Dove dormire a Krabi

La regione di Krabi è una delle destinazioni turistiche principali della Thailandia poiché offre un mix di scenari naturali mozzafiato e luoghi ricchi di storia e cultura.  La regione comprende zone molto diverse tra loro, dalle soleggiate località balneari alle pittoresche cittadine dell’entroterra perciò chi non conosce bene la zona potrebbe trovare difficile scegliere in quale zona alloggiare. In generale si distinguono otto aree principali in cui si concentra il turismo, la maggior parte delle quali si trovano lungo la costa, e ciascuna di esse offre atmosfere, attività e sistemazioni per ogni gusto e budget. Per aiutarvi a scegliere la zona più adatta al tipo di vacanza desiderato, eccovi una guida sulle principali aree di Krabi.

Krabi Town

Krabi Town è il capoluogo della provincia ed è una ridente cittadina che si estende lungo le rive del fiume Krabi River. Conserva il fascino delle tipiche cittadine thailandesi, con i suoi mercatini artigianali e ristoranti tradizionali, un’atmosfera poco turistica ed uno stile di vita rilassato. Sin dagli anni ’70 è stata una tappa molto amata dai giovani backpacker e questo ha portato alla nascita di guesthouse e hotel economici, karaoke bar, pub e locali dove si suona musica dal vivo e si possono gustare spuntini a prezzi super convenienti. Anche il mercatino serale della città che si svolge ogni weekend attira tanti turisti e abitanti curiosi di scovare oggetti artigianali, souvenir, abbigliamento e street food. La vita notturna è quindi piuttosto frizzante e vivace, ma anche durante il giorno la città sprigiona un’energia contagiosa: qui hanno sede molti uffici governativi, banche e centri commerciali che danno a Krabi Town quel tocco tipico delle moderne città d’affari.

Se avete un budget limitato o se volete provare un’autentica esperienza thailandese, non fatevi sfuggire l’occasione di alloggiare in questa città, anche solo per un paio di giorni. Krabi Town non dista molto da località come Ao Nang o Klong Muang e mette a disposizione dei turisti una vasta offerta di sistemazioni, che spaziano dagli hotel di lusso con spa fino agli ostelli.  Pur essendo un’ottima base per esplorare la regione, tenete presente che la città di Krabi, trovandosi nell’entroterra, non ha una spiaggia, perciò probabilmente non è adatta a chi desidera fare una vacanza totalmente incentrata sul mare. È bene però sottolineare che la costa, con le sue località balneari, è raggiungibile in circa 30 minuti di autobus dalla città, e dai moli posti lungo il fiume partono ogni giorno dei traghetti diretti alle isole di Phi Phi, Lanta e Jum.

Proprio lungo il fiume hanno sede anche svariate attività: ci sono centri di noleggio di kayak, con tour che portano alla scoperta di foreste e paludi di mangrovie, punti dove si pratica la pesca, un’attività molto popolare nella cittadina, e moli da cui partono le escursioni a bordo delle tradizionali longtail boat.

Ao Nang

Ao Nang è la scelta di gran parte dei turisti: questa è infatti la località più popolare di tutta la regione di Krabi. Essendo una rinomata località turistica, offre davvero di tutto: la scena gastronomica comprende una grande varietà di ristoranti di cucina locale e internazionale, la vita notturna è molto animata, simile a quella di Patong a Phuket, e non mancano negozi e centri commerciali dove fare shopping. La maggior parte delle attività sono concentrate sul lungomare, dove si affacciano locali e ristoranti, negozietti di souvenir, spa e centri di massaggi e tanto altro ancora. La posizione privilegiata lungo la costa, rende Ao Nang una base ideale per visitare le isole: dal porto salpano ogni giorno tanti traghetti che trasportano i turisti verso le splendide isole tropicali, oltre a crociere ed escursioni per praticare immersioni e snorkeling. La vasta rete di autobus e mezzi pubblici consente anche di esplorare facilmente le località dell’entroterra, come la città di Krabi.

Per quanto riguarda le sistemazioni, non c’è che l’imbarazzo della scelta, con un’elevata presenza di hotel, residence e case vacanza vista mare per ogni gusto e budget. Proprio per i numerosi servizi che offre, Ao Nang attira una schiera di turisti molto variegata: ci sono famiglie, giovani, anziani e coppie che riescono a ritagliarsi il proprio spazio nella città, grazie ad un mix di angoli tranquilli e luoghi di divertimento serale. Per chi ama il mare e pensa di trascorrere l’intera vacanza tra attività in acqua e relax in spiaggia, Ao Nang è l’ideale. Va detto che la spiaggia non è tra le più suggestive della Thailandia, ma grazie ai collegamenti via mare in breve tempo potrete ritrovarvi in un attimo in baie e calette paradisiache. Chi viaggia in alta stagione potrebbe trovare questa località piuttosto affollata e trafficata per l’enorme affluenza di turisti, quindi se non amate la confusione è forse meglio optare per una località più tranquilla nei dintorni, come Nopparat Thara. A primo impatto, Ao Nang potrebbe sembrare un luogo molto commerciale e poco thailandese, dove ogni attività è pensata per i turisti e questo è vero per la zona che si estende a ridosso della spiaggia, ma basta avventurarsi verso l’interno per ritrovare i tratti tipici del vecchio villaggio di pescatori di Ao Nang, dove i ritmi sono più assopiti, le case conservano ancora il loro stile architettonico tradizionale e vige tutt’oggi un forte senso di comunità.

Nopparat Thara

Questa località situata accanto ad Ao Nang vanta una spiaggia lunga 5 km ed è considerata un po’ la “sorella meno famosa” di Ao Nang. L’atmosfera è infatti molto simile, anche se Nopparat Thara conserva un aspetto un po’ più tradizionale e sonnecchiante, con i suoi piccoli moli affollati di pescatori, e i pochi hotel e ristoranti che affiancano la spiaggia. Non mancano i luoghi dove fare shopping come il centro commerciale all’aperto Nopparat Thara Plaza, che ospita boutique e punti di ristoro, mentre la vita notturna offre poco ma potete raggiungere Ao Nang in breve tempo con un tuk tuk o in taxi e molti hotel mettono a disposizione dei clienti una navetta gratuita. Nopparat Thara è la scelta migliore per chi preferisce alloggiare vicino ad Ao Nang, ma al tempo stesso vuole risparmiare o stare in una zona più tranquilla, ed è un’ottima base per esplorare la regione e visitare località come Krabi Town e le isole.

Railay

Railay è una penisola situata a sud di Ao Nang ed è raggiungibile solo via mare, in quanto separata dalla terraferma da imponenti scogliere che si tuffano nel mare cristallino dando a questo luogo un aspetto incontaminato e “fuori dal mondo” davvero suggestivo. È una località unica, ideale per chi vuole staccare la spina e rilassarsi lontano dalla folla. Ci sono quattro spiagge, considerate le più belle di Krabi, a ridosso delle quali sorge un piccolo centro abitato con un buona offerta di resort e hotel, che affiancano negozietti, ristoranti e locali serali dall‘atmosfera un po’ hippie, ma molto raffinata. Non ci sono mezzi di trasporto in questa località, quindi ci si sposta semplicemente a piedi e questo rende Railay un luogo dai ritmi lenti e rilassati, dove si ha la sensazione di essere su un’isola lontano dal mondo moderno.  Oltre a chi è in cerca di una vacanza all’insegna del relax e di una natura incontaminata, Railay è anche la meta preferita dagli appassionati di arrampicata e ospita una serie di scuole dedicate a questa disciplina. Agli sportivi si aggiungono le coppie in luna di miele, i turisti anziani e i giovani trendy e sofisticati, che rappresentano la parte più consistente della clientela. Per chi vuole esplorare la regione di Krabi, Railay potrebbe però non essere la soluzione più adatta considerato che ogni volta dovete raggiungere Ao Nang in traghetto e poi da qui dirigervi verso le altre località.

Per quanto riguarda le sistemazioni ce ne sono per tutti i gusti e budget: nella parte occidentale troverete per lo più grandi resort di ottima qualità e più costosi, che sorgono direttamente sulla spiaggia, mentre nella zona est sorgono le strutture più economiche, dove il prezzo basso è giustificato dal fatto che questa è la parte meno suggestiva di Railay. All’estremità sud si trova la famosa spiaggia di Phra Nang Bay, meta anche di tante escursioni giornaliere da Ao Nang e Krabi Town; gran parte dell’area a ridosso della baia è occupata da un unico grande resort.

Klong Muang

A 15 km a nord di Ao Nang si trova la pittoresca Klong Muang, una località poco turistica che comprende un piccolo villaggio di pescatori e una serie di resort di lusso.  È la scelta migliore per chi vuole immergersi in un’atmosfera autentica e trascorrere una vacanza di totale relax in un luogo che non è sviluppato e moderno come altre zone di Krabi e proprio per questo sprigiona un fascino particolare. Attorno agli hotel sorgono piccoli ristoranti, bar, negozietti e centri di massaggi dove passare istanti piacevoli quando non si è in spiaggia. Le spiagge sono tre, tra cui c’è Hang Nak Cape, luogo di vacanza della famiglia reale thailandese, e tutte regalano viste spettacolari sul Mare delle Andamane. Klong Muang è anche il punto più vicino all’arcipelago di Ko Hong, un parco marino protetto di incredibile bellezza. Nei pressi della località, alla fine di Tubkaek Beach, si estende un grande parco nazionale molto apprezzato dagli amanti di trekking e natura, che possono avventurarsi tra i sentieri di montagna per raggiungere la cima del monte Ngon Nak, da cui si spalancano spettacolari panorami su Phang Nga Bay.

La vita di questa località è piuttosto spenta: non c’è molto movimento in strada né di giorno né di sera, se non nei pochi ristoranti della zona, ma considerato che molti tour e mezzi di trasporto fanno tappa in questa cittadina, resta comunque un’ottima base per esplorare la regione e le isole e gli stessi hotel mettono a disposizione dei clienti un servizio di navetta gratuito per località come Ao Nang. La maggior parte delle sistemazioni è costituita da resort di lusso che offrono tutti i comfort, dalla spa alla piscina, a prezzi non proprio economici ma sono disponibili anche piccole guesthouse e alloggi low cost in bungalow.

Ton Sai Beach

Situata tra Ao Nang e Railay, Ton Sai beach è il luogo di ritrovo principale dei giovani viaggiatori zaino in spalla, che trovano un giusto mix tra prezzi economici e natura incontaminata. Come Railay, è accessibile solo via mare, e questo la rende più isolata rispetto ad altre località, ma non pensiate che sia un luogo silenzioso e tranquillo, anzi: in alta stagione è affollatissima di giovani turisti e il via vai di imbarcazioni insieme alla musica che risuona dai locali a ridosso della spiaggia la rende piuttosto vivace e animata. Con una breve camminata o un giro in barca si può raggiungere la spiaggia di Railay West. Oltre alle immersioni in mare e ai tour in kayak, una delle attività preferite da chi alloggia qui è l’arrampicata, grazie alle grandiose scogliere che incorniciano la spiaggia.

Sulla spiaggia sorgono solamente due resort di bungalow low cost, mentre altri tipi di sistemazione si trovano verso l’interno, salendo sulla collina che abbraccia la costa; questa zona ricca di vegetazione offre anche spunti per fare trekking e rilassarsi a contatto con la natura.

Non mancano i ristoranti di cucina internazionale e locale, pizzerie, pub, cafè e piccoli negozietti e supermercati che vendono lo stretto necessario, ma per uno shopping intenso è meglio recarsi ad Ao Nang o Krabi Town.

Phi Phi Island

Come alternativa per chi sogna di vivere su un’isola tropicale, circondato da paesaggi da cartolina, c’è Phi Phi Island, un piccolo arcipelago di 7 isole, di cui una disabitata, che dista un paio d’ore dalla costa di Krabi. Se avete intenzione di trascorrere prevalentemente la vostra vacanza in spiaggia, siete nel posto giusto: spiagge bianche ornate da palme, acque cristalline e una variopinta barriera corallina sono alcune delle bellezze di queste isole. Per gli amanti di immersioni e snorkeling è un vero paradiso, ma se siete a caccia di tranquillità mettete in conto che le spiagge più famose si presentano molto affollate in alta stagione. Per quanto riguarda le sistemazioni troverete un po’ di tutto, dai resort di lusso alle strutture più semplici, ma va da sé che i prezzi sono più alti rispetto alle altre località di Krabi.

Tour Consigliati: