Tokyo Ga – di Wim Wenders

Il regista tedesco Wim Wenders durante un breve periodo di pausa delle riprese del film “Paris, Texas“, nella primavera del 1983 si reca in Giappone, dove già era stato numerose volte in passato, per girare Tokyo Ga, un documentario sulla capitale giapponese ma non solo. Vi sono molti riferimenti ed interviste a collaboratori di Yasujiro Ozu, uno tra i più grandi registi di tutti i tempi che fu capace di rivoluzionare più volte il mondo del cinema durante la sua lunga carriera che probabilmente toccò l’apice con il film Tokyo Monogatari del 1953 la cui introduzione è la medesima del film di Wenders.

Tokyo Ga è un film che seppur semplice e girato in circa due settimane è stato montato con maestria e la colonna sonora di Laurent Petitgand rende uniche ed indimenticabili alcune scene. Oltre all’altissimo livello culturale nei momenti in cui si parla di Ozu e dei rapporti interpersonali ed intrafamiliari dei protagonisti dei suoi film, vengono mostrati anche aspetti alquanto bizzarri del Giappone che prima di allora non erano mai stati documentati a sufficienza e grazie a questo film sono diventati celebri in tutto il mondo: la passione dei giapponesi per il pachinko e per il golf, i piatti in cera prodotti a Kappabashi Dori e i Rockabilly di Harajuku sono solo alcune delle tante scene che destano una grande curiosità in tutti coloro che non conoscono molto della cultura giapponese.

Camminando per le vie di Tokyo al calar del Sole si possono rivedere dal vivo le stesse immagini di Tokyo Ga anche se sono trascorsi quasi 30 anni dalla realizzazione di questo lungometraggio. La società giapponese si evolve, grattacieli vengono distrutti e ricostruiti nel giro di pochi mesi ma le immagini girate da Wenders sono eterne ed hanno consentito a questo film di entrare nella storia del cinema.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!