Tempio Buppharam

Poco al di fuori della cinta muraria che racchiude la città vecchia di Chiang Mai, è possibile ammirare il tempio Buppharam. Costruito nel 1497 sotto il regno di re Muang Kaeo, presenta una ubosot, due viharn, una sala principale, una chedi e un mulino che porta al tempio l’acqua benedetta.

Struttura del tempio

La parte più antica è la chedi, costruita oltre quattro secoli fa: è completamente bianca ad eccezione di una spirale dorata custodita da quattro leoni. La base della chedi presenta delle statue di Buddha su ogni lato. Per quanto riguarda le due viharn, la più piccola è realizzata in stile Lanna e risale al XVI secolo nonostante sia stata ristrutturata nel 1819. Al suo interno si conserva una statua di Buddha antica di tre secoli. La più grande, invece, è stata costruita circa due secoli fa ed è caratterizzata dalla presenza di magnifici murales che raffigurano scene tratte dai racconti del Jataka, riguardanti le vite precedenti di Buddha. La statua principale di Buddha risale a circa 500 anni fa, mentre la porta principale è realizzata interamente in legno e presenta decorazioni intarsiate minuziosamente in modo da formare l’immagine della foresta che, secondo la mitologia Hindu, circonda il Monte Meru.

La sala Dhamma è la parte più grande del tempio e fu completata nel 1996 e non rispecchia il tipico stile Lanna. L’entrata è sorvegliata da una creatura mitologica Hindu, Makaras, una via di mezzo tra un animale di terra e un animale di mare. Ciò che maggiormente attira l’attenzione sono i meravigliosi murales presenti sulle mura: al primo piano si trovano raffigurazioni di persone riunite per una cerimonia, mentre al secondo si trovano murales che propongono il panorama di Chiang Mai e un gran numero di templi buddhisti presenti nei paraggi, come il tempio Suan Dok o il tempio Phra That Doi Suthep. Sempre su questo piano sono presenti due meravigliose e importanti statue di Buddha: la prima lo raffigura in posizione Bhumisparsha ed è chiamata Phra Buddha Narit che, realizzata oltre 400 anni fa, rappresenta la più grande statua di Buddha mai realizzata in Thailandia. Inoltre, è caratterizzata da vari intarsi che ripercorrono la storia della sua realizzazione. La seconda statua è uguale ma realizzata in bronzo.

La sala principale, detta ubosot, è invece realizzata in stile tipico Lanna ed è collegata ad un mulino che fornisce costantemente acqua benedetta. Infine, è presente un meraviglioso giardino in cui sono posizionate varie statuine stravaganti, tra cui si trova addirittura una statuetta di Paperino.

Informazioni

Come già detto, il tempio si trova poco al di fuori delle mura della città vecchia di Chiang Mai, su Tha Pae road, ed è quindi raggiungibile molto facilmente: da qualsiasi punto della città vecchia, basterà prendere un tuk tuk affinchè vi conduca a destinazione – in questo caso, ci si può anche divertire nel trattare il prezzo. Per un percorso alternativo, è possibile noleggiare delle biciclette e godersi i luoghi della città tra una pedalata e l’altra. Per quanto riguarda l’apertura, è possibile recarvisi ogni giorno dalle 6 alle 17 e l’ingresso è gratuito.

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Tempio Buppharam


Nelle vicinanze:

tempio-saen-fang-fA 109 metri
tempio-mahawan-fA 292 metri
wat-sorasak-fA 210027 metri
umphang-wildlife-sanctuary-fA 319983 metri
wat-phra-phutthabat-fA 491043 metri
ponte-fiume-kwai-fA 530594 metri