Op Place

Proprio sulle rive del fiume non si può fare a meno di notare un meraviglioso edificio costruito in stile neoclassico, caratterizzato da un’antica scalinata in legno. Si tratta del Palazzo OP, il luogo migliore dove comprare pezzi di antiquariato a Bangkok.

Nei vari piani del palazzo è possibile trovare negozi dedicati a diverse tipologie di prodotti, tra cui prima di tutto oggetti di antiquariato per continuare con boutiques, negozi di tappeti e decorazioni, artigianato, gioielli, pelletteria, arte, souvenir e tessuti, in particolare la seta thailandese. Al secondo piano è presente un piccolo coffee shop dove è possibile gustare bibite calde o fredde e fare uno spuntino. Il terzo piano dell’edificio è interamente dedicato all’Ashwood Gallery, che espone pezzi d’arte strabilianti.

Informazioni

Chi raggiunge il Palazzo OP in macchina può usufruire del parcheggio adiacente: la prima ora è gratuita ma, sfortunatamente, i posti sono limitati. Tuttavia, è presente un parcheggio all’Oriental Hotel ad un costo di 40 Baht orari. Il centro è aperto dalle 10.30 alle 18.30.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi al centro informazioni presente al piano terra dell’edificio, dove il personale potrà dare ottimi consigli.

Informazioni e mappa

Nome: Op Place

Nelle vicinanze:

L'Old Custom House a Bangkok.A 170 metri
L'ingresso del Bangkokian Museum.A 522 metri
Il grattacielo Sathorn Unique Tower e il vicino tempio.A 795 metri
Dettaglio del colorato tempio Mariamman a Bangkok.A 824 metri
Il tempio Wat Traimit.A 1530 metri
La Chinatown di Bangkok.A 1765 metri
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).