Castello di Takamatsu

Una delle principali attrattive di Takamatsu è il suo castello, conosciuto anche come Castello Tamamo, del quale purtroppo restano solo poche rovine, ma lì dove sorgeva una fortezza affacciata sul mare, si trova oggi si estende un incantevole giardino in cui ripercorrere il passato della città.

Un castello sul mare

Costruito nel 1590 il Castello di Takamatsu è uno dei pochi castelli giapponesi situati a pochi metri dalla costa e proprio questa sua particolare posizione gli conferisce alcuni elementi unici come un fossato alimentato dall’acqua del mare. Da qui il clan Ikoma controllò la regione per oltre 50 anni prima che lo Shogun Tokugawa affidò il dominio dell’area al clan Matsudaira che rimase al potere per tutto il Periodo Edo. Demolito per opera del governo nel periodo del Rinnovamento Meiji, della fortezza originale restano le imponenti mura, il fossato su cui oggi navigano le piccole imbarcazioni con a bordo i turisti, la porta Asahimon e due torrette di controllo che servivano per sorvegliare l’entrata delle barche dirette al castello. Tuttavia è in cantiere un progetto di ricostruzione che forse riporterà in vita il castello in futuro.

Visitare il parco del castello

All’interno delle mura del castello c’è oggi una splendida area verde che include alberi di ciliegio, pini e un giardino di rocce, un luogo ideale per un pomeriggio all’aperto e ritrovo preferito dagli abitanti che si dedicano a passeggiate lungo i sentieri, fermandosi di tanto in tanto ad ammirare qualche scorcio sul mare che si intravede dalle piccole alture.

Al centro del parco sorge l’edificio Hiunkaku, un’ex residenza ed ufficio governativo risalente al 1917 che oggi ospita mostre ed attività, tra cui laboratori di composizioni floreali e cerimonie del tè. La struttura venne realizzata sul modello della residenza originale del signore feudale locale ed è composta da sale arredate in stile giapponese, con pavimenti in tatami e dettagli che profumano di tradizione.

Come arrivare

Il Castello di Takamatsu si può raggiungere con una breve passeggiata dalla stazione JR Takamatsu, ma è ancora più vicino alla stazione Kotoden Takamatsu-Chikko, servita dalle linee della compagnia privata Kotoden Railways.

Informazioni generali per la visita

Il castello è accessibile con orari diversi a seconda della stagione: in estate il parco e gli edifici sono aperti dalle 5:30 alle 19:00, mentre in inverno l’orario è ridotto dalle 7:00 alle 17:00. Il costo di ingresso è di 200 yen.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).