Cosa vedere a Norimberga

L’antica città di Norimberga è un importante centro per l’arte e la cultura ed è stata a lungo associata ai progressi della scienza e della tecnologia. Nonostante il passato tumultuoso, che l’ha vista gravemente danneggiata durante la Seconda Guerra Mondiale, Norimberga è una città con un tocco romantico, che attira appassionati di storia, buongustai e anime artistiche. Se avete in programma un viaggio a Norimberga, pianificatelo con questa lista delle principali cose da fare e da vedere.

Castello Imperiale di Norimberga (Kaiserburg)

Il Castello di Norimberga domina lo skyline della parte nord-occidentale della Città Vecchia. Questa imponente struttura alta 351 metri è considerata una delle più importanti fortezze medievali sopravvissute in tutta Europa ed è stata la residenza di molti re e imperatori tedeschi dal Medioevo al 1500.

Il castello è composto da un complesso di edifici: in basso si trovano le scuderie imperiali e la Torre Pentagonale, mentre la parte superiore è occupata dal Kaiserburg, la struttura principale risalente all’XI secolo, insieme alla torre Sinwell con le sue meravigliose viste panoramiche e gli splendidi giardini. Il castello ospita un museo dedicato alla sua storia dove troverete un’ampia collezione di armi e armature medievali e molti reperti storici.

Le mura della città

Norimberga ha la particolarità unica di aver conservato gran parte delle sue antiche mura cittadine, risalenti perlopiù al XIV-XV secolo. Una delle attività più gettonate tra i turisti è percorrere i quasi cinque chilometri di sentieri che affiancano le mura conducendo alle varie porte e torri lungo il cammino, molte delle quali sono accessibili all’interno.

Il museo dei trasporti di Norimberga (Verkehrsmuseum Nürnberg)

Appena fuori dalle mura della città vecchia si trova il superbo Museo dei trasporti di Norimberga, composto da una serie di musei, tra cui il DB Museum (museo della ferrovia) della Deutsche Bahn, la compagnia che gestisce il trasporto ferroviario, e il Museo delle comunicazioni. È una meravigliosa attrazione da esplorare con i bambini grazie alle numerose attrazioni interattive e all’esposizione di modellini in scala di treni. È uno dei più antichi musei di questo genere in Europa e la sua collezione comprende anche treni reali e locomotive a vaporeperfettamente restaurate, nonché una replica funzionante del primissimo treno tedesco. 

Chiesa di San Lorenzo (St. Lorenz o Lorenzkirche)

Affacciata su Lorenzer Platz, la spettacolare chiesa gotica trecentesca a doppia torre di San Lorenzo è la chiesa più grande della città. Una delle sue molte caratteristiche degne di nota è un grande rosone di nove metri di diametro situato sopra la porta ovest. All’interno, le sue numerose e bellissime opere d’arte, la maggior parte delle quali sono state donate dalle classi più ricche della città nel corso dei secoli, includono “l’Annunciazione” dello scultore Veit Stoss del 1517 nel coro, il crocifisso sull’altare maggiore, un organo di oltre 12.000 canne, e una serie di 16 campane, la più antica delle quali risale al 1300.

Hauptmarkt

Per secoli teatro di un mercato quotidiano, il Wochenmarkt, che continua ancora oggi, l’Hauptmarkt ospita anche una bellissima fontana del 1300, ricca di decorazioni e statue (toccate il famoso anello d’oro della fontana per un po’ di fortuna!) e il vecchio municipio noto per le sue magnifiche porte e i sotterranei.

È proprio nella Hauptmarkt che si tiene il famoso mercatino di Natale di Norimberga, con stand che vendono addobbi, cibi natalizi e regali. Sempre qui troverete la chiesa di St. Giles, l’unica chiesa barocca della città.

Chiesa di San Sebaldo (Sebalduskirche)

La chiesa protestante di San Sebaldo, le cui origini risalgono al 1200, vanta bellissimi interni impreziositi da un magnifico coro gotico, l’opera scultorea la “Crocifissione” di Veit Stoss e un enorme organo con 6.000 canne. La chiesa ospita inoltre la tomba di San Sebaldo del 1508, un capolavoro in bronzo di Peter Vischer. Partecipando a un tour privato è possibile accedere alle torri della chiesa.

La casa di Albrecht Dürer

A pochi passi dal castello di Norimberga si trova la casa di Albrecht Dürer del XV secolo, dove il famoso artista rinascimentale tedesco visse dal 1509 fino alla sua morte nel 1528. La stessa casa oggi funge da museo dedicato alla vita e al lavoro di Dürer, grande esponente della pittura tedesca.

Oltre alle mostre di alcune delle sue creazioni più conosciute, il museo ospita autentici mobili d’epoca e una riproduzione del laboratorio di Dürer.

Centro di documentazione

Il Dokumentationszentrum Reichsparteitagsgelände è uno dei musei più importanti della Germania dedicati alla pagina più terribile della storia del paese. Ospitato in un’ala della Sala dei Congressi dove si tenevano i raduni del Partito nazista, la sua mostra più notevole si chiama “Fascino e terrore” e affronta molte sfaccettature del brutale periodo sotto il regime nazista.

Weißgerbergasse

Una strada affascinante con imponenti case a graticcio colorate, la Weißgerbergasse è oggi una zona gettonata per una passeggiata rilassante in un paesaggio medievale da favola. L’insieme di case lungo la strada racchiude storia e tradizione, con ogni dimora costruita della stessa altezza, ma in stili diversi, testimonianza di ricchezza e abilità artigianale nella Norimberga del Medioevo. È davvero un bellissimo angolo della città da fotografare.

Il museo del giocattolo (Spielzeugmuseum)

L’eccellente Museo del giocattolo di Norimberga è un’attrazione divertente per i bambini di tutte le età e anche per gli adulti. Ospitato in una casa storica del 1500, ospita una vasta collezione di giocattoli vintage provenienti da varie parti del mondo e alcuni risalenti persino al Medioevo, con dettagli affascinanti sul significato culturale e sulle caratteristiche di ciascuno. Molti dei giocattoli più vecchi furono realizzati proprio a Norimberga, famosa per secoli per i suoi produttori di bambole. Ci sono anche varie aree giochi dove i bimbi possono divertirsi e un negozio di giocattoli ben fornito.

Zoo di Norimberga

Un’altra cosa divertente da fare per chi viaggia con i bambini è visitare lo zoo di Norimberga. Casa di oltre 2.000 animali di circa 300 specie diverse, questa attrazione è stata aperta nel 1912 ed è uno dei più grandi (e più antichi) zoo d’Europa. Tra gli animali che potrete osservare ci sono tigri siberiane, leoni asiatici, leopardi delle nevi, gorilla e bufali africani con anche momenti di spettacoli e incontri ravvicinati.

Palazzo di Giustizia di Norimberga

L’aula del palazzo di giustizia Courtroom 600 di Norimberga è un luogo simbolo della storia mondiale: fu qui che i leader del regime nazista dovettero rispondere per i loro crimini dinanzi a un Tribunale militare internazionale tra il 20 novembre 1945 e il 1 ottobre 1946. L’aula resta funzionante ancora oggi e un centro di informazione e documentazione, il Memorium Nürnberger Prozesse, si trova all’ultimo piano del tribunale e fornisce approfondimenti sui processi e su questo periodo storico.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).