Conbini

Quello che mi ha sempre stupito del Giappone è la presenza massiccia di conbini (o forse sarebbe meglio scrivere combini?) che sono la traduzione inglese di “convenience store“. Chi è stato a Londra o negli USA li avrà certamente già visti, sono i tradizionali mini-market spesso aperti 24 ore su 24.

I conbini più diffusi in Giappone appartengono alle società Lawson, 7-11, am pm, Family Mart e al loro interno è possibile trovare praticamente tutto quello che può servire a tutte le ore del giorno e della notte: cibo, bevande, riviste, beni di prima necessità e in genere è possibile prelevare al bancomat, acquistare biglietti per eventi e fare fotocopie. E’ incredibile vedere come ce ne siano veramente tantissimi, vicino a dove vivevo io ad esempio, in una sperduta periferia di Tokyo, c’erano ben 3 conbini a pochi minuti a piedi da casa.

Nel video qua sotto potete vedere una cena che ho comprato in un conbini ed alcune foto fatte all’interno di questi negozi.
Se andate in Giappone vi capiterà sicuramente di entrarci perché a volte sono davvero fondamentali, dovrebbero aprirli anche in Italia anche se immagino già i problemi che purtroppo ci sarebbero soprattutto la notte.
Una cosa fantastica durante un viaggio in Giappone è proprio quella di non riuscire a dormire la notte magari a causa del fuso o a causa della moltitudine di cose viste durante la giornata e farsi un giro in un conbini per prendere uno spuntino. Un’esperienza assolutamente da provare!

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Conbini

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!