Cosa vedere a Chicago

Dai suoi imponenti grattacieli al suo vasto lago, la “città del vento” irradia caratteristiche uniche e incarna in pieno i valori americani. Chicago è la terza metropoli più grande degli Stati Uniti e vanta una ricchezza di attrazioni imperdibili, molte delle quali offrono prospettive uniche sul suo skyline memorabile. In questa guida troverete una panoramica delle migliori cose da vedere a Chicago.

Willis Tower

Nonostante abbia perso il suo status di edificio più alto del mondo, la Willis Tower resta una delle destinazioni turistiche più popolari di Chicago. Completata nel 1973, la struttura a 108 piani presenta alcuni degli ascensori più veloci del mondo: un viaggio di 70 secondi porta i visitatori al 103° piano dove è collocato l’osservatorio Skydeck. Qui potete non solo sentire l’edificio ondeggiare in una giornata ventosa, ma anche riempire lo sguardo con le ampie vedute del Lago Michigan e dei dintorni della città.

Lago Michigan

Il lago Michigan è una componente fondamentale del paesaggio e della vita di Chicago. Lungo le sue rive si snodano chilometri di costa sabbiosa, parchi e giardini pubblici, e un percorso per camminare e correre. Offre tantissime attività per chi viaggia nella bella stagione: nuotare, andare in bicicletta, kayak, fare un giro in barca o in moto d’acqua e altro ancora.

Millennium Park

Al centro di numerose polemiche per ritardi dei lavori e costi eccessivi, il Millennium Park è comunque riuscito a conquistare il cuore della gente del posto, diventando il luogo più popolare per rilassarsi all’aperto. Tra ampi spazi verdi spuntano sculture moderne in acciaio e vetro, tra cui la più imperdibile di Chicago, The Bean (propriamente conosciuta come Cloud Gate) e il Pritzker Pavilion progettato da Frank Gehry per concerti all’aperto. La pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita in inverno si trasforma in un ristorante all’aperto in estate.

Magnificent Mile

Michigan Avenue Bridge e Magnificent Mile a Chicago.
Michigan Avenue Bridge e Magnificent Mile a Chicago.
La sezione di Michigan Avenue che va da Oak Street al fiume Chicago, è chiamata Magnificent Mile ed è considerato uno dei migliori distretti dello shopping al mondo. La strada deve il suo soprannome al magnate immobiliare Arthur Rubloff che la ribattezzò in questo modo negli anni ’40. Il “Mag Mile”, come viene talvolta chiamato, fornisce anche l’accesso a molti dei numerosi punti di riferimento e attrazioni turistiche di Chicago, tra cui il Museum of Contemporary Art, il Wrigley Building e la Chicago Water Tower.

Navy Pier

Skyline di Chicago e Navy Pier.
Skyline di Chicago e Navy Pier.
Un parco giochi sul lungolago di Chicago, il Navy Pier comprende giardini, ristoranti e attrazioni. Costruito nel 1916, il molo lungo 1 km si protende sul lago Michigan e presenta una ruota panoramica, un carosello e un teatro IMAX. Meta ideale per la famiglia, il sito ospita anche il Museo dei bambini e lo Smith Museum of Stained Glass Windows, dedicato alla decorazione del vetro, che comprende oltre 150 pezzi, tra cui 11 finestre Tiffany.

Acquario Shedd

Situato vicino al Field Museum, l’Acquario John G. Shedd ospita oltre 1.500 specie di animali marini, nonché una serie di uccelli, insetti e anfibi. Completato nel 1930, l’acquario riceve oltre due milioni di visitatori ogni anno, rendendolo uno degli acquari più visitati negli Stati Uniti. Le mostre sono organizzate in aree tematiche che permettono di conoscere diversi ecosistemi, come la “Caribbean Reef” e la pluripremiata “Amazon Rising”. L’Oceanarium, che ospita delfini e balene, è una delle tappe più popolari dell’acquario.

Field Museum

Il Field Museum deve la sua esistenza alla Fiera mondiale che si tenne a Chicago nel 1893. Originariamente progettato per ospitare le mostre della Fiera, il museo si è rapidamente evoluto in una collezione di manufatti e mostre di storia naturale. La collezione fu spostata nella sede attuale a Grant Park nel 1921 e rientra nell’area di musei conosciuta come Museum Campus. Uno scheletro di Tyrannosaurus lungo 12 metri è l’attrazione più popolare tra i milioni di esemplari del museo.

Chicago Riverwalk

Abbracciando le rive del fiume Chicago, il Riverwalk offre un percorso pedonale lungo la via navigabile più famosa della città, fiancheggiata da ristoranti, bar e angoli verdi in cui sedersi.

La passeggiata consente di osservare alcune delle gemme architettoniche più belle della città da una nuova prospettiva, ma potete anche salire a bordo di una crociera turistica per fare un giro panoramico.

John Hancock Center (osservatorio)

Con un’altezza di 344 metri, il John Hancock Center è il quarto edificio più alto di Chicago. Situato sulla riva del lago Michigan, il grattacielo offre viste panoramiche su tutta la città. Completata nel 1968, la struttura di 100 piani vanta numerosi record, tra cui la piscina coperta e una pista di pattinaggio sul ghiaccio più alte al mondo. I visitatori possono fare un giro in ascensore di 40 secondi all’Osservatorio al 94° piano, che dispone anche di una passeggiata all’aperto. Al 96° piano si trova una lounge dove poter sorseggiare un cocktail o una bevanda mentre si ammira il panorama.

Wrigley Field

Costruito nel 1914, Wrigley Field è la casa della squadra di baseball locale, i Chicago Cubs, da oltre 100 anni. È l’ideale se siete curiosi di guardare un incontro sportivo in uno dei più antichi campi da baseball in America e vedere uno dei pochissimi tabelloni segnapunti rimasti che sono ancora gestiti manualmente.

Art Institute of Chicago

Una delle istituzioni culturali più famose della città, ospita oltre 300.000 opere d’arte classica e moderna e un ristorante, Terzo Piano di specialità italiane e mediterranee.

Chicago Theatre

Questo storico teatro di 3.600 posti che fu istituito negli anni ’20 come palazzo del cinema. Oggi, oltre a trasmettere film, ospita concerti, commedie e spettacoli di danza di compagnie locali. Non perdete l’occasione per scattare una foto di fronte all’iconico tendone del Chicago Theatre, fare un tour guidato degli interni e assistere ad uno degli spettacoli in programma.

Adler Planetarium

Planetario Adler nel centro di Chicago.
Planetario Adler nel centro di Chicago.
Appassionati di astronomia e astrofisica non possono perdersi il Planetario Adler, che si trova sulla punta più esterna del Museum Campus (e offre alcune splendide viste sullo skyline di Chicago).

Al suo interno potrete scoprire la storia dell’esplorazione spaziale degli Stati Uniti e dare un’occhiata all’interno della minuscola navicella Gemini 12 esposta nella mostra “Mission Moon”.

Grant Park

Il Grant Park è molto più di un parco. È un luogo di ritrovo per i più grandi eventi della città, un’oasi verde nel cuore del centro cittadino e un centro culturale che ospita alcuni dei musei e monumenti più famosi di Chicago. Estendendosi lungo lo scintillante lago, include luoghi come il Millennium Park, l’Art Institute di Chicago e la zona dei musei Museum Campus.

Fiore all’occhiello è la meravigliosa fontana Buckingham Fountain progettata dall’architetto Edward Bennett su ispirazione di una delle fontane di Versailles.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).