Cosa vedere a Villach

Situata nell’Austria meridionale, Villach si trova a breve distanza in auto dai confini della Slovenia e dell’Italia ed è circondata da incantevoli campagne, laghi scintillanti e splendide catene montuose alpine che la rendono una destinazione idilliaca per chi ama le attività all’aperto e a contatto con la natura. Villach è inoltre una delle città più grandi dell’Austria, nonché il centro più importante nello stato della Carinzia con una lunga storia che rivela tracce di influenza romana. Se siete curiosi di scoprire questa meta ancora poco conosciuta, eccovi una selezione dei luoghi migliori da visitare a Villach.

Villach Innenstadt e Hauptplatz

Diviso in due dal fiume Drava, il centro storico di Villach è uno dei più pittoreschi dell’Austria meridionale. Un buon punto di partenza per esplorare è la lunga piazza principale (Hauptplatz), che attraversa il centro della città vecchia. Il centro della piazza è occupato dalla Colonna della Trinità mentre tutt’intorno c’è una bella schiera di antiche case di mercanti, alcune con affascinanti vecchi cortili. Da qui potete passeggiare in stradine ricche di negozi e gallerie d’arte, fermarvi in uno dei tanti caffè e ristoranti del centro storico ed ammirare l’architettura affascinante di questa zona.

Tourismusinformation Villach-Stadt

L’ufficio turistico della città è un punto perfetto per cominciare a scoprire la città: potete richiedere copie di mappe gratuite, ricevere informazioni su visite guidate e biglietti per le attrazioni e molto altro.

Villacher Alpenstrasse (strada alpina di Villach)

La strada alpina di Villach è una spettacolare strada a pedaggio di 17 km che si snoda da Villach in alto fino alla vetta della montagna Dobratsch, che con i suoi 2.166 metri è la più alta della regione e un famoso parco naturale e attrazione turistica. Oltre alle spettacolari viste panoramiche di Villach, è disponibile un numero di eccellenti sentieri escursionistici che attraversano il paesaggio e in cima alla montagna è presente anche un parco giochi-avventura per i bimbi.

Naturpark Dobratsch (Parco Naturale del Dobratsch)

Il Parco Naturale del Dobratsch si trova sulla strada alpina di Villach e offre una varietà di attività e luoghi da visitare, il tutto immerso nei meravigliosi dintorni delle montagne alpine. Potete esplorare foreste, fiumi, pascoli di montagna, inoltre ci sono diversi pannelli informativi sulla geologia e la fauna di questi luoghi abitati da oltre 120 tipi di uccelli, tante specie di farfalle e altri animali. Troverete giardini botanici alpini, fossili e molto altro: il Dobratsch è un paradiso per gli amanti della natura.

Stadtpfarrkirche di St. Jakob e Stadtpfarrturm

La chiesa Stadtpfarrkirche St. Jakob domina la città vecchia e presenta incantevoli affreschi, un soffitto stuccato e un grande altare barocco in foglia d’oro, con il suo grande crocifisso gotico dei primi del XVI secolo e un enorme dipinto di San Cristoforo. Alcune pareti sono punteggiate da targhe commemorative delle famiglie nobili della regione. Una delle esperienze più belle è salire gli oltre 200 gradini dell’adiacente campanile Stadtpfarrturm, il più alto della regione, per una vista straordinaria sulla città e i dintorni. 

St. Nikolai Kirche

La chiesa cattolica romana neogotica di St Nikolai ha origini attorno al 1300 ma subì diverse modifiche finché non venne distrutta sul finire del 1800 e ricostruita. Se ne avete la possibilità, visitate gli interni caratterizzati da un aspetto rustico e affreschi tirolesi.

Villacher Fahrzeugmuseum

Appena fuori dalla città di Villach, questo incantevole museo offre qualcosa di diverso rispetto alle esposizioni standard di manufatti e oggetti storici: troverete una meravigliosa collezione di auto d’epoca iconiche e vecchie moto. Il museo dell’automobile di Villach è anche un buon posto per conoscere meglio la storia automobilistica del paese e le mostre includono esempi perfettamente conservati di macchine di produzione tedesca e austriaca, tra cui modelli rari come la bavarese Goggomobil, la Messerschmitt e le prime Porsche, nonché ciclomotori e moto del famoso produttore austriaco Puch. Distribuito su due piani, il museo è un vero gioiello ed è un luogo perfetto da visitare per tutti gli appassionati di auto.

Museum Der Stadt Villach (Museo della Città di Villach)

Inaugurato nel 1873, il Museo della Città di Villach è uno dei musei più antichi dell’Austria. Il percorso di visita vi porterà alla scoperta della storia di Villach e della regione attraverso opere d’arte, reperti archeologici e manufatti che spaziano dalla preistoria ai tempi moderni e una delle parti più interessanti include una collezione di rare monete d’oro e d’argento, nonché un divertente tour lungo una sezione delle mura della città vecchia.

Einkaufszentrum Atrio

Situato nella periferia sud della città, ATRIO è il più grande centro commerciale della Carinzia. Si tratta di una struttura innovativa e green che ha saputo creare sia spazi per lo shopping che zone confortevoli per il relax, come una biblioteca condivisa, aree giochi per bambini e angoli relax che consentono di trascorrere un pomeriggio piacevole. Il centro commerciale include una grande varietà di negozi e marche per tutti i gusti, con un accento particolare sui prodotti tradizionali austriaci e non manca naturalmente una variegata food court.

Lago Faak

Il lago Faak è facilmente raggiungibile in auto: dista appena sette chilometri a sud-est di Villach. Situato ai piedi della montagna Mittagskogel, il lago è una delle mete estive preferite dagli austriaci della zona per prendere il sole o praticare diverse attività sportive, come la canoa e il kayak, nonché per la pesca, la vela e il windsurf. Altre attività popolari intorno al lago includono passeggiate a cavallo, arrampicata e passeggiate, nonché ciclismo (sono disponibili numerosi tour in bicicletta). Nella zona si trovano numerosi resort, hotel e ristoranti caratteristici, oltre a numerose aree di campeggio e picnic.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).