Giapponesi e gambe storte

Chiunque abbia fatto un viaggio in Giappone o anche più semplicemente abbia osservato con attenzione anime e manga ha sicuramente notato che la maggior parte delle ragazze hanno le gambe storte, in genere leggermente piegate all’interno.
In questo articolo vi parlo di alcune curiosità a riguardo.

Sono carine

Può sembrarvi assurdo ma le gambe storte in Giappone non sono considerate un difetto, anzi molti le considerano addirittura carine, o come direbbero i giapponesi kawaii. Io stesso non credo che le gambe storte siano un difetto, bensì accentuino la femminilità delle ragazze giapponesi.
Le ragazze che hanno questo tipo di “problema” cercano quindi di mostrarlo ancora di più, mentre chi non lo ha spesso cerca comunque di mostrare di avere le gambe così.

Posizione seiza

Una delle cause delle gambe storte è probabilmente da ricercarsi nel modo di sedersi seiza, la tradizionale posizione in cui i giapponesi si siedono come me nella foto qua sotto.
Sedersi in questa posizione non è scomodo come si potrebbe pensare e ci si abitua facilmente. I giapponesi fin da piccoli sono “costretti” a stare in questa posizione e questo si dice che possa influire sulla crescita delle gambe.

seiza

Onnanoko Zuwari

Un’altro motivo per cui le gambe crescono storte è probabilmente la posizione onnanoko zuwari, molto più difficile della posizione seiza, in cui molte ragazze si siedono nei momenti di relax. Come vedete dalla foto qua sotto questa posizione può risultare anche abbastanza sensuale.

onnanoko-zuwari

Camminano strane

Per le strade del Giappone capita spesso vedere ragazze che camminano in modo strano, sia per le gambe storte che hanno, sia per i tacchi alti che molte non sanno portare, sia per via delle scarpe grandi: non bisogna criticare tutto questo, va semplicemente accettato, perché questo è il Giappone! 

Foto

Qua sotto alcune foto in cui potete vedere alcune gambe delle ragazze giapponesi per capire meglio questo fenomeno.

Galleria Foto

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!