Cancellare definitivamente

Probabilmente non tutti sanno che quando cancellate un file da qualsiasi memoria digitale, in realtà non lo cancellate definitivamente , nemmeno se fate una formattazione.

Vi potrebbe capitare di dover vendere il vostro computer o solo un hard disk, oppure se fate fotografia potreste utilizzare una memoria presa in prestito da qualcuno e doverla restituire.
Non so a voi, ma a me non piacerebbe vendere un computer formattato dove so che però chiunque può velocemente recuperare tutti i file cancellati.
Il programma che vi consiglio di utilizzare si chiama Eraser e lo potete scaricare dal sito ufficiale di Eraser; è gratuito e ciò che sostanzialmente fa è sovrascrivere ogni zona di una memoria digitale con dati casuali illeggibili.

Come usare Erase

In questa guida ad Eraser vi spiegherò come formattare una compact flash o un hard disk senza possibilità di recupero dati. Dopo aver installato Eraser vi basterà seguire i seguenti punti:

1. formattate la memoria come fareste normalmente: dal menu della vostra fotocamera se state formattando una compact flash oppure se formattate un hard disk e avete Windows XP andate su risorse del computer, tasto destro sull’hard disk, e scegliete formatta.

2. Da Risorse del computer fate tasto destro sulla memoria da formattare e scegliete “Erase Unused Space”. Vi si aprirà la finestra di conferma.

Non cliccate ne SI, ne NO. Andate su Options, e vi verrà mostrata una finestra con le varie possibilità.

Ci sono 4 modalità di formattazione, ed è possibile scegliere tra i diversi “Passes”: 1,3,7,35.
Questi numeri stanno ad indicare quante volte Eraser sovrascriverà con dati casuali la memoria che state formattando.
Se siete un utente del computer normale e non avete niente di particolare da nascondere scegliete 1 o 3 pass, mentre se siete una società e dovete fare pulizia sugli hard disk perché magari li dovete vendere scegliete 7 oppure 35 pass.

Il tempo per effettuare l’operazione varierà in base a quanti pass avete deciso di fare.

Considerate che già facendo 1 solo pass, i programmi tipo File Scavenger o altri per il recupero di file non funzionano. Tuttavia qualche tecnico esperto potrebbe essere in grado tramite analisi fisica e dettagliata dell’hard disk di recuperare i dati in esso contenuti; questo significa che un tecnico dovrebbe smontare l’hard disk ed analizzarlo con particolari strumenti e spenderci diverso tempo con costi veramente altissimi.
I metodi proposti da 3 e 7 pass sono denominati US DoD, che significa che sono metodi utilizzati dall’United States Department of Defence, il dipartimento di difesa americano.
Come potete immaginare quindi il metodo Gutmann da 35 pass è decisamente esagerato per chiunque.

Cancellare singoli file

Eraser si può utilizzare anche per cancellare singoli file utilizzando un procedimento analogo a quello descritto poco fa per la formattazione.
Dopo aver installato Eraser sul vostro computer fate tasto destro sul file che volete cancellare, e scegliete “Erase”. Se cliccate “Yes” il file verrà cancellato con Eraser sovrascrivendo con le impostazioni di default, mentre se cliccate “options” potete decidere quante volte il programma deve sovrascrivere il file.
Se dovete spostare i file da una cartella ad un altra, il metodo migliore è usare eraser facendo tasto destro sul file da spostare, scegliendo “Eraser Secure Move” e poi scegliendo la cartella dove spostare il file. Così sarete sicuri di non lasciare possibili tracce nascoste nel vostro computer.

Se vuoi imparare a fotografare dai un'occhiata ai Manuali di fotografia che consiglio.