South Carolina State Museum

Situato lungo le sponde del fiume Congaree, nel centro di Columbia, il South Carolina State Museum è il luogo che meglio riesce a raccontare la storia e lo stile di vita del South Carolina. Al suo interno ci sono mostre e reperti sul passato di questo Stato, una sala cinema in 4D, un planetario ed un osservatorio, ma l’attrazione vera e propria è l’edificio stesso, risalente al 1894: si tratta del Columbia Mills Building, la prima fabbrica al mondo ad utilizzare dei macchinari per la produzione di tessuti in cotone.

Il museo si sviluppa su quattro piani con mostre, tra cui si distinguono esposizioni permanenti e speciali, legate a quattro aree tematiche: arte, storia, scienze e tecnologia e storia naturale.

Collezione e mostre permanenti

Il South Carolina State Museum vanta una collezione di oltre 70.000 oggetti, tra opere d’arte, reperti e fossili che raccontano il South Carolina dalla preistoria fino ad oggi. Ci sono mostre dedicate ai dinosauri e ai fossili preistorici, esposizioni che narrano le pagini più violente della storia del South Carolina, come la Guerra Civile e la Guerra di Secessione, e anche sale in cui ammirare oggetti di uso quotidiano di un tempo: attrezzature e strumenti usati dagli agricoltori, macchine d’epoca, le prime radio e televisioni ad entrare nelle case degli americani, ecc.

Alcuni degli oggetti più importanti sono collocati all’ingresso del museo: nella lobby potete ammirare ad esempio una riproduzione del “Best Friend of Charleston”, la prima locomotiva a vapore americana, il sottomarino H.L. Hunley, il primo ad essere riuscito ad affondare una nave da guerra. Al secondo piano non dimenticatevi di andare a “salutare” Finn: è la riproduzione (gigante!) di un megalodonte, una specie di squalo estinta.

Il teatro 4D

Nel teatro in 4D del museo adulti e bambini possono divertirsi a guardare alcuni tra i film americani più celebri e adatti ad ogni fascia d’età; la programmazione cambia spesso durante l’anno, ma guardare un film in questa sala è sempre un’esperienza unica, grazie ad “effetti speciali” come le  poltrone mobili, gli spruzzi d’acqua verso lo spettatore, i getti d’aria che simulano il vento, ecc.

Il planetario

Il planetario del South Carolina State Museum conduce i visitatori alla scoperta dell’universo attraverso spettacoli, filmati e incontri con esperti di astronomia.

Sotto l’innovativa cupola del planetario sono disposte 145 poltrone da cui gli spettatori possono immergersi nelle meraviglie delle galassie e emozionarsi alla vista di uno splendido cielo stellato. Il tutto accompagnato da giochi di luci e un sottofondo musicale moderno con canzoni di Beatles, U2 e Pink Floyd.

Prima di accedere al teatro, date un’occhiata alla galleria NASA, collocata nella lobby del planetario: qui troverete attrazioni interattive e reperti giunti direttamente dallo spazio, che sono stati donati da astronauti quali Charles Bolden, Charles Duke, Ron McNair e Frank Culbertson.

L’osservatorio

L’osservatorio del South Carolina State Museum ospita un telescopio Alvan Clark del 1926 dotato di un sistema computerizzato che permette di localizzare velocemente dei punti precisi nel cielo. Il telescopio è a disposizione sia degli studenti di astronomia che dei visitatori.

Fanno parte dell’osservatorio anche un’aula dove si tengono gli incontri e le lezioni di astronomia e una terrazza esterna, anche questa attrezzata con dei telescopi, che viene utilizzata in occasione di eventi speciali e nelle serate dedicate all’osservazione del cielo.

L’eclissi solare 2017

Uno degli appuntamenti più attesi sarà l’eclissi solare del 21 agosto 2017. Lo Stato del South Carolina sarà infatti l’ultimo degli USA ad essere attraversato da questo fenomeno e la città di Columbia è una location ottimale per chiunque desideri ammirare questo spettacolo suggestivo, che da qui sarà visibile interamente. Ed il South Carolina State Museum sarà il quartier generale dei principali eventi della città, con un programma di attività che interesserà tutto il weekend. Le attività includono:

  • tour attraverso le gallerie dedicate all’astronomia, dove i visitatori potranno conoscere meglio l’universo e ammirare la collezione di antichi telescopi conservata nel museo;
  • la visione di filmati nel planetario;
  • osservazioni notturne del cielo all’interno dell’osservatorio;
  • due party speciali: il Solar Eclipse Soiree, previsto per sabato 19 agosto dalle 18:00 alle 21:00 e il Solar Eclipse Totality Party che si svolgerà il lunedì 21 agosto dalle 12:00 alle 16:00.

L’osservatorio e la terrazza non saranno accessibili nel giorno dell’eclissi, ma saranno predisposte delle aree attrezzate all’esterno del museo aperte a tutti. La struttura metterà a disposizione dei visitatori anche gli “occhiali da eclissi” per poter osservare il fenomeno in totale sicurezza. Per questa speciale occasione, un gruppo di esperti di astronomia saranno disponibili per spiegare il fenomeno dell’eclissi e per rispondere a dubbi e domande dei visitatori.

Informazioni generali

Il museo è aperto tutti i giorni con orari diversi: il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10:00 alle 17:00, il sabato la chiusura è posticipata alle 18:00, mentre il martedì alle 20:00; la domenica il museo è aperto dalle 12:00 alle 17:00.

Il prezzo base del biglietto costa 8,95 dollari per gli adulti e 6,95 dollari per i bambini da 3 a 12 anni, ma questo ingresso include solamente la visita alla collezione permanente del museo. Esistono poi delle formule “Explorer” che consentono di aggiungere l’accesso al planetario, la visione di un film in 4D e/o la visita ad una mostra temporanea. Per l’eclissi del 2017 il museo sta elaborando dei pacchetti speciali che includano l’ingresso per tutte le giornate del weekend.

Mappa:

Nome: South Carolina State Museum


Nelle vicinanze: