Quale fotocamera reflex comprare

Acquistare una fotocamera è sempre un bel problema. Ci sono così tante cose da prendere in considerazione che non è semplice riuscire a capirci qualcosa. Io sono un fotografo professionista e praticamente ogni giorno c’è chi mi chiede consigli su una fotocamera reflex (o compatta) da acquistare. In questo articolo vi darò alcune dritte.

Scegliere la marca

La cosa più importante quando si sceglie una reflex è decidere la marca. Come ho scritto in un altro articolo, scegliere Nikon oppure Canon è praticamente la stessa cosa: non fatevi imbrogliare dai “fotografi” che vi raccontano perché Canon è migliore di Nikon o viceversa perché chi fa questo tipo di paragoni preferendo una marca all’altra è semplicemente un ignorante.

E’ importante tuttavia buttarsi su una di queste due marche (leggete l’articolo Nikon contro Canon per scegliere) per un motivo: in futuro quando cambierete la macchina potete riutilizzare gli obiettivi comprati, oppure venderli molto facilmente. Comprando una Canon ad esempio vi potete prendere un 24-105 f4 che vi resterà per anni ed anni anche se comprate un’altra fotocamera Canon, se invece passerete a Nikon il 24-105 lo potrete vendere in pochi istanti su Ebay.

Acquistare una reflex che non sia Nikon oppure Canon quindi a mio avviso non una grande idea.

Reflex economiche

Sono macchine fotografiche per chi vuole iniziare col mondo reflex. La qualità di immagine sarebbe sufficiente per usarle per la fotografia professionale ma se si punta al professionismo è meglio puntare al livello superiore.

Canon 1300D

La fotocamera perfetta per chi inizia e vuole spendere poco, ma dotata di un'ottima qualità. Stra-consigliata. Ha anche il Wifi, veramente comodo.

Amazon.it: €499.99 €389.99
Compra ora

Canon 100D

La più piccola reflex di Canon, ideale per chi cerca una fotocamera professionale di dimensioni compatte, facile da portare ovunque

Amazon.it: €637.62 €465.00
Compra ora

Canon 750D

Rispetto alla 1300D ci sono molte cose in più, tra cui lo schermo orientabile e touch, la possibilità di scattare 4.8 foto al secondo (mentre la 1300D ne scatta 9). Soprattutto poi ci sono più punti di messa a fuoco e la qualità ad alti ISO è migliore.

Amazon.it: €637.62 €465.00
Compra ora

Reflex di medio livello

Fotocamere usate anche dai professionisti, a volte come secondo corpo e a volte addirittura come corpo macchina principale.

Canon 80D

Una fantastica fotocamera con ottima gestione del rumore ad alti ISO, schermo orientabile e ben 45 punti di messa a fuoco con modalità di scatto continua a 7 foto al secondo. Perfetta per chi vuole inserirsi nel mondo della fotografia professionale senza spendere molto.

Amazon.it: €1,319.99 €1,032.32
Compra ora

Canon 6D

Una fotocamera molto simile alla più costosa 5D mark III. La 6D è fantastica per chi vuole comprarsi una full frame senza spendere molto.

Amazon.it: €1,846.35 €1,433.24
Compra ora

Nikon D7100

Ottima gestione del rumore ad alti ISO, ben 51 punti di messa a fuoco di cui 15 a croce. Possibilità di avere file raw a 14bit per una gamma di colori identica alle fotocamere di livello più alto. Recentemente è stata messa in commercio anche la D7200 tuttavia il prezzo è ancora troppo alto, quindi vi consiglio la D7100.

Amazon.it: €1,050.00 €1,011.61
Compra ora

Reflex di alto livello – professionali

Canon 5D mark III

La sua versione precedente, la 5D mark II, fu una vera e propria rivoluzione nel campo delle reflex digitali. Ritengo questa fotocamera fullframe l'investimento perfetto per chi vuole entrare nel mondo della fotografia professionale e desidera una qualità di immagine indiscutibile.

Amazon.it: €3,551.76 €2,599.00
Compra ora

Canon 1DX

La reflex top di Canon, con tutto quello che si può desiderare. Non c'è di meglio, ma il costo è decisamente elevato.

Amazon.it: €5,347.68
Compra ora

Nikon D750

Costa molto meno rispetto alla Nikon D810 ed è molto simile in tutto e per tutto e per certi versi è anche meglio.Davvero fantastica, in grado di scattare 6,3 foto al secondo, schermo estraibile. Adatta ai professionisti e ai fotoamatori più esigenti.

Amazon.it: €2,190.00 €2,111.80
Compra ora

Fattori importanti

Ogni macchina fotografica ha vari aspetti da tenere in considerazione, alcuni sono più importanti, altri meno. Qua sotto vi parlo delle principali caratteristiche.

Dimensioni del sensore

Non mi dilungherò molto su questo punto perché ho già trattato l’argomento in un altro articolo, tuttavia le reflex possono essere full-frame cioè avere un sensore 24x36mm o avere un sensore più piccolo. In linea di massima più grande è il sensore e più la qualità dell’immagine è buona, ma non è sempre così quindi non fatevi lavare il cervello da chi dice che le fullframe hanno una qualità migliore delle macchine non full-frame.

E’ importante verificare la dimensione del sensore perché influisce direttamente sulla focale dell’obiettivo utilizzato. Per esempio se avete un obiettivo 16-35, ideale per fotografare i paesaggi, se avete una reflex con sensore con ingrandimento 1,6x vi trovereste con un obiettivo che di fatto diventa un 26-58mm, poco indicato per i paesaggi.

ISO e rumore

Alcune macchine fotografiche, soprattutto quelle un po’ più vecchie, presentano rumore visibile già a partire da 400ISO. Altre fotocamere invece si comportano molto bene anche a 1600ISO. Per verificare le differenze tra le varie reflex vi consiglio di vedere le recensioni online, comunque considerate che in linea di massima rimanendo all’interno della stessa casa produttrice più spendete per la macchina e meno rumore avrà, ma è anche vero che al giorno d’oggi anche le reflex entry-level che costano poco non hanno grandi problemi di rumore.

Velocità di scatto

Ci sono macchine che scattano 3 foto al secondo e macchine che scattano a 10 o più foto al secondo. E’ una funzione importante soprattutto per la fotografia sportiva e d’azione in generale dove poter scattare più foto al se condo consente di ottenere la foto perfetta. Più che la velocità di scatto però c’è soprattutto da considerare la velocità di messa a fuoco che purtroppo non è indicata da nessuna parte ma è solo frutto dell’esperienza di chi ha già quella macchina. In linea di massima più foto al secondo fa la macchina e più possibilità avete di avere il soggetto a fuoco, ma non è sempre così: potrebbe esserci una macchina da 6 foto al secondo che fatica a mettere a fuoco i soggetti in movimento, così come potrebbe esserci una macchina da 3 foto al secondo che è velocissima a mettere a fuoco. Per informazioni sulla velocità di messa a fuoco vi consiglio di leggere su internet le recensioni delle singole macchine fotografiche.

L’obiettivo di base

Con le reflex digitali a volte vengono dati anche uno o più obiettivi. Non è un particolare “sconto” o “promozione” e l’obiettivo in più è già compreso nel prezzo che è più elevato del prezzo della macchina senza obiettivo.
Leggete l’articolo quale obiettivo comprare per maggiori informazioni; in breve vi sconsiglio obiettivi come il 18-55 perché è di bassa qualità ed è poco luminoso. Piuttosto puntate sul 15-85 se proprio volete un obiettivo base con la macchina. Oppure ancora meglio acquistate a parte qualche obiettivo migliore

La funzione video

Molti rimangono impressionati dalla qualità dei video fatti con le reflex digitali, ma quando si prova a fare un video con queste fotocamere si capisce subito che non è proprio semplice: sono difficili da tenere in mano, è difficile mettere a fuoco e fare video risulta tutt’altro che semplice.
Quindi non tenete troppo in considerazione questa funzione quando scegliete una fotocamera reflex. Se volete fare video compratevi una videocamera.

Tropicalizzazione

Le macchine fotografiche tropicalizzate riescono a resistere alla pioggia in modo migliore delle macchine non tropicalizzate. Non si tratta di impermeabilizzazione totale, ciò significa che se la macchina tropicalizzata vi cade in acqua o state troppo tempo sotto un acquazzone potrebbe avere seri problemi, ma in linea di massima la protezione è abbastanza elevata.
Le reflex tropicalizzate sono quelle di fascia medio-alta, ma in ogni caso se avete in previsione di fotografare sotto tempeste tropicali sarebbe meglio dotarvi di un telo di protezione.

Tipo di memoria

Le fotocamere di fascia alta utilizzano “ancora” le Compact Flash, che probabilmente non verranno sostituite ancora per vari anni perchè sono memorie molto resistenti. Anche le SD sono ottime in termini di prestazioni ma leggermente più fragili. Non è comunque il tipo di memoria utilizzata a dovervi indirizzare su una fotocamera piuttosto che un’altra.

GPS e Wi-fi

Due funzioni abbastanza inutili per la maggior parte delle persone. Il GPS vi consente di inserire nei dati EXIF della foto la vostra posizione esatta, sempre che il GPS prenda e non ci siano problemi. Il wi-fi vi consente di accedere alle foto nella memoria della fotocamera da qualsiasi computer, smartphone o tablet dotati di connessione wi-fi: è utile soprattutto nel caso di studi fotografici o di manifestazioni dato che le foto con il wi-fi possono essere trasferite in tempo reale dalla fotocamera al computer.

Se vuoi imparare a fotografare dai un'occhiata ai Manuali di fotografia che consiglio.