5 giorni in Norvegia

La Norvegia vanta chilometri di costa, città culturali e una campagna infinita da esplorare, ma 5 giorni sono pochi per poter vedere tutto. Che le vostre priorità risiedano negli spettacolari fiordi meridionali, nelle isole costiere, nelle città culturali o nei piccoli villaggi di pescatori, è facile creare un itinerario su misura. In questo itinerario di cinque giorni in Norvegia viaggeremo tra le due città più grandi del paese, Oslo e Bergen, con tappa nel suo fiordo più lungo e profondo.

Giorno 1: arrivo a Oslo e visita della capitale

Dopo l’arrivo a Oslo, la capitale della Norvegia, dirigetevi al vostro hotel e partite all’esplorazione della città. In rapida crescita, Oslo è ancora considerata una piccola città, quindi il centro è perfetto per passeggiare mentre i quartieri periferici – pieni di fascino e carattere – sono facilmente accessibili con i mezzi pubblici, quindi salite su un tram, treno o autobus ed esplorate tutto ciò che Oslo ha da offrire.

Aker Brygge

Iniziate la visita da Aker Brygge, un’area sull’Oslofjord composta da splendidi edifici moderni che ospitano bar e ristoranti molto affollati di sera, ma ottimi anche per una pausa pranzo.

Musei

Nel pomeriggio visitate il Museo delle navi vichinghe e il Museo folcloristico norvegese all’aperto, entrambi raggiungibili facilmente con i mezzi pubblici. I due musei si trovano nella stessa area, quindi sono ottimi da abbinare.

Havnepromenaden

Camminate lungo l’Havnepromenaden, il lungomare del porto, una passeggiata lunga 10 km in cui si alternano aree verdi, sculture e diverse attrazioni.

Parco delle sculture di Vigeland

Terminate la giornata al Parco delle sculture di Vigeland, il polmone verde della città punteggiato da circa 200 sculture che raffigurano gli alti e bassi della vita e le emozioni degli esseri umani.

Giorno 2: Treno per Flåm – Traghetto per Balestrand

Dopo una colazione al mattino presto, partite per un giro sulla ferrovia Flåm per vivere uno dei viaggi in treno più belli del mondo. Il viaggio è ripido in alcuni punti e attraversa cascate e paesaggi mozzafiato. Una volta giunti al pittoresco villaggio di Flåm, fermatevi per un pranzo al bar, godetevi la natura serena di questo borghetto e fate una passeggiata nel centro prima di prendere il traghetto a metà pomeriggio che conduce alla pittoresca città portuale di Balestrand attraverso una parte del Sognefjord, il fiordo più lungo e profondo della Norvegia. Durante la traversata resterete incantati dal paesaggio montuoso che vi circonda. Tenete gli occhi aperti: potreste vedere aquile e foche!

Una volta arrivati a Balestrand, lasciate le cose in hotel e uscite per cena.

Giorno 3: Crociera tra i fiordi a Fjærland – Traghetto per Bergen

Una delle esperienze più emozionanti che vivrete in Norvegia è una crociera tra i fiordi. 

Dopo la colazione a Balestrand partite a bordo di una nave verso nord attraverso il Fjærlandsfjord (un ramo del Sognefjord) fino al villaggio di Fjærland. Durante il viaggio avrete modo di ammirare il Jostedalsbreen, il più grande ghiacciaio dell’Europa continentale.

Le crociere solitamente fanno una sosta al villaggio di Fjærland, dove potete scendere per fare una passeggiata e visitare diversi luoghi interessanti. Tra questi c’è anche una “città dei libri”, la Norwegian Booktown, una zona che racchiude diverse librerie di seconda mano, alcune combinate con caffè, gallerie d’arte e negozi di souvenir. Da non perdere anche il Norwegian Glacier Museum, una premiata meraviglia architettonica situata all’estremità del Fjærlandsfjord. Questo museo interattivo è il principale centro norvegese dedicato ai ghiacciai e al tema dei cambiamenti climatici.

Chi lo desidera può anche prendere parte ad escursioni sul ghiacciaio nel Parco Nazionale di Jostedalsbreen. Nel pomeriggio tornate a Balestrand e da lì prendete il traghetto pomeridiano che in circa 4 ore vi condurrà a Bergen. Alla sera cercate di uscire per vivere le serate vivaci di Bergen: troverete una moltitudine di bar e ristoranti.

Giorno 4: Bergen

Prendetevi questa giornata per esplorare Bergen, una delle città più storiche della Norvegia. I musei e le gallerie di Bergen sono particolarmente popolari, ma al tempo stesso è una città che invita a rilassarsi, passeggiando nel centro e visitando quartieri come Ladegården e Sandviken che offrono una bella panoramica dello stile di vita norvegese. Bergen è circondata da montagne perciò chi lo desidera può avventurarsi in un’escursione fino ad una delle vette per ammirare il paesaggio dall’alto. La passeggiata più semplice e popolare è quella al monte Sandviken che richiede circa 2-3 ore.

Giorno 5: partenza da Bergen

È arrivato il momento di salutare la Norvegia! Godetevi i vostri ultimi momenti in questa bellissima città con una piacevole colazione, una passeggiata in centro e un po’ di shopping prima di recarvi all’aeroporto per il volo di ritorno a casa.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).