Programmi per modificare foto

Scattare fotografie non significa solamente premere il pulsante di scatto ed ottenere la miglior immagine possibile. Dopo aver scattato una foto infatti ci possono essere molte necessità che bisogna cercare di risolvere, che non è possibile fare semplicemente con i programmi compresi in Windows XP o Windows Vista.

Va infatti sottolineato che nonostante l’ampia diffusione delle fotocamere digitali, Microsoft non si sia preoccupata più di tanto nel fornire strumenti adatti alla gestione delle fotografie, continuando ad installare sui computer il vecchio Paint, strumento totalmente inutile per l’utilizzo che si fa oggi della fotografia.

Alcune tra le funzionalità dei programmi che trovate qua sotto e che potreste essere interessati ad utilizzare sono:

  • Ritaglio (Crop): ritagliare correttamente una fotografia è fondamentale;
  • Modifica dei livelli: modificando i livelli si modificano i punti di nero e di bianco ed il contrasto dell’immagine;
  • Ridurre la dimensione di una o più immagini: se dovete inviare tramite e-mail alcune fotografie oppure le volete caricare velocemente sul vostro sito vi sarà sicuramente comodo poter fare la riduzione in pochi istanti.
  • Aggiungere watermark su una fotografia: se volete proteggere il vostro lavoro da utilizzi indesiderati.
  • Rinominare molte fotografie: i file prodotti dalle macchine digitali hanno nomi perlopiù incomprensibili, per questo sono utili i programmi per rinominare velocemente molti file.

Arles Web Image Page Creator – 49€

Ho già parlato di Arles in un altro articolo e in molti tutorial presenti sul mio sito ho utilizzato questo programma che ritengo veramente utilissimo soprattutto per quanto riguarda l’uso delle fotografie su internet. Infatti in pochi click si possono modificare immagini aggiungendo watermark o testi, rimpicciolirle, rinominarle ed anche creare gallerie informato HTML pronte per essere pubblicate. Consigliato.

Photoshop – possibilità di acquisto a poche decine di Euro al mese.

Giunto alla versione CS6 questo programma prodotto da Adobe è utilizzato con soddisfazione da milioni di professionisti e persone comuni, in tutto il mondo.

Può essere abbastanza complesso all’inizio ma se si vogliono utilizzare solo alcune delle tante funzioni non è troppo difficile. Permette di fare praticamente qualunque cosa che vi può venire in mente, dai semplici ritocchi a modifiche professionali per la produzione di immagini di elevata qualità. Consigliato.

ACDsee – 29,99€

E’ certamente uno dei migliori programmi per visualizzare grandi quantità di fotografie. Ci sono anche alcune funzioni come la rinominazione in massa ed è possibile fare le principali modifiche come livelli, curve ecc. La qualità delle modifiche è sicuramente inferiore a quella proposta da Photoshop, ma ACDsee è un programma tutto fare adatto per chi ha poche esigenze e per chi vuole vedere le proprie immagini in alta velocità senza dover attendere del tempo tra lo scorrimento di un immagine e l’altra. Personalmente dato che lo utilizzo solo per visualizzare le immagini preferisco utilizzare una versione più vecchia (più precisamente la 8) che è tra l’altro molto leggera. Consigliato.

Gimp – gratis

Gimp è l’alternativa a Photoshop. Si tratta di un programma per modificare foto gratis nato nel 1995 è in continuo sviluppo e contiene praticamente tutte le funzioni presenti in Photohsop. Si tratta di un programma piccolo e leggero ma veramente fantastico. Disponibile anche per Linux. In alternativa potete scaricare, sempre gratuitamente, Gimpshop, un software che trasforma Gimp rendendo l’interfaccia identica a quella di Photoshop.

Picasa – gratis

Un ottimo programma gratuito di Google per gestire e modificare fotografie, consente anche di condividere facilmente le proprie immagini inserendole su internet sul sito di Picasa.

Inkscape – gratis

Si tratta di un programma gratuito Open Source in grado di aprire e modificare file con grafica vettoriale.

Modificare foto online

Quando non è possibile utilizzare un programma per modificare immagini possono essere utili alcuni siti che offrono questo servizio “on the fly” cioè al volo senza utilizzare alcun programma aggiuntivo.

Per la lista di questi siti vi rimando al relativo articolo che ho in programma di scrivere nei prossimi giorni.

Se vuoi puoi scrivermi a marco@marcotogni.it