Recuperare file e dati

Come ho già detto nell’articolo su come formattare definitivamente una memoria digitale (hard disk, compact flash, secure digital ecc.), con un semplice procedimento è possibile recuperare i file cancellati accidentalmente. Se volete un metodo di recupero foto veloce ed immediato vi spiego come fare.

Ci sono molte società e siti per recuperare i file perduti, ma di solito costano molto (dai 50€ per una singola memoria fotografica recuperata) e siccome con questa guida potrete recuperare i vostri dati per tutta la vita praticamente gratis, vi sconsiglio di rivolgervi a società di recupero file.

Questa guida è indicata per tutti quelli che hanno fatto delle foto ma non riescono a visualizzarle. In particolare vi è utile se:

  • Avete fatto un servizio fotografico ad un matrimonio e non riuscite più a leggere la scheda;
  • Siete andati in vacanza, e all’ultimo giorno la scheda vi dice che è “da formattare” oppure al ritorno non riuscite ad aprire la scheda
  • Avete per sbaglio cancellato una fotografia dalla vostra macchina utilizzando il tasto “cancella”
  • Avete per sbaglio formattato la scheda utilizzando la macchina fotografica o il computer.

Come recuperare i file persi

Per questo esempio ho inizialmente fatto una formattazione a basso livello per evitare di recuperare vecchi file presenti sulla Compact Flash ed ho poi fatto tre fotografie ad un bambola giapponese in legno “kokeshi”.
A questo punto tramite il menu della macchina fotografica ho formattato la scheda; avrei potuto anche selezionare “Cancella” invece che formatta, non sarebbe cambiato assolutamente niente. In questo momento le fotografie non sono più presenti sulla Compact Flash.
Per recuperare le foto ho utilizzato File Scavenger.

Come utilizzare File Scavenger

Quella che vedete qua sotto è la semplice finestra di File Scavenger.

Ho aggiunto alcuni numeri per aiutarvi nell’impostare il programma.

  1. In questa parte dovete scegliere tra Long Search, che fa una ricerca approfondita, e Quick Search, che fa una ricerca veloce ma sommaria. Usate sempre Long Search.
  2. Qua dovete inserire in quale memoria o hard disk il programma dovrà cercare. Potrebbe succedere che non vedete o non funziona la compact flash che selezionate. In tal caso selezionate Disk x (al posto di x vedrete un numero), e selezionate il disco che ha le dimensioni della vostra Compact Flash. Nel mio caso ho selezionato Disk 1 (3,82 G), che corrisponde alla dimensione della Compact Flash che utilizzavo (ho usato una CF da 4Giga per questa guida, che in realtà erano 3,82GB).
  3. Qua dovete inserire che genere di file state cercando. Se lasciate l’asterisco * significa che siete alla ricerca di tutti i file.
  4. La cartela “Recover to” è la cartella dove verranno salvati i file recuperati.
  5. Questo è il tasto che dovete premere per iniziare la ricerca.
  6. In questa zona vedrete i file che sono stati trovati sulla memoria.

Prima di iniziare la ricerca vi apparirà questa finestra. Praticamente vi chiede se dovranno venire mostrati i file e le cartelle già cancellate. Scegliendo YES i file non verranno mostrati, scegliendo NO i file verranno mostrati. Selezionate sempre “NO”.

A questo punto, dopo aver premuto su “Search” la finestra che ho ottenuto è questa: sono stati trovati 3 file. Dopo averli selezionati (dove ho indicato con la freccia) ed aver premuto il tasto “Recover” (sotto il tasto “Search”) i file vengono recuperati nella cartella indicata, in questo caso in D:\Recuperate

E come vedete qua sotto il recupero è completamente riuscito.

Punti negativi

Purtroppo mi sembra che File Scavenger abbia alcuni prolemi nel recupero dei file RAW con estensione .CR2 , anche se tuttavia qualcuno ha recuperato anche tali file. Prossimamente aggiornerò questo articolo e vi farò sapere meglio come recuperare i file RAW.