Aeroporto di Koh Samui

Il Samui International Airport è stato rinnovato ed ampliato nel 2004 ed è oggi uno dei migliori aeroporti della Thailandia, con i suoi arredi tipicamente orientali e un’atmosfera rilassata, nonostante conti oltre 2 milioni di passeggeri all’anno, numeri che lo rendono il settimo aeroporto più trafficato del Paese. Arrivare qui è davvero un piacere: gli ambienti sono spaziosi e aperti, e le decorazioni di piante e fiori tropicali fanno subito vacanza! Tutte le procedure di atterraggio e partenza, dal check in al ritiro bagagli e il passaggio all’immigrazione, sono molto rapide ed efficienti, e questo riduce i tempi di attesa e rende ancora piacevole l’impatto con la splendida isola di Koh Samui.

I servizi

L’aeroporto ha due terminal, uno destinato ai voli internazionali e uno riservato ai voli interni, che distano 50 metri l’uno dall’altro.

Che dobbiate attendere un volo o siate appena atterrati potrete rilassarvi facendo shopping nelle numerose boutique del centro commerciale esterno del Samui International Airport, chiamato Samui Park Avenue. Troverete negozi di ottima qualità, come la boutique di articoli in seta Jim Thompson, una libreria, negozi di cosmetici e prodotti per la cura del corpo, botteghe di articoli artigianali e tanti punti di ristoro, che includono bar, pizzerie e pub dove non è raro assistere a spettacoli di musica jazz dal vivo. Oltre ai negozi, approfittatene per passeggiare negli incantevoli giardini tropicali che circondano i terminal o chattare con gli amici grazie alla connessione wifi.

Uno dei servizi più apprezzati dai turisti in partenza dal terminal dei voli internazionali è la saletta relax dove sedersi in un ambiente confortevole e gustare snack e bevande offerti gratuitamente dall’aeroporto.

Arrivi: dall’aeroporto alle località

Dopo aver svolto tutte le procedure di arrivo, non vi resta che raggiungere la vostra destinazione finale. Per arrivare in hotel avete diverse possibilità, tra cui:

  • Taxi. I taxi ufficiali di Koh Samui sono vetture di colore giallo-marrone ed essendoci una sola compagnia per tutta l’isola sono il mezzo più costoso. Troverete il banco dei taxi direttamente nella sala degli arrivi ed il prezzo per arrivare a Chaweng è di circa 500 bath. A differenza di altre località, i tassisti di Koh Samui, nonostante siano muniti di tassametro, difficilmente lo utilizzeranno e nella maggior parte dei casi è necessario concordare un prezzo fisso. Non essendoci altre compagnie non c’è molta scelta, ma va detto che questo è il mezzo più comodo per viaggiare e senza dubbio è quello più affidabile, in quanto disponibile in ogni momento della giornata.
  • Minivan pubblici e privati. Esistono anche dei trasporti in minivan che possono essere gestiti da compagnie private o pubbliche. Nel caso di transfer privato, potete prenotare il servizio online o in loco e costa in totale circa 800 bath per raggiungere Chaweng; ogni mezzo riesce a trasportare fino a 6 persone ed è un’alternativa comoda per i gruppi e le famiglie numerose. Il transfer in minivan pubblico costa 130 bath a persona e viene condiviso con altri passeggeri; seppur funzioni allo stesso modo e garantisca la stessa comodità, dovrete attendere che il minivan sia pieno, o abbia un certo numero di passeggeri, prima di lasciare l’aeroporto.
  • Noleggio di auto. Nel terminal degli arrivi troverete i banchi di noleggio auto delle principali compagnie internazionali, come Hertz e Avis, ed è certamente il modo più comodo e pratico per poi esplorare l’isola in totale autonomia, anche se non il più economico. I prezzi partono da 800 bath al giorno per le vetture più piccole e meno accessoriate, solitamente senza assicurazione inclusa, una voce che invece vi consiglio di includere considerati i numerosi incidenti stradali che avvengono ogni anno sull’isola. Se avete intenzione di avventurarvi nell’entroterra, vi suggerisco di optare per un 4X4, in modo da non avere difficoltà nelle strade di collina.

Partenze

Come per ogni altro viaggio, è importante arrivare in aeroporto con un certo anticipo, 2 o 3 ore a seconda del tipo di volo. Durante le festività, nelle ore di punta o in occasione di eventi particolari come il Full Moon Party, troverete molto traffico nelle strade e un aeroporto decisamente più affollato, per questo è bene organizzarsi e dirigersi verso l’aeroporto prima del tempo necessario. Il Samui International Airport si trova nella parte nord-orientale dell’isola, tra le località di Chaweng e Bophut, e a seconda della cittadina in cui alloggiate vi suggerisco di informarvi presso il vostro hotel sui tempi di percorrenza per raggiungere il terminal. Per avere un’idea delle distanze dalle principali località, tenete presente che da Choeng Mon, Chaweng e Bophut Beach si impiegano poco più di 10 minuti per arrivare all’aeroporto, circa 20 minuti da Maenam e più di 30 minuti dalle cittadine che si trovano nella parte opposta dell’isola, come Lipa Noi, Nathon e Taling Ngam.