Global Village di Dubai

Global Village è il più grande complesso al mondo dedicato all’intrattenimento culturale, divenuto una delle mete culturali e turistiche più importanti di tutta la regione. Come suggerisce il nome stesso, l’idea di fondo è quella di istituire un luogo dove le culture di tutto il mondo si incontrano e permettono di vivere un’esperienza globale a tutti i visitatori.

Global Village si estende su una superfice di oltre un milione di metri quadrati e ogni anno accoglie oltre 6 milioni di visitatori. A partire dal 2005 è situato nei pressi di DubaiLand, su Emirates Road e vicino allo sviluppo residenziale di Arabian Ranches.
Il sito nasce nel lontano 1996 come un semplice gruppo di chioschi nei pressi del Dubai Creek, mentre oggi è diventato l’attrazione di punta del Dubai Shopping Festival, evento che ogni anno attira oltre 4,5 milioni di visitatori.
Il cuore pulsante del Global Village sono i suoi padiglioni, ognuno dei quali rappresenta popolazioni e culture diverse, e là dove è possibile acquistare prodotti alimentari e artigianali tipici: dai tessuti cinesi al miele dello Yemen, dai mobili marocchini ai tappeti iraniani e molto altro ancora. Attualmente ospita 38 padiglioni corrispondenti ad altrettanti paesi del mondo, con ristoranti, negozi, strutture dedicate all’intrattenimento, servizi di navetta e un enorme parcheggio.
L’esperienza è resa ancora più divertente e godibile, grazie alla presenza di un luna park, oltre ad attività ed eventi musicali imperdibili.
Recentemente Dubai Global Village è stato interessato da una grande opera di rinnovamento che ha permesso di trasformare molti chioschi provvisori in un’area espositiva permanente.
Global Village fa da sede a numerosi eventi e spettacoli in ogni periodo dell’anno, molti dei quali organizzati dai paesi esteri rappresentati al suo interno.

Orari di apertura:

  • Da Sabato a Mercoledì: 16:00-24:00
  • Giovedì, Venerdì e festivi: 16:00-01:00

L’ombelico del mondo

Al Global Village si possono sperimentare culture provenienti da tutto il mondo, grazie alla presenza di 38 padiglioni ognuno dei quali corrispondente ad uno stato estero, dalla Siria alla Thailandia, dall’India all’Egitto, passando per Europa ed Americhe, facendo del complesso il luogo dove il mondo si riunisce.

Grazie ad un fitto calendario di spettacoli giornalieri (generalmente quattro spettacoli ogni sera), i visitatori hanno la possibilità di imparare molti aspetti di culture lontane, attraverso danze, costumi e strumenti musicali. In media Global Village registra quasi 12.000 spettacoli in sei mesi.
Ogni padiglione del Global Village mette in mostra la cultura e il patrimonio di quel determinato paese attraverso performances musicali ispirate al patrimonio della tradizione locale.

Mangiare al Global Village

Global Village ospita più di 27 ristoranti che servono cucina locale, piatti internazionali e gustose specialità. Progettati per famiglie e turisti di ogni età, i ristoranti e i caffè del complesso offrono tavoli all’aperto che permettono di gustare le prelibatezze offerte e al tempo stesso godere del mite clima di Dubai.
I ristoranti del Global Village includono note catene internazionali e realtà ristorative provenienti da India, Pakistan, Iran, Egitto, Emirati Arabi Uniti e molti altri paesi. I menu sono concepiti per offrire ai visitatori un’esperienza culturale indimenticabile, spaziando tra le cucine di tutto il mondo.

Shopping al Global Village

I numerosi punti vendita del Global Village sono progettati intorno ad un concetto o un tema particolare, legato all’idea di fondo di fare del complesso un vero e proprio villaggio globale dove si incontrano le culture di tutto il mondo. Proprio a questo scopo, la maggior parte dei rivenditori al dettaglio propongono prodotti artigianali di molti paesi stranieri, con rarità difficili da trovare altrove: alimentari, accessori, tessuti e abiti, il tutto per enfatizzare e valorizzare le diverse realtà culturali del mondo, in una esperienza di shopping unica nel suo genere.
In tutto, i negozi al dettaglio sono oltre 200, ognuno dei quali espressione di un determinato patrimonio culturale, con prodotti genuini provenienti da tutti i continenti.