Quale caricabatteria solare comprare

Oggi una semplice escursione in mezzo alla natura, un campeggio ma anche un semplice picnic è un’esperienza molto diversa da qualche anno fa: se in passato gli amanti dell’avventura si aggiravano per i boschi e sui sentieri armati di mappa e bussola ora eccoli passeggiare con smartphone e gps alla mano. Sono lontani i tempi in cui un viaggio in un ambiente naturale significava isolarsi dal mondo, spegnere tutti i dispositivi elettronici e restare connessi solo con sé stessi.
Non penso ci sia niente di male nell’andare in mezzo alla natura portandosi la tecnologia, basta non strafare e comunque riuscire ad apprezzare tutto quello che ci circonda.

La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi anni e questo ha rappresentato anche un vantaggio per la sicurezza di alpinisti, ciclisti, scalatori ed escursionisti solitari che possono contare sul GPS e sulle app per non perdersi, controllare il percorso o avvertire i soccorsi in caso di emergenza.

Ma come ben sappiamo la durata della batteria dei nostri dispositivi non è eterna e come facciamo a ricaricarla se non abbiamo a disposizione la corrente elettrica? Semplice: utilizzando un caricabatterie solare. Questo strumento ecologico sfrutta l’energia pulita del sole per ricaricare la batteria del cellulare, del tablet o del pc. Credo sia molto utile, per non dire fondamentale.

15000mAh Powebank solare

Ideale per l'utilizzo outdoor e per i lunghi viaggi, questo caricabatterie solare è molto potente e veloce; con due prese USB compatibili con la maggior parte degli apparecchi elettronici, permette di ricaricare contemporaneamente anche due dispositivi. Resistente, leggero e molto compatto è perfetto da trasportare nello zaino per averlo con sé ovunque.

Amazon.it: €39.99 €35.99
Compra ora

Come funziona un caricabatterie solare

Il caricabatterie solare funziona in maniera abbastanza semplice: è formato da pannelli fotovoltaici che immagazzinano l’energia solare e la trasformano in energia elettrochimica. Ma non tutti i caricabatterie solari sono uguali e hanno la stessa potenza perciò per capire bene se il prodotto che volete acquistare è adatto alle vostre esigenze è importante conoscere alcuni termini tecnici, come ampere, volt, ohms e watt. Il numero di ampere indica la quantità di corrente che passa attraverso un filo conduttore, i volt indicano la forza dell’elettricità, mentre i watt indicano la potenza, ovvero la quantità di energia che si riesce a produrre. Il flusso della corrente che passa dipende anche dalla resistenza del filo, espressa in ohms. Per capire come scegliere il caricabatterie solare più adatto le unità di misura che vi interesseranno di più sono i watt e gli ampere: i primi sono dati dalla moltiplicazione dei volt per gli ampere, mentre i secondi si ottengono dalla divisione dei volt per gli ohms.

Un caricabatterie che misura 4 o 5 watt è perfetto per i piccoli dispositivi come i cellulari classici o gli mp3, ma per alcuni iPhone o tablet è necessaria una potenza energetica di almeno 7 watt. Se invece avete necessità di ricaricare più dispositivi contemporaneamente o un iPad vi serviranno almeno 15 watt. Un po’ più complicato è invece il discorso per chi deve ricaricare un computer: in questo caso oltre ad un caricabatterie più potente (almeno 25 watt) è necessario anche un convertitore di energia AC e una batteria interna.

Ovviamente una potenza energetica maggiore, quindi una misura più alta di watt, corrisponde ad un prezzo maggiore, ma vale la pena fare una scelta accurate ed un investimento maggiore se necessario: acquistando solo in base al prezzo rischierete di impiegare diverse ore per ricaricare il vostro cellulare. Un’altra considerazione molto importante da fare riguarda il meteo, perché se il caricabatterie funziona con l’energia solare è fondamentale cercare di capire quante ore di sole e di luce ci saranno nella vostra destinazione: se vi recate in un luogo con clima piovoso e cielo spesso nuvoloso è preferibile in questo caso munirsi di un caricabatterie più potente e quindi più veloce a ricaricare per sfruttare i pochi momenti in cui le nuvole lasciano spazio ai raggi del sole.

Modelli di pannelli solari portatili

I pannelli solari portatili si dividono in due tipi:

  • CIGS. Appartengono alla categoria del fotovoltaico a film sottile, e sono pannelli flessibili realizzati con rame, indio, selenio, gallio. Hanno il vantaggio di essere molto economici e leggeri, ma non tanto durevoli quanto i pannelli monocristallini; rispetto a questi ultimi poi i pannelli CIGS sono anche meno efficaci in generale, anche se funzionano meglio in caso di nuvole e scarsa luce solare.
  • monocristallini. I tradizionali e rigidi pannelli monocristallini sono più robusti e durevoli.

Caratteristiche da considerare

In commercio esistono numerosi modelli di caricabatterie solari e oltre alla potenza energetica ci sono altre caratteristiche importanti da considerare nella scelta, tra cui:

  • leggerezza e flessibilità. Se dovete trasportare il caricabatterie solare nello zaino non dovete sottovalutare il peso del prodotto e la sua flessibilità. In generale è difficile trovare un caricabatterie potente che sia anche leggero ma in questo caso è consigliabile acquistare per un prodotto flessibile e pieghevole in modo che occupi poco spazio oppure optare per una batteria esterna, che offre dimensioni, prezzo e peso più ridotti;
  • durevolezza e robustezza. Considerato che vi recherete in un ambiente naturale e che trasporterete il caricabatterie nello zaino, è importante che sia rivestito di un materiale robusto e resistente agli urti;
  • impermeabilità e resistenza alle condizioni climatiche estreme poiché il caricabatterie dovrà restare esposto al sole per molte ore e può sporcarsi di terra o bagnarsi;
  • compatibilità a tutti i dispositivi. Assicuratevi che il caricabatterie sia compatibile a tutti i vostri dispositivi elettronici e alle marche più popolari;
  • versatilità, ovvero la possibilità di ricaricare dispositivi diversi. Molti dei caricabatterie presentano una o due porte USB con una misure di ampere differenti per ricaricare tablet, cellulare, ecc.

Gli accessori

Quando scegliete un caricabatterie un altro elemento da non sottovalutare sono gli accessori che possono essere compresi nel prodotto oppure acquistabili separatamente. Tra questi ci sono i cavi estendibili, gli adattatori, i convertitori, i ganci per appendere il caricabatterie nella tenda o allo zaino, ecc.: tutti importanti perché da essi dipende la facilità di utilizzo e l’efficienza del caricabatterie stesso. La scelta degli accessori dipende un po’ dalle vostre esigenze: se vi recate in un luogo freddo e ventilato magari vi sarà utile tenere il cellulare dentro la tenda, quindi un cavo estendibile che vi permetta di collegare lo smartphone al caricabatterie potrebbe fare al caso vostro.

Un altro accessorio molto importante è la batteria interna: se si dispone di un caricabatterie dotato di una batteria interna è possibile scegliere se ricaricare il dispositivo dal sole oppure dalla batteria in dotazione, a sua volta precedentemente ricaricata tramite energia solare o elettrica. Il vantaggio di questo accessorio è la non dipendenza dalla presenza del sole quando si desidera ricaricare i propri apparecchi: è infatti possibile lasciare il caricabatterie al sole durante la giornata con la batteria interna inserita e poi alla sera collegare i propri dispostivi. D’altra parte però questo tipo di batterie sono meno efficienti e richiedono una grande quantità di tempo per ricaricarsi completamente: anche caricando la batteria a casa con l’energia elettrica sono necessarie almeno 12 ore. La capacità delle batterie è espressa in mAh (milliAmpere/ora), una misura che indica la capacità che la batteria può erogare in un’ora.

Pannello integrato?

Le tradizionali fonti di energia sono ormai sempre di più rimpiazzate dall’energia solare e oltre ai caricabatteria solari sono stati introdotti alcuni apparecchi elettronici con pannelli solari integrati tra cui ci sono cellulari, e-reader ma anche cappellini con ventilatore o torcia ad energia solare per rendere un viaggio, un’escursione o anche una semplice giornata al mare ancora più confortevole. Se alcuni di questi prodotti possono essere vantaggiosi e comodi, altri, come il cellulare, possono presentare alcune limitazioni nella vita quotidiana, quando non sempre si ha tempo di ricaricare lo smartphone al sole, ma chissà che con il passare del tempo questa tecnologia non venga perfezionata.

Conclusioni: conviene comprare un caricabatteria solare?

In generale i caricabatteria solari possono sembrare più costosi dell’energia elettrica, ma in realtà è un investimento che nel lungo periodo ci permette non solo di risparmiare energia elettrica ma è anche un aiuto all’ambiente perché si tratta di energia pulita. Certo richiede un po’ più di impegno ma ne vale sicuramente la pena. Senza dimenticare poi l’utilità che si ha quando ci si trova in campeggio, in spiaggia o in qualunque ambiente dove non abbiamo a disposizione la corrente o non vogliamo consumare la batteria della macchina.

RAVPower Caricatore Solare (15W / 5V), Pannello Solare Caricabatterie Solare Pieghevole con Tecnologia iSmart

Pieghevole e facile da trasportare, questo caricabatterie è l'ideale per ogni viaggio o attività all'aria aperta. La tecnologia iSmart di cui è dotato rileva e fornisce automaticamente la corrente ottimale per la ricarica qualsiasi dispositivo elettronico collegato, assicurando così una carica molto più veloce ed efficiente. Per le sue qualità di resistenza all'acqua e alla muffa è adatto ad ogni tipo di clima. Dispone di moschettoni per agganciarlo alla tenda, allo zaino o a un albero.

Amazon.it: €44.99
Compra ora

Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare Anker® 2 porte con tecnologia PowerIQ

Questo caricabatterie solare offre un buon compromesso tra funzionalità, leggerezza e praticità. Compatibile con qualsiasi marchio e modello permette di ricaricare numerosi dispositivi senza limiti di velocità. Dotato di perforazioni strategicamente posizionate, è possibile agganciarlo facilmente al tuo zaino, tenda o persino agli alberi. Rivestito di plastica PET di alta resistenza e qualità, non teme il cattivo tempo ed è perciò adatto ad ogni tipo di viaggio e destinazione.

Amazon.it: €59.99
Compra ora

Levin™ Caricabatterie Pannello Solare 5000mAh Resistente alla Pioggia e Sporco/Antiurto Dual USB Port

Pratico, funzionale ed essenziale quando ci si trova in ambienti naturali o nei viaggi on the road. Dotato di una protezione in gomma, resiste agli urti, allo sporco e all'acqua ed è quindi adatto ad ogni tipo di viaggio e clima. Ricarica velocemente i dispositivi ed è munito di un moschettone per agganciarlo allo zaino o alla tenda e di una piccola torcia per le emergenze.

Amazon.it: €39.99 €16.99
Compra ora

Ti consiglio assolutamente di fare un'Assicurazione di viaggio E' fondamentale per proteggerti da qualsiasi tipo di problema! Clicca qua per farla ora!
Inoltre guarda queste offerte hotel! Sono sicuro troverai l'offerta adatta al tuo viaggio.