Dove dormire a Chiang Mai

Chiang Mai, chiamata anche “la Rosa del Nord”, è una delle tappe imperdibili per chi viaggia in Thailandia. Antica capitale del Regno di Lanna, conserva ancora oggi un patrimonio culturale immenso e affascinante. Il suo mix di tradizione e modernità conquista tutti i turisti: i grandi centri commerciali e i cinema sorgono accanto ai templi e ai mercati locali. Rinomata in tutto il Paese per il suo artigianato e la gastronomia, Chiang Mai  è anche la scelta preferita dagli expat che qui trovano un giusto connubio tra qualità e costo della vita.

La città è ricca di attrazioni, ma anche i dintorni di Chiang Mai non sono da meno: le montagne che la circondano ospitano foreste tropicali, parchi nazionali e villaggi tradizionali. Con così tante cose da fare e da vedere scegliere in quale zona alloggiare può rivelarsi un’impresa ardua, ma come sempre tutto dipende da quale impronta volete dare alla vostra vacanza: volete tuffarvi in una full immersion di cultura e storia oppure preferite fare lunghe escursioni nella natura? Preferite trascorrere la vostra serata tra ristoranti e discoteche oppure gustandovi una romantica cena lungo il fiume? Per aiutarvi nella scelta, eccovi una selezione dei quartieri principali di Chiang Mai.

Old Town

Il quartiere storico di Chiang Mai è l’ideale per chi vuole trascorrere la propria vacanza immergendosi nella storia e nella cultura locale, visitando templi e antichi edifici. Quest’area dalla forma quadrata non è altro che il nucleo originale da cui poi si è svilupppata la città; è delimitata dai resti delle vecchie mura e dal fossato. Il centro storico è un intricato dedalo di vicoli pittoreschi che si possono comodamente girare a piedi o in bicicletta, considerate le dimensioni compatte e la totale assenza di traffico.

Vicino alla storica porta Thapae Gate si concentrano le guesthouse economiche e gli ostelli tanto amati dai giovani backpacker e dai viaggiatori con budget limitato, ma poco più distante si trovano anche soluzioni più confortevoli e alcuni hotel eleganti. La massiccia presenza di ristoranti e alloggi economici rende questa zona molto frequentata dai giovani turisti e thailandesi.

Alloggiando in questa zona sarete a pochi passi dal mercato della domenica (Sunday Walking Street Market), che anima la zona con bancarelle di street food e spettacoli di artisti di strada,  dal famoso Three Kings Monument e il tempio Wat Chedi Luang e dai luoghi in cui si svolgono i festival e le mostre più importanti di Chiang Mai. Inoltre, nascosti nei piccoli vicoli, ci sono numerose botteghe artigianali, negozietti d’antiquariato e dell’usato, tra cui anche una serie di librerie. Se volete acquistare un souvenir artigianale e provare la deliziosa cucina del Nord della Thailandia, questo è il quartiere adatto a voi! Da Old Town si può raggiungere a piedi anche il Warorot Market, un coloratissimo ed enorme mercato al coperto nel cuore di Chinatown.

Infine, qui si trova anche Loi Kroh Road, cuore della vita notturna di Chiang Mai e famosa soprattutto per i locali notturni, le discoteche e gli eccentrici spettacoli serali dei ladyboy.

Wualai Road

A circa 15 minuti a piedi da Thapae Gate si estende Wualai Road, che in passato era il centro della lavorazione dell’argento e per questo ancora oggi qui ci sono molti laboratori e negozietti che vendono prodotti in argento. Questo quartiere è perfetto per chi decide di soggiornare più a lungo in città poiché gli affitti mensili degli appartamenti sono molto convenienti, ma anche chi si ferma pochi giorni può trovare soluzioni economiche. Ogni sabato pomeriggio il viale si anima con il mercato settimanale Saturday Night Walking Street, una versione più ridotta del mercato della domenica del centro di Chiang Mai; molti in realtà preferiscono il mercato di Wualai Road perché più tradizionale e meno affollato.

Se siete mattinieri potete anche fare una passeggiata al mercato giornaliero presso il Chiang Mai Gate, dove potete fare incetta di cibo e oggetti vari e osservare i monaci che passano per ricevere le offerte. Dalle 17:00 nella stessa area si svolge il vivace mercato notturno, ricco di bancarelle di street food.

Night Bazaar

La zona che circonda il Bazar Notturno è sostanzialmente il centro moderno di Chiang Mai. Essendo un quartiere molto turistico, qui si trova il maggior numero di hotel e alloggi di diverso genere e prezzo, oltre ad una vasta gamma di bar e ristoranti. Con il suo mercato notturno e i numerosi negozi d’artigianato è considerato il cuore dello shopping ed è un’ottima base d’appoggio per visitare le attrazioni della città, data  la vicinanza al quartiere storico di Chiang Mai.  Probabilmente la zona ideale anche per chi vuole divertirsi alla sera, grazie alla presenza di locali notturni, pub e karaoke bar. Anche il fiume Ping è raggiungibile comodamente a piedi.

Riverside

La zona che costeggia il fiume Ping è senza dubbio quella più esclusiva: lungo le sponde sorgono principalmente hotel a 5 stelle dotati di spa e numerosi comfort, ma sono disponibili anche poche alternative più economiche. Di certo la vista dalle stanze è molto suggestiva e romantica, ideale per le coppie e per chi non ha problemi di budget. Qui l’atmosfera è meno caotica rispetto al centro, ma al tempo stesso  le attrazioni culturali e il bazar sono raggiungibili in breve tempo.
Accanto agli hotel sorgono anche deliziosi ristoranti che servono specialità thailandesi e internazionali; per chi desidera un’esperienza romantica e indimenticabile suggerisco di prenotare una crociera lungo il fiume con cena a lume di candela.

Le altre zone della città

Al di fuori dei quartieri centrali di Chiang Mai ci sono tantissimi quartieri caratteristici che offrono ai turisti un’atmosfera più autentica e una vasta gamma di alloggi di ogni tipo. La distanza dal centro non è eccessiva e alcuni hotel offrono poi anche un servizio di navetta gratuito fino al centro della città, ma in alternativa è possibile affidarsi a tuk tuk e songthaew. Tra queste zone c’è Nimmanhaemin Road e Suthep Road.

Nimmanhaemin Road

A chi ama lo shopping consiglio la parte nord-occidentale della città, dove si trova l’elegante Nimmanhaemin Road, dominata da boutique e negozi esclusivi che affiancano hotel di lusso, ristoranti e caffetterie. Data la vicinanza dell’università questa zona è molto frequentata dai giovani e di conseguenza ci sono tanti locali e discoteche che si rivolgono a questo tipo di clientela. Essendo un quartiere molto chic e moderno, i prezzi degli alloggi di questa sono piuttosto alti rispetto ad altre zone della città, ma potete risparmiare scegliendo un hotel che non affacci direttamente sul viale, bensì su qualche stradina secondaria. La grande varietà di ristoranti, bistrot e bar fa sì che sia possibile provare ogni tipo di cucina, da quella thailandese fino a quella messicana. Anche gli amanti dell’arte prediligono questo quartiere per la sua atmosfera creativa: i muri degli edifici sono decorati con splendidi mosaici e ci sono diversi negozi indipendenti che vendono opere d’arte.

Suthep Road

Un’altra zona molto carina è quella che circonda Suthep Road, dove sorgono i templi Wat Suan Dok e Wat Umong. È anch’essa molto gettonata tra studenti e abitanti del posto e offre una serie di vicoli pittoreschi molto graziosi  e tranquilli.

Nei dintorni della città

Per chi predilige soggiornare lontano dalla città, immerso nella bellissima vegetazione tropicale, sono disponibili varie alternative appena fuori Chiang Mai. Grazie agli ottimi collegamenti con la città potete raggiungere comunque il centro in meno di 30 minuti e sarete vicino al Parco Nazionale Doi Inthanon, dove fare trekking ed escursioni tra magnifiche cascate e piante tropicali alla ricerca di animali. Alcuni hotel organizzano transfer per la città, ma potete anche noleggiare una macchina o una moto per spostarvi in maniera indipendente ed esplorare così i dintorni. Gli hotel situati in questa zona sono per lo più resort di lusso, che offrono tante comodità e viste panoramiche alle coppie e a chi desidera un po’ di tranquillità.