Come muoversi a Bologna

Bologna è una città a misura d’uomo e nel centro storico molte distanze possono essere rapidamente percorse a piedi, ma in ogni caso la città emiliana dispone di un efficiente sistema di trasporto pubblico che consente di spostarsi rapidamente ovunque in città. Se avete in programma una visita a Bologna, leggete questa guida per avere tutte le informazioni su come muoversi in città.

Dall’aeroporto al centro

L’aeroporto più vicino a Bologna è l’Aeroporto Internazionale Guglielmo Marconi, a pochi minuti dal centro città. Coloro che arrivano in aereo possono raggiungere la Stazione Centrale e il centro città in pochi minuti con la linea Aerobus – BLQ. Durante le principali fiere, l’autobus BLQ continua il suo percorso fino al quartiere fieristico. Un biglietto per l’Aerobus costa 6euro e parte dall’esterno del terminal principale; il biglietto è valido per 1 ora e si può utilizzare su altre linee di autobus di Bologna.

In alternativa ci sono i taxi, disponibili 24 ore su 24; un taxi dall’aeroporto al centro costa circa 20euro.

Spostarsi in città

Bologna in autobus

La compagnia TPER gestisce la rete di autobus di Bologna, composta da numerose linee che servono in maniera capillare tutta la città. I biglietti possono essere acquistati direttamente a bordo o prima di salire sull’autobus presso le biglietterie automatiche. Il biglietto per una singola corsa costa 1,50euro se acquistato a bordo o 1,30euro se comprato presso i rivenditori TPER o le macchinette self service. Il biglietto resta valido per 75 minuti una volta convalidato a bordo. Se però vi fermate più a lungo in città o pensate di usare spesso i mezzi pubblici potete risparmiare comprando un carnet di 10 biglietti al costo di 14euro oppure un pass valido 24 ore dal costo di 6euro. Presso ogni fermata troverete indicati il numero delle linee con gli orari e le fermate, ma potete eventualmente verificare i singoli percorsi anche sul sito ufficiale di TPER. Un servizio molto comodo è Hello BUS che permette, attraverso l’invio di un SMS, di sapere in tempo reale tra quanti minuti passerà il vostro autobus.

Bologna in taxi

Il taxi non è un mezzo molto utilizzato dai turisti di Bologna in quanto il centro è esplorabile comodamente a piedi, ma se avete molti bagagli o viaggiate di notte potrebbe tornare utile. La principale azienda di taxi di Bologna si chiama Cotabo, che dispone di varie vetture da prenotare telefonicamente o tramite app. Potete anche tranquillamente prendere un taxi per strada o in uno dei parcheggi designati, che si trovano ad esempio vicino alla Stazione Centrale e all’aeroporto, in Via Indipendenza, in Piazza Malpighi e vicino a Piazza Maggiore.

In generale il costo fisso di partenza si aggira intorno ai 3euro di giorno e ai 6euro di notte; sul sito e sulla app di Cotabo potete calcolare un preventivo indicativo, inserendo punto di partenza e di arrivo.

Bologna in bicicletta

Le biciclette sono il mezzo più popolare tra i bolognesi per spostarsi ed è un bellissimo modo per esplorare la città. Sono presenti negozi di noleggio in varie località della città e nelle zone strategiche come la stazione ferroviaria, e a questi si aggiunge il servizio di bike sharing pubblico chiamato Mobike, con prezzi di circa 0,70euro per 30 minuti di noleggio. Potete pedalare sulle numerose piste ciclabili oppure sul lato della strada senza problemi, ma assicuratevi di avere un buon lucchetto se avete intenzione di lasciarle parcheggiate, poiché vengono rubate facilmente specialmente in zona universitaria.

A piedi

Bologna è un’ottima città per spostarsi a piedi e passeggiando avrete modo di scoprire gemme nascoste e godervi al meglio l’architettura e l’atmosfera giovane e accogliente di questa destinazione.

In auto

I visitatori che arrivano in città in auto possono trovare parcheggi molto convenienti, ben collegati con i mezzi pubblici o approfittare degli ampi parcheggi sotterranei e di numerosi garage nel centro storico. Va detto però che le auto non sono il modo migliore o più comodo per muoversi a Bologna: dovete infatti tenere presente che una vasta area del centro storico di Bologna è zona ZTL dove la circolazione di autoveicoli è quotidianamente limitata dalle 7:00 alle 20:00.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).