Cosa vedere a Graz

Seconda città più grande dell’Austria, Graz gode di una bellissima posizione sul fiume Mura e attira i turisti con i suoi tesori storici, concentrati in particolare nella Città Vecchia, e la collina Schlossberg che fa da sfondo alla città.  L’architettura è il riflesso dei secoli di dominio dell’Impero Asburgico che hanno reso Graz anche un importante centro culturale e artistico.  Scoprite questa incantevole città austriaca attraverso la mia selezione delle principali attrazioni di Graz.

Città Vecchia (Altstadt) e Hauptplatz

Il centro storico di Graz, inserito tra i siti UNESCO, è ricco di architettura storica ed è un piacere da esplorare a piedi. Hauptplatz, la piazza principale, si trova sulla riva sinistra del fiume Mura e ospita il Municipio (Rathaus), costruito nel 1893, e la dimora Haus am Luegg del XVII secolo, con la sua attraente facciata arcata e ricca di decori. A ovest della piazza principale si trova la chiesa gotica francescana Franziskanerkirche, nota per la sua torre del 1600 e la sua navata tardogotica con soffitto a volta a volta. Altre attrazioni della città vecchia includono i musei, tra cui il Museo della Città di Graz (Stadtmuseum Graz) e il Museo Robert Stolz, in onore del famoso compositore austriaco nato qui. Un’altra bella cosa da fare nel centro storico è passeggiare lungo la zona pedonale di Herrengasse affiancata da bei palazzi antichi, tra cui la bella casa dipinta Gemaltes Haus con i suoi affreschi del 1700.

Rathaus (Municipio)

Proprio nel centro della città vecchia di Graz, il Rathaus è stato il municipio per centinaia di anni e ha subito diversi cambiamenti nel design, dal rinascimento all’attuale edificio neoclassico. L’imponente municipio ha una bellissima facciata con colonne bianche e una cupola ornata che sormonta l’edificio in cima. Le statue nelle nicchie e nell’ingresso principale raffigurano l’artigianato, le arti, la scienza e il commercio nonché alcuni dei principali protagonisti della storia austriaca. All’interno le sale conservano molti elementi originali, come un soffitto a cassettoni, una galleria e un orologio da parete originale della fine del XIX secolo.

Schlossberg e Uhrturm (Torre dell’orologio)

Sopra la città vecchia di Graz s’innalza la collina di Schlossberg, alta 473 m, raggiungibile con la funicolare in pochi minuti o, in alternativa, attraverso una piacevole passeggiata di 20 minuti. In cima le attrazioni principali includono la Torre dell’Orologio (Uhrturm) alta 28 metri, il punto di riferimento più noto della città. Costruita nel 1561, è tutto ciò che resta della massiccia fortezza che un tempo sorgeva in questa zona. Non è l’unica attrazione dell’area: potrete ammirare anche un Campanile di 35 metri (Glockenturm) del 1500 con la sua campana da otto tonnellate. Caffè e ristoranti offrono splendide viste su Graz.

L’Armeria della Stiria (Landeszeughaus)

Nella zona di Herrengasse si trova l’Armeria della Stiria, l’armeria storica più grande del mondo che ospita una collezione permanente di oltre 13mila armi leggere e accessori. La collezione di artiglieria contiene pistole, mortai, cannoni e armi come spade e sciabole. La sezione più impressionante è quella relativa alle armature di varie epoche che mostra come i soldati si proteggessero dalle armi del loro tempo: si spazia quindi da scudi ad armature complete.

Museo d’arte (Kunsthaus Graz)

Soprannominato “l’alieno”, l’edificio del museo dell’arte di Graz è un capolavoro di design innovativo che si inserisce nel bel mezzo della splendida architettura antica della città. È stato commissionato per celebrare la scelta della città come capitale europea della cultura nel 2003 e oggi ospita gallerie traboccanti di opere d’arte contemporanea della metà del XX secolo, realizzate da artisti austriaci e provenienti da tutto il mondo con mostre temporanee che cambiano regolarmente. L’edificio è ancora più singolare alla sera, quando si illumina assomigliando ancora di più ad un’astronave.

Murinsel

Un altro punto di riferimento di Graz, costruito per commemorare il momento in cui la città è stata designata come capitale europea della cultura, è quest’isola artificiale conosciuta come Murinsel. In realtà, più che un’isola, è una nave ancorata nell’acqua e collegata alla città da passerelle su entrambi i lati. Questa struttura a mezza conchiglia contiene un anfiteatro all’esterno e un affascinante caffè all’interno, con un parco giochi tra i due per far divertire i bambini. L’intera isola emana un bellissimo bagliore blu di notte.

Basilica di Mariatrost

La Basilica barocca di Mariatrost si trova sulla cima di una collina, anticipata da una scalinata di oltre 200 gradini percorsi ogni anno da tanti pellegrini che arrivano fin qui da tutta Europa per pregare dinanzi alla statua della Maria delle Grazie, oggetto di un’intensa devozione. Le maggiori attrattive all’interno sono il pulpito del 1779 di Veit Königer, gli altari laterali intarsiati e gli affreschi. Dall’esterno avrete ampie vedute sulla città ed è il posto preferito da tante persone per ammirare il tramonto.

Schloss Eggenberg

In cima a una collina a soli tre chilometri a ovest del centro di Graz, sorge Schloss Eggenberg, uno splendido palazzo barocco del 1600 con quattro grandi torri, raffinati appartamenti statali e ricchi arredi in stile rococò. Il palazzo principale fu commissionato dal principe Hans Ulrich von Eggenberg. All’interno, oltre alle sale ricoperte di incredibili affreschi, c’è una grande varietà di gallerie d’arte, tra cui l’Alte Galerie. Imperdibili anche i giardini ben curati che avvolgono il palazzo.

Kastner & Öhler, Paradeishof

Fondato nel 1873, il grande magazzino Kastner & Öhler ha una storia di oltre 140 anni a Graz. Negli anni ’90 il centro commerciale di Graz è stato ridisegnato, combinando il design storico con elementi moderni, aggiungendo un tetto d’ingresso vetrato insieme a vetrine rinnovate e una nuova facciata. A pochi passi da piazza Hauptplatz, Kastner & Öhler offre la più ampia gamma di articoli di moda con oltre 500 marchi internazionali che accontentano tutti.

Sporgasse

Sporgasse è in gran parte una zona pedonale e un’affollata strada dello shopping. Qui troverete molti negozi, bar e gelaterie che permettono di trascorre un pomeriggio di relax e svago. Tra le boutique c’è veramente di tutto, dall’alta moda ai marchi low cost, dai souvenir ai costumi tradizionali.

Glockenspiel Graz

Originariamente costruito come strumento pubblicitario per una fabbrica di birra, il Glockenspiel è un orologio-carrillon posto in cima ad un edificio nel centro storico di Graz che offre spettacoli giornalieri alle 11:00, alle 15:00 e alle 18:00. Quando l’orologio segna queste ore, una coppia di ballerini si palesa e inizia a danzare mentre suonano diverse melodie. È uno spettacolo dolce da osservare mentre si passeggia in città, specialmente durante il periodo natalizio.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).