Bancomat e Carte di credito in Giappone

Se partite per il Giappone tenete bene a mente che non sempre le carte di credito e i bancomat vengono accettati: soprattutto in piccoli ristoranti e piccoli esercizi commerciali infatti capita spesso che l’unico mezzo di pagamento sia con contanti.

Chi viaggia ovviamente deve portare con sé un quantitativo di soldi abbastanza elevato, per questo motivo in molti preferiscono viaggiare con la sicurezza del bancomat o della carta di credito che anche in caso di smarrimento hanno la possibilità di essere bloccati.

Il Giappone è un Paese molto sicuro e raramente si verificano furti, quindi vi consiglio di non avere troppo timore nel portare con voi una buona quantità di contanti ma se proprio non vi fidate potete fare affidamento ai Traveller’s Cheque, degli assegni che potete acquistare in banca in Italia e cambiare in Giappone e che in caso li perdete o ve li rubano sono rimborsabili.

Quali carte accettano?

Quando le carte sono accettate (come dicevo qua sopra non sempre le accettano) potete pagare con le carte di credito dei circuiti più famosi (Visa e Mastercard in particolare) e Bancomat della serie Maestro e Cirrus.

Ci sono bancomat per prelevare?

La maggior parte dei bancomat non consente prelievi con carte straniere. Trovate bancomat per il prelievo presso gli uffici postali nei conbini 7-Eleven e negli sportelli CityBank.

Quant’è la commissione

La commissione dipende dalla vostra banca. Nella maggior parte dei casi non viene applicata una grande commissione per i pagamenti (di solito circa l’1% per il cambio valuta) mentre per i prelievi le commissioni potrebbero essere elevate. Valentina mi ha segnalato che con la sua sua carta di credito per ogni prelevamento le venivano addebitati 9Euro, la banca è Mediolanum.

In ogni caso è’ comunque sempre meglio prelevare una abbastanza elevata quantità di denaro per risparmiare sulle commissioni.

La Postepay funziona?

Di norma dovrebbe funzionare per i pagamenti, ma per sicurezza portatevi anche il PIN che potrebbe esservi richiesto.
Mi è stato segnalato che funziona unicamente negli orari d’ufficio italiani, per tanto in molte ore della giornata giapponese potrebbe non funzionarvi.

Bancomat Bloccati

Attenzione a quanto si scrive in giro, perché ci sono notizie abbastanza scorrette.

La notizia corretta è che: dal 19 aprile in Giappone le carte Mastercard, Maestro e Cirrus non sono accettate per i prelievi nei 7-Eleven (conbini).
MA a differenza di quanto scritto da molte fonti, le carte Mastercard e Cirrus (e Maestro ma solo quelle senza chip)sono ancora utilizzabili per i prelievi in tutti gli uffici postali e negli ATM internazionali.
Ho fatto io stesso prelievi (anticipi di contante) dopo il 19 aprile (verso metà maggio) con una Mastercard e non ho avuto problemi.
Gli ATM internazionali di solito non si trovano nei conbini ma si trovano all’aeroporto, in alcuni grandi magazzini e in alcune filiali bancarie come Citybank.
Resta comunque il fatto che viaggiare basandosi su una singola carta di credito o di debito è da malati di mente, sia perché potrebbe smagnetizzarsi, sia perché soprattutto in Giappone da sempre le carte non sono accettate ovunque. Quindi portatevi le carte (facendo attenzione alle nuove limitazioni di prelievo nei conbini come scritto sopra), ma portatevi anche una buona dose di contanti, senza preoccuparvi che ve li rubino perché il Giappone è probabilmente lo stato più sicuro al mondo.

Carte di credito clonate a Roppongi!

Sul sito del Ministero degli esteri c’è un annuncio per le carte di credito clonate a Roppongi. In questo quartiere generalmente non ci sono grossi problemi ma sarebbe meglio andare esclusivamente con contanti. Il rischio più grosso si ha seguendo persone che vi propongono di andare nel loro locale per essere intrattenuti da ragazze. Generalmente queste persone sono di colore o ragazze non giapponesi, non seguiteli mai perché truffe e carte di credito clonate sono problemi all’ordine del giorno. Spesso mettono droghe nei cocktail, fanno addebiti ingiustificati o usano la violenza per intimorire il cliente a pagare un sacco di soldi. Lasciate perdere questo genere di persone in Giappone.

Come prelevare

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!