Ragazze giapponesi a Tokyo

Questo argomento interessa gran parte dei turisti italiani che vanno a Tokyo in vacanza, per lavoro o per studio ed è per questo motivo che vi voglio spiegare alcune cose, anche perché si tratta di un argomento molto complesso tramite il quale vi voglio spiegare perché è bene usare internet per conoscere ragazze a Tokyo.

Iniziamo con una domanda:

Qual’è lo scopo per cui vorreste incontrare una ragazza giapponese a Tokyo?

Secondo il mio punto di vista quando un ragazzo italiano va in Giappone dovrebbe cercare di conoscere varie ragazze giapponesi, ognuna da incontrare nei momenti in cui le altre sono impegnate, per trascorrere bei momenti insieme, farsi portare in luoghi in cui un turista non vedrebbe mai, per divertirsi e passare molto tempo spensieratamente.
Se siete a Tokyo per una breve vacanza sarà molto difficile raggiungere questo scopo, così come lo è in ogni altra città del mondo: se andate a Milano, Roma o in altre città camminando per strada o andando in locali, in due settimane riuscireste a trovare una ragazza minimamente interessata a voi che vi vuole incontrare altre 3 o 4 volte? Dubito.

La stessa cosa accade anche a Tokyo. Anzi direi che lì è peggio. Molte ragazze sono sempre di fretta, una gran percentuale non parla l’inglese o magari lo parla ma si vergogna perché pensa di non essere brava e molte non sono interessate agli stranieri. Riuscire a trovare una ragazza affidabile in questa giungla in pochi giorni è davvero difficile.

Se restate in Giappone per più di un mese potreste avere qualche possibilità di conoscere una ragazza per caso, ma se state in Giappone per così tanto tempo è anche probabile che siete lì per studio o per lavoro e quindi siete già all’interno di un gruppo nel quale prima o poi riuscirete a conoscere qualcuna. Ma in una breve vacanza non ci riuscirete tanto facilmente.

Per conoscere ragazze a Tokyo è molto semplice: leggete gli annunci di ragazze a Tokyo, contattatele e seguite i consigli che ho inserito nella sezione Conoscere ragazze giapponesi.

Contattare le ragazze che hanno inserito questi annunci ha grandi benefici, infatti trovate ragazze che sono:

  • Interessate a conoscere stranieri: non tutte le giapponesi sono interessate a voi, mentre quelle su internet sì!
  • Parlano inglese e anche italiano: a Tokyo decine di migliaia di ragazze parlano inglese ma non è facile trovarle!
  • Non sono impegnate sentimentalmente: se conoscete una dal vivo ed è fidanzata è più difficile poterla vedere varie volte, anche solo come amica e anche solo per farsi accompagnare in qualche posto particolare.

Ragazze a Roppongi

Se volete conoscere una ragazza per trascorrere un paio d’ore a ballare e bere qualcosa e poi magari (…magari…!) concludere la serata in un love hotel e poi difficilmente rivederla allora il posto giusto è Roppongi, ma si tratta di un luogo dove oltre a spendere dei soldi per entrare in discoteca, per i drink ecc. non è sicuro che riuscite a conoscere qualcuna, anche perché ci sono moltissimi altri stranieri come voi. Insomma, a Roppongi rischiate di tornarvene a dormire soli e frustrati e con 10mila yen in meno nel portafoglio.
A Roppongi ci sono moltissime ragazze giapponesi che vogliono semplicemente ballare ma ci sono altrettante ragazze che cercano un altro tipo di divertimento, per provarci dovete fare più o meno come in Italia.
Nelle discoteche generalmente non ci sono prostitute mentre se una ragazza vi ferma per strada di solito è una prostituta, spesso non giapponese ma comunque asiatica: non fermatevi. Leggete qua sotto al paragrafo “incontri per strada“.
SCONSIGLIO Roppongi perché penso che il bello di conoscere ragazze giapponesi sia soprattutto conoscerle bene di persona per passarci bei momenti e consolidare un amicizia o un rapporto anche più intenso ma non semplicemente conoscerle per qualche ora e poi mai più.

Ragazze a Shibuya ed Harajuku

A Shibuya e nel vicino quartiere di Harajuku ci sono le ventenni più belle di Tokyo, alcune vestite in modo bizzarro ed altre vestite in modo molto femminile. La moda a Tokyo è in continua evoluzione, per questo motivo potreste non trovare più alcuni tipi di ragazze che andavano di moda alcuni anni fa. Mi riferisco ad esempio alle ganguro che ormai sono scomparse ed anche lo stile Sweet Lolita è in netto declino.
A parte in alcuni locali e discoteche di Shibuya è abbastanza improbabile poter conoscere ragazze a Shibuya. Evitate di entrare nei negozi di purikura dove si trovano moltissime ragazze ma l’accesso è vietato ai ragazzi ed evitate di disturbare le ragazze che stanno ore nei fast food facendo finta di studiare e fare i compiti perché sicuramente non gli interessate.

Incontri per strada

Non vi conosco ma mi auguro che sappiate distinguere ad occhio una prostituta da una ragazza normale. Non osservando i vestiti ovviamente ma osservando il modo di comportarsi e di proporsi. Penso sia ben chiaro che nel video che ho fatto di notte a Kabuki Cho che c’è nella sezione di Shinjuku sono stato fermato da una prostituta: tra l’altro non era giapponese. E’ abbastanza palese che se vedete in lontananza una ragazza ferma in strada che osserva i passanti e ne ferma qualcuno compreso voi difficilmente si tratta di una che ha voglia di conoscervi per uno scopo che sia diverso dai soldi.
Incontri del genere avvengono raramente a Kabuki Cho ma sono frequenti a Roppongi dove soprattutto la mattina molte ragazze vi propongono di farvi un “massaggio”.
Altri incontri si possono fare con ragazzi neri che vi propongono di andare nei loro locali dove conoscere un sacco di ragazze; non ho mai visto un bianco fermarvi per strada per propormi delle ragazze quindi suppongo che siano sempre ragazzi originari dell’Africa che fermano gli stranieri.
Se i rischi di andare con una prostituta che vi ferma per strada sono abbastanza contenuti, non è così se decidete di seguire un nero nel locale dove lavora: ci sono state varie truffe e rapine ai danni di stranieri che si sono fidati. E’ una delle poche situazioni che potrebbero causarvi problemi in Giappone.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!