Cosa fare in aereo

L’aereo è il principale mezzo di trasporto quando si devono percorrere grandi distanze in tempi minimi. Se da un lato le operazioni di check-in e imbarco sono lunghe e noiose, dall’altro gli aeroporti offrono una serie di servizi che rendono l’attesa meno monotona: negozi, bar, ristoranti ecc. Una volta saliti a bordo, tuttavia, ci si lascia alle spalle tutte queste comodità e ci ritrova seduti in uno spazio ristretto, senza la possibilità di muoversi, spesso per molte ore.

Uno dei problemi, se di problema si può parlare, che interessano i viaggiatori alle prese con lunghi viaggi in aereo è quello di come ingannare il tempo, specialmente nel caso non si abbia la fortuna di riuscire ad addormentarsi anche sugli scomodi sedili degli aerei.

Due sono le tipologie di volo: i voli brevi ed i voli a lunga percorrenza. Mentre per i voli brevi il problema di come passare il tempo è alquanto relativo, dal momento che di solito si tratta di un paio d’ore o poco più, per i voli a lunga percorrenza, si tratta invece di dover trovare diverse attività, poiché difficilmente si riuscirà a leggere un libro per otto ore di fila.
Soprattutto se si viaggia con i bambini, poi, occorre saper proporre attività divertenti che permettano ai bambini di non annoiarsi e di non recare disturbo agli altri passeggeri.
Dal momento che molte ore in volo significano una destinazione lontana, la soluzione migliore è sempre quella di riposarsi, anche in vista di un probabile periodo di insonnia dovuto al fuso orario. Basta munirsi di coperta leggera e un cuscino da viaggio e provare a rilassarsi il più possibile.
Se invece si appartiene a quella categoria di persone che in alcun modo riescono a dormire durante il volo, numerosi sono i passatempi per non annoiarsi e affrontare il viaggio in maniera piacevole.
Per le tratte lunghe, gli aerei di linea offrono fortunatamente varie opportunità per rendere “sopportabile” un lungo viaggio, ad esempio mettendo a disposizione la televisione interna, la radio, e molti film tra cui anche nuove uscite.

Dormire

Dormire in volo rappresenta una grossa sfida per molte persone, soprattutto coloro che hanno difficoltà ad addormentarsi in qualsiasi posto che non sia il loro letto. Riuscire a dormire in aereo risolverebbe tuttavia il problema di come passare il tempo: basti pensare a quei soggetti fortunati che si addormentano dopo il decollo e si risvegliano poco prima dell’atterraggio.
Il primo passo per tentare di dormire a bordo è la scelta del posto: da evitare i sedili lungo il corridoio, in quanto si è soggetti ad urti da parte di altri passeggeri e personale di bordo in transito. Se disponibili, optare per i posti vicini ai portelloni, così da poter distendere le gambe, oppure i posti vicino al finestrino, che implicano il non doversi alzare ogni volta che il proprio vicino deve andare in bagno, senza contare la possibilità di appoggiare la testa lateralmente alla parete.

Indispensabile un cuscino: molte compagnie lo distribuiscono gratuitamente, ma onde evitare spiacevoli sorprese, meglio portarsene uno da casa, ad esempio il cosiddetto cuscino “cervicale”, imbottito e confortevole.
Dal momento che la luce è il peggior nemico del sonno, meglio procurarsi una mascherina per occhi, da abbinare magari ai tappi per le orecchie, che attutiscono notevolmente i rumori, favorendo l’isolamento dall’ambiente circostante e sono inoltre molto indicativi per i passeggeri vicino, poiché inviano il messaggio esplicito che non si desidera essere disturbati.

Il miglior cuscino da viaggio

Questo cuscino è un po' costoso ma è il vincitore del premio British Invention of the Year. Consideratelo un piccolo investimento per i vostri viaggi, vi consentirà di dormire benissimo in volo, ma è utile anche in moltissime altre occasioni.

Amazon.it: €55.00 €22.95
Compra ora

Set da viaggio

Il set da viaggio che vi consiglio, con cuscino, mascherina per gli occhi e tappi per le orecchie. Economico e perfetto per viaggiare e riposarsi.

Amazon.it: €12.79 €11.79
Compra ora

Altro fattore fondamentale è l’abbigliamento: meglio optare per vestiti comodi, evitando indumenti troppo aderenti e scegliendo inoltre vestiti a strati, tali da permettere di spogliarsi o rivestirsi in caso di caldo o freddo,

Viaggio di lavoro

Se si viaggia per lavoro e lo si fa in compagnia di uno o più colleghi, si può approfittare del tempo a disposizione per prendere visione di documenti aziendali, elaborare eventuali strategie di mercato e discutere con i colleghi circa eventuali meeting che si avranno a destinazione.
L’aereo resta comunque un mezzo pubblico, pertanto qualsiasi conversazione andrebbe effettuata a voce bassa, evitando di coinvolgere involontariamente anche gli altri passeggeri.

Guardare un film

Gli aerei che effettuano le lunghe tratte sono quasi sempre dotati di schermi dove poter guardare un film. Certo, la scelta è limitata solo ad alcuni titoli e non sempre il film è in lingua italiana, ma si tratta pur sempre di un passatempo piacevole che permette di far volare alcune ore.

Molte compagnie di volo propongono un servizio di filodiffusione, dotando i passeggeri di cuffiette usa e getta, che possono essere collegate al monitor della poltrona antistante, consentendo la visione di filmati e slide turistiche senza arrecare disturbo agli altri.

Ascoltare musica

Non c’è niente di meglio, per rilassarsi, che ascoltare la propria musica preferita. Via libera dunque a lettori mp3 e altri supporti dove si è soliti tenere i propri brani preferiti. L’unica accortezza è quella di caricare la batteria dell’apparecchio prima di affrontare il viaggio, specialmente se le ore di volo sono tante.

Leggere un libro

Altro passatempo ottimale è quello di leggere un buon libro, magari portato da casa, un ottimo modo per ingannare il tempo ed evadere con la mente. In alternativa si può optare per una rivista o un quotidiano (solitamente fornito dal personale di bordo).

Usare il cellulare

Sebbene l’uso del cellulare sia rigorosamente vietato durante le fasi di decollo e atterraggio, durante il volo è possibile utilizzarlo, avendo però l’accortezza di impostarlo in modalità aereo, un’opzione che elimina tutte le possibili interferenze con le strumentazioni di bordo.

I moderni smartphone sono di fatto dei piccoli computer, che permettono di navigare in rete, ascoltare musica, guardare foto e video e giocare. Molte compagnie mettono a disposizione una rete wifi cui è possibile connettersi per navigare, previo inserimento di una password di accesso rilasciata dal personale di bordo. In questo modo si ha disposizione l’intera rete internet, con le sue infinite possibilità di svago.
Se si desidera utilizzare il proprio smartphone o tablet o altro apparecchio a batteria, assicurarsi di portare un carica batterie usb o una batteria extra.

Adattatore universale

Con questo adattatore potete viaggiare per tutto il mondo senza problemi di compatibilità di prese. Consigliato!

Amazon.it: €14.95 €9.95
Compra ora

Documentarsi sulla meta di viaggio

Un modo interessante per passare il tempo in aereo è quello di leggere una guida sul luogo che si va a visitare, magari prendendo appunti e iniziando a progettare qualche itinerario.
In aggiunta, si può valutare di imparare qualche parola della lingua del paese di destinazione (nel caso non si conosca quella lingua): in questo caso occorre naturalmente essere muniti di un piccolo dizionario o, in alternativa, consultare qualche risorsa su internet, utile per imparare il lessico di base.

Giochi da viaggio

Una divertente alternativa contro la noia può essere quella di portarsi dei giochi da viaggio, anche da poter fare con altre persone, l’ideale se si viaggia in compagnia, ma anche un’occasione per fare nuove conoscenze nel caso si viaggi da soli. Naturalmente il gioco non deve recare disturbo agli altri passeggeri.
Per i più solitari vanno benissimo solitari, cruciverba e sudoku, ottimi passatempi che tengono allenato il cervello.
Via libera anche ai videogiochi, con console portatile, smartphone o tablet. Il consiglio è quello di puntare su giochi dalla durata maggiore, come ad esempio i cosiddetti giochi di ruolo, dove le partite durano più a lungo rispetto ad altre tipologie. Anche in questo caso, come per i film, meglio munirsi di cuffiette o eliminare l’audio, per non disturbare i vicini.

Giochi verbali

Un’alternativa a videogiochi e cruciverba è rappresentata da quei classici giochi che si usa fare tra bambini, come ad esempio dover indovinare un personaggio o una parola. Naturalmente si deve essere almeno in due o più persone. Tra i giochi più popolari: “E’ arrivato un carico pieno di” (si inizia dicendo “è arrivato un carico pieno di … “, poi si sceglie una lettera dell´alfabeto e gli altri devono dire a turno una parola che inizi con quella lettera, chi non risponde entro pochi secondi perde), “sillabe” (si inizia dicendo una parola e gli altri continuano dicendo un´altra parola della stessa categoria che inizi con l’ultima sillaba della parola precedente), “indovinare un personaggio” (una persona pensa ad un personaggio famoso e gli altri tentano di indovinare facendo domande sul personaggio).

Cercate però di evitare questi giochi infantili perlomeno nell’aereo perché disturbereste sicuramente qualcuno.

Passatempi per i bambini

I viaggi in aereo sono spesso una sfida anche per il più tranquillo dei bambini e sta dunque ai genitori cercare di renderlo più sopportabile.
Il primo passo è quello di munirsi di materiale di gioco che si sa essere di gradimento per il bambino: colori per disegnare, libri per bambini, bambole, macchinine ecc.
Nel caso dei voli a lunga percorrenza, difficilmente un bambino accetterà di disegnare per l’intera durata del volo, pertanto è necessario impegnarlo con semplici intrattenimenti che distolgano l’attenzione dal fatto di trovarsi su un aereo per molte ore.
Un classico dei giochi da fare con i bambini è quello basato sull’osservazione degli oggetti circostanti, suggerendo al bambino di contare gli oggetti intorno a lui. Molto validi anche i giochi di memoria, in cui ci si deve sforzare a ricordare un elenco di nomi, o ancora i classici indovinelli o filastrocche da inventare insieme al bambino.

Consigli per il benessere a bordo

  • L’aria filtrata all’interno dell’aereo non è tra le più salubri, pertanto è bene bere almeno un bicchiere d’acqua non gasata ogni ora, in modo da ripristinare il tasso di umidità corporea ed evitare la fastidiosa sensazione di gola asciutta.
  • Si può optare per slacciare la scarpe e indossare un paio di calzini, in modo da muovere meglio i piedi ed evitare l’intorpidimento.
  • Per un maggiore comfort, anche se non si prevede di dormire, è consigliabile munirsi di un cuscino gonfiabile da sistemare dietro alla testa, oltre a salviette umidificate e fazzoletti di carta, che possono sempre essere utili.
  • Indossare un abbigliamento comodo, preferibilmente una tuta, ed evitare scarpe scomode, tacchi e jeans aderenti. Meglio avere sempre a disposizione qualcosa che possa scaldare, come una felpa, e proteggere dall’aria condizionata, come una sciarpa o un foulard. La coperta fornita dal personale di bordo è di solito piuttosto sottile e potrebbe non essere sufficiente se si soffre il freddo.
  • Per evitare il classico mal d’orecchio che colpisce quando l’aereo decolla e atterra, si dice sia consigliabile tenere in bocca una gomma da masticare o una caramella.
  • In caso di un viaggio molto lungo è consigliabile alzarsi e fare due passi ogni ora per sgranchirsi le gambe.
  • Durante le fasi di decollo e atterraggio, meglio evitare di leggere o tenere la testa abbassata o inclinata, questo per evitare possibili malori.
  • Chi normalmente indossa le lenti a contatto, dovrebbe preferire gli occhiali, in quanto la secchezza dell’aria può procurare irritazione oculare.
  • Prima di partire, fare un controllo dal dentista, in quanto eventuali otturazioni o problemi vari potrebbero acutizzarsi e causare dolore durante il volo.
  • Se si soffre di “terrore da decollo” il consiglio è quello di bere una tazza di camomilla o valeriana, che può essere richiesta al personale di volo e aiuta a rilassarsi.
Ti consiglio assolutamente di fare un'Assicurazione di viaggio E' fondamentale per proteggerti da qualsiasi tipo di problema! Clicca qua per farla ora!
Inoltre guarda queste offerte hotel! Sono sicuro troverai l'offerta adatta al tuo viaggio.