.  Vengono accompagnate da salsine per intingere le costolette e contorni di verdure e patate.

Altre carni da provare

Soprattutto nella stagione autunnale, i ristoranti propongono tante specialità a base di selvaggina, come l’alce, la renna, il cervo e il gallo cedrone. L’alce e il cervo hanno sapori simili e vengono spesso proposti come bistecca, ma anche stagionati o affumicati.

La renna è una carne deliziosa e molto magra, al contrario del gallo cedrone, un volatile molto pregiato che si distingue per una carne dal sapore intenso. Queste carni possono essere spesso servite con sughetti, salsine e marmellate a base di bacche e frutta.

Smalahove

Per i più coraggiosi è possibile provare lo Smalahove, ovvero la testa di pecora, un piatto tradizionale tipico della Norvegia occidentale. Solitamente si consuma durante il Natale, ma lo trovate in qualsiasi periodo dell’anno.  La testa viene salata, affumicata ed essiccata per poi essere bollita o stufata e servita con contorno di patate o altre verdure. In origine era un piatto povero, nato per non buttare via nessuna parte dell’animale, mentre oggi è considerato una vera prelibatezza.

Piatti di Pesce

Salmone

Le acque gelide e pulite che circondano la Norvegia rendono il pesce norvegese uno dei migliori al mondo e tra questi c’è senza dubbio il salmone.  Il salmone lo trovate affumicato, chiamato Røkt Laks, che potete mangiare anche solo con il pane oppure nel piatto gravlaks, in cui il salmone viene marinato con sale e zucchero e aneto e viene servito a fette sottili, generalmente accompagnato da un po’ di senape.

Rakfisk

La trota fermentata è un altro piatto tradizionale molto diffuso e adatto ai più coraggiosi! La trota viene infatti lasciata a marcire per due-tre mesi e poi consumata servita solitamente con cipolla, uova e patate. L’odore e il sapore sono a dir poco intensi!

Skrei Mølje

Lo skrei mølje è un tradizionale brodo di merluzzo, tipico delle zone costiere.  Il brodo si ricava cuocendo tutte le parti del pesce, comprese le interiora. Si accompagna poi con del pane e delle cipolle.

Formaggi

Brunost o Geitost

È il formaggio più famoso della Norvegia e quello più apprezzato dalla gente del posto. Sicuramente lo troverete al mattino al buffet della colazione in quanto si tratta di un formaggio cremoso e dolce, che ha un sapore simile al burro d’arachidi e può essere spalmato sul pane.  Ha una colorazione marrone caramello ed è ottenuto dal latte di capra.

Pultost

Il pultost è un formaggio antichissimo prodotto con latte crudo vaccino e aromatizzato con i semi di cumino. Può essere consumato fresco o stagionato, ha un colore giallo tenue e un sapore intenso, che diventa più forte a seconda della stagionatura. Viene servito con patate oppure mangiato con il pane e un po’ di burro.

Gamalost

Il gamalost, che tradotto significa “vecchio formaggio”, è un formaggio stagionato di color giallo-marroncino a pasta dura. Richiede un processo di lavorazione piuttosto lungo e complesso.

Pane e contorni

Flatbrød

Questo pane tradizionale prevede un impasto privo di lievito, con farina e acqua, da cui si ottengono dei rettangoli o dischi sottili cotti alla griglia o in un forno.

Raspeball

I raspeball sono delle polpettine di patate, preparate con patate grattugiate e vari tipi di farina. In molte varianti vengono insaporite con un’aggiunta di pezzettini di carne.

Dolci tipici

Valnøtt lukket

Tra i dolci più famosi della Norvegia c’è la valnøtt lukket,  una torta di marzapane ricoperta di panna montata.

Skillingsbolle

Lo skillingsbolle è un dolce tipico di Bergen, ma è famoso in tutta la Norvegia. Si tratta di una  ciambella di pasta brioche addolcita con cannella e zucchero.

Tilslørte bondepiker

È un dolce al cucchiaio, solitamente servito in un bicchiere e prevede diversi stati in cui si alternano mele cotte, panna e pane tostato per un contrasto perfetto tra croccantezza e morbidezza.

Bevande tipiche

Acquavite

L’acquavite norvegese, tuttavia, si differenzia per l’aggiunta di cumino e anice che rendono i distillati profumati speziati. Tra le marche più famose ci sono Lysholm Linie, Løiten Linie, Gammel Opland  e Simers Taffel e sono ottime come digestivo.

Birra

La Norvegia non ha una grande tradizione di birre, dato che fino a qualche anno fa venivano per lo più importate, ma oggi trovate alcuni brand locali come Ringnes e Frydenlund, che trovate comunemente nei pub.